Qualcosa di me

Nata in una famiglia in cui la cucina è un modo di amare mi sono sempre sentita a casa tra pentole e fornelli, solo io, la passione per il gusto e la creatività che danno vita ai miei piatti raccontando sempre qualcosa di me. Cucinare è coccolare coloro che amiamo, è trasformare la materia e dargli la forma delle nostre emozioni. La mia è una cucina semplice, legata all’importanza dei prodotti del territorio e alla stagionalità, parla di natura, del mio orto e dei miei boschi. Una cucina forse lontana da intellettualità e più vicina al cuore, con una cura speciale per l’allestimento della tavola e per la presentazione e con un personale tocco di femminilità.