venerdì 7 ottobre 2016

Sweet friday: Torta soffice con farina di arachidi e sciroppo d'acero


Buon venerdì a tutti! Siete pronti per il week-end? Io sono prontissima! E sarà un dolce dolce week-end...fuga d'amore per festeggiare l'anniversario di matrimonio 💜

Sono tredici anni che io e mio marito siamo sposati ma ci amiamo da molto più tempo, forse ancora da prima di conoscerci. Sono davvero fortunata, ho a fianco un uomo che mi ha sempre messa al centro dell'attenzione, un uomo che mi vizia, mi coccola, mi protegge, si prende cura di me e soprattutto mi ama da morire. Con gli anni questo legame si è ulteriormente rafforzato, le emozioni grandi che abbiamo condiviso, come la nascita dei nostri figli, ma anche le piccole cose di tutti i giorni, ci hanno riempito la vita. Dal momento in cui i nostri cuori si sono uniti, abbiamo cominciato a percorrere un sentiero comune, scrivendo le pagine di un libro immaginario che ci ha trovato sempre insieme, anche nei momenti di difficoltà, anche quando sembrava che le nostre strade si dovessero separare, ci siamo scelti tante volte e io so, dentro di me, che il finale del libro ci troverà ancora qui, come oggi. 
Buon anniversario amore mio.



Ingredienti per una torta da 24cm di diametro:

  • 140g di farina di arachidi (o arachidi tritate finemente)
  • 140g di farina 00
  • 120g di burro
  • 170g di zucchero
  • 100ml di latte intero
  • 3 uova
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • qualche goccia di estratto naturale di vaniglia
  • sciroppo d'acero



Procedimento:

1) Montate le uova con lo zucchero finchè non saranno ben gonfie e spumose, aggiungete le due farine, un cucchiaio per volta, alternandole al latte tiepido.
2) Unite all'impasto il burro ammorbidito, sempre lavorando con le fruste, e la vaniglia. Per ultimo aggiungete il lievito.
3) Versate il composto in uno stampo a cerniera da 24cm precedentemente imburrato ed infarinato e infornate a 180° per circa 35 minuti, finchè la torta non sarà ben cotta e dorata.
4) Sfornate e, mentre la torta è ancora calda, irrorate la superficie con lo sciroppo d'acero (state attenti a non esagerare, ne serviranno in tutto circa 150ml, regolatevi in modo che lucidi la superficie della torta e la inumidisca appena. Lasciate raffreddare e servite accompagnando le fette con altro sciroppo d'acero a piacere.

3 commenti:

  1. ma che bello! leggere post così fà davvero bene al cuore!
    complimentissimi!
    e buona...fuga! ;)

    RispondiElimina
  2. ps. questa torta la voglio provare adoro tutti gli ingredienti! dici che sostituisco burro con olio di semi verrà soffice lo stesso?
    a presto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Simo, dovrebbe venire ugualmente, se ci provi però fammi sapere ok? Baci baci!

      Elimina