martedì 22 marzo 2016

Uova ripiene con ricotta, salsa tartara e bacche rosa


Le uova sono di sicuro le protagoniste indiscusse della Pasqua, in casa mia ancor di più perchè da quest'anno porterò sulla tavola le uova delle mie cocchine che sono davvero speciali.
Come vi avevo detto, il menù da me pensato è davvero veloce, le uova ripiene, riconosco, fanno un po' anni '80 ma se pensiamo a nuovi ripieni stuzzicanti e freschi, devo dire che hanno il loro perchè, sono coreografiche e belle da vedere e poi vanno giù che è un piacere!! Quella di oggi non si puo' neanche definire ricetta da quanto è facile...provare per credere!


Ingredienti per 4 persone:
  • 5 uova fresche
  • 2 cucchiai di ricotta vaccina
  • 3 cucchiai di salsa tartara
  • 1 cucchiaio di succo di limone
  • 10 foglie circa di prezzemolo
  • bacche rosa
  • sale
  • pepe

 Procedimento:

1) Lessate le uova, il tempo di cottura perfetto per evitare lo sgradevole alone verdastro attorno al tuorlo è di 12 minuti in tutto da quando mettete l'acqua fredda sul fuoco con l'uovo dentro. Questo vale per le uova medio-piccole, se l'uovo è più grande ci vorranno un paio di minuti in più. Un trucchetto per far venire via bene il guscio dall'uovo è aggiungere aceto nell'acqua di cottura. Scolate le uova e lasciatele raffreddare.
2) Eliminate i gusci e tagliate le uova a metà. Rimuovete i tuorli e metteteli nel mixer con la ricotta, la salsa tartara, il prezzemolo, il succo di limone, sale e pepe e frullate il tutto. Assaggiate e regolate.
3) Con l'aiuto di una sacca da pasticcere riempite le uova con la crema preparata. Decorate con le bacche rosa e sistemate in un bel piatto da portata con dell'insalata o del prezzemolo sul fondo. Servite.

5 commenti:

  1. semplice ma di effetto e gusto, bravissima!!!!Baci Sabry

    RispondiElimina
  2. E più Pasqua di così si muore!!

    RispondiElimina
  3. Saranno pur anni 80 ma io le trovo così "glamour".... e comunque me ne papperei 4 o 5 così di brutto se ne avessi un vassoietto davanti!!!

    RispondiElimina