venerdì 4 marzo 2016

Sweet friday: Panna cotta al cioccolato bianco con gelèe al frutto della passione


Buon venerdì cari amici, questa settimana è volata tra novità, alti e bassi, qualche arrabbiatura e molta vita. Cosa mi regalerà il week-end? Qualche bel (spero), momento in famiglia, un po' di cure per la mia casa e il mio giardino e una domenica di danza...stage che aspetto da settimane, non vedo l'ora di scatenarmi! E voi, cosa avete in programma? Spero parecchie cose belle. Io comincio già stasera con una pazza serata tra amiche che rimandavamo da un po'...non vedo l'ora! Vi lascio ovviamente una ricetta dolcissima per l'occasione, che mi fa pensare un po' alle vacanze e al mare. un ottimo dessert veloce da preparare e di sicuro effetto. Buon fine settimana my friends!


Ingredienti per 4 porzioni (ricetta presa da QUI e un po' modificata per l'occasione:

  • 500g di panna fresca
  • 100g di cioccolato bianco
  • 8g di gelatina in fogli (io 35g di gelatina in polvere Fabbri)
  • 1 bacca di vaniglia


Per il gelèe al frutto della passione:



Procedimento:
1) Preparate la panna cotta: Mettete in ammollo la gelatina (ovviamente se usate quella in polvere vi basterà aggiungerla al composto caldo saltando questa operazione) in acqua fredda per una decina di minuti.
2) Scaldate la panna con dentro i semi di vaniglia che avrete precedentemente prelevato e la bacca stessa, per dare ancora più aroma alla vostra panna cotta. Quando sarà calda la panna (circa 60°), eliminate la bacca di vaniglia e scioglietevi dentro il cioccolato bianco spezzettato, fino ad ottenere una salsa omogenea. Toglietela dal fuoco.
3) Strizzate i fogli di gelatina (o stemperate la gelatina in polvere direttamente dentro al composto stando attenti a scioglierla completamente) e incorporateli alla panna, mescolate e versate la panna cotta nei bicchieri (se volete ottenere l'effetto "inclinato" basterà sistemare i bicchieri dentro ad un contenitore mettendo qualcosa sotto che li faccia rimanere inclinati ma che dia anche stabilità, e dovrete procedere con un imbuto per versare la panna cotta senza sporcare le pareti del bicchiere stesso) . Lasciate raffreddare e solidificare in frigorifero.
4) Quando la panna cotta si sarà rappresa potete procedere con la preparazione del gelèe: Pulite i frutti della passione e mettete la polpa dentro ad un pentolino (nel frattempo mettete la gelatina in ammollo). Fate sobbolire la polpa dei frutti con lo zucchero e 2 cucchiai d'acqua. Filtrate metà della polpa di frutto della passione e aggiungete quest'ultima al resto della polpa con ancora i semi. Sciogliete la gelatina nel composto ancora caldo e lasciate intiepidire.
5) Versate il gelèè sulla panna cotta, sempre aiutandovi con l'imbuto, fino ad ottenere uno strato omogeneo. Lasciate solidificare e servite. 

P.S. I bicchieri che vedete in foto sono grandi e contengono più di una porzione, vi consiglio di utilizzarne di più piccoli, altrimenti la quantità di dolce sarà eccessiva e potrebbe risultare pesante.



3 commenti:

  1. io amo cucinare la panna cotta...
    ma mangiarla è più soddisfacente!
    con il frutto della passione non l'ho mai preparata, ma preferisco l'abbinamento fragole e cioccolato

    RispondiElimina
  2. eeeeeeeh Ambra che sciccheria!
    Considera che la pannacotta è il mio dessert preferito, il frutto della passione lo adoro, potrei mai non segnarmi quest'idea? :D

    RispondiElimina
  3. Che bel'aspetto che hanno questi bicchieri, super eleganti e golosi!

    RispondiElimina