martedì 8 marzo 2016

Risotto con spinaci, radice di curcuma fresca a mandorle


Buon martedì a tutti! Si riprende da dove eravamo rimasti ieri e cioè dalla radice di curcuma fresca, come utilizzarla al meglio? Lo spunto per un bel piatto di verdure o un piatto unico vegetariano ve l'ho lasciato ieri, oggi passiamo ad un primo piatto anch'esso veg che unisce il sapore degli spinaci a quello fresco e un po' "limonoso" della radice di curcuma. A completare il tutto, il tocco croccante delle mandorle. Che ve ne pare? Io ho utilizzato la curcuma nella fase di mantecatura del risotto, in questo modo il suo aroma rimane più fresco e persistente, potete però usarlo anche nel soffritto iniziale. Domani vi tocca l'ultima ricetta di questa carrellata e vi stupirò! Per il momento auguro una buona giornata a tutti ed in particolare a noi donne che siamo speciali tutto l'anno e oggi lo ricordiamo a tutti!


Ingredienti per 4 persone:

- 250g di riso per risotti (io vialone nano)
- 250g di spinaci freschi
- 1 scalogno
- 1 spicchio d'aglio
- 750ml di brodo vegetale
- 1 cucchiaio di curcuma fresca grattugiata
- 1 manciata di mandorle non pelate
- olio extravergine d'oliva
- sale
- pepe


Procedimento:

1) Lessate gli spinaci già puliti in abbondante acqua bollente salata. Scolateli e passateli immediatamente in acqua ghiacciata per mantenerne il colore vivo.
2) Mondate e tritate lo scalogno molto finemente e fatelo soffriggere in padella con dell'olio e lo spicchio d'aglio schiacciato.
3) Rimuovete l'aglio ed aggiungete il riso, fatelo tostare per alcuni minuti quindi sfumate con il brodo vegetale bollente e cominciate la cottura del risotto aggiungendo brodo ogni volta che si consuma (ci vorranno 15-18 minuti per ottenere una cottura perfetta del riso). Regolate di sale a mano a mano in odo da fare insaporire bene.
4) A 5 minuti circa dalla fine della cottura del riso, unite gli spinaci precedentemente sminuzzati. Lasciate insaporire bene con il riso.
5) Quando il riso sarà pronto mantecate con la curcuma fresca e olio extravergine. Regolate di sale e di pepe.
6) Finite con le mandorle tritate grossolanamente, un  filo d'olio e una generosa macinata di pepe nero. Servite.



3 commenti:

  1. Buono il risotto con gli spinaci, questo poi mi pare gustosissimo!!

    RispondiElimina
  2. Ciao Ambra, ho già addocchiato nei negozi la curcuma fresca ma non l'ho ancora acquistata ... mi hai fatto venir voglia di provare :-)
    bellissimo risotto!

    RispondiElimina
  3. Dire che mi piace è dire poco, super brava!

    RispondiElimina