martedì 15 marzo 2016

Crostatine di mele con crema alle mandorle


Buongiorno ragazzi, che bella giornata di sole! Godiamocela allora, qui domani è prevista neve e quindi, anche se sarà una giornata carica di impegni professionali (ho una scadenza per il giornale che incombe!) voglio comunque riuscire a mettere la testa fuori in giardino per qualche minuto...si capisce che ho voglia di primavera? 
Come vi avevo anticipato ieri, questa settimana proseguirà in dolcezza. Vi lascio quattro ricette di crostate e crostatine tutte da stampare e da gustare. Cominciamo da questa, con le amate mele e una delicatissima crema di mandorle al profumo di limone...davvero ottime e poi, non sono carine? Se le servite per un tè fate una splendida figura! E' solo l'inizio, fino a venerdì ci sarà da divertirsi, io adoro le crostate e voi?


Ingredienti per 8 persone:

Per la pasta frolla:
- 200g di farina
- 100g di burro
- 100g di zucchero
- 1 uovo
- la scorza grattugiata di un limone bio
- 1 pizzico di sale

Per la crema:
- 75g di zucchero
- 100g di panna
- 2 uova
- il succo e la scorza di un limone bio
- 2 cucchiai di farina di mandorle

- 2 mele
- 1 cucchiaio di zucchero a velo


Procedimento:

1) Preparate la pasta frolla: Nel mixer o nella planetaria lavorate il burro freddo a cubetti con la farina, lo zucchero e il sale, finchè non si otterrà un composto sbriciolato. Aggiungete la scorza di limone grattugiata e quindi l'uovo leggermente sbattuto, lavorate velocemente finchè non ricaverete una palla. Coprite con la pellicola e mettete in frigorifero per almeno 30 minuti.

2) Nel frattempo preparate la crema alle mandorle: montate le uova con lo zucchero fino ad ottenere una spuma chiara e gonfia, aggiungetevi poi la panna, il succo e la scorza di limone e la farina di mandorle. Il composto ottenuto risulterà piuttosto liquido ma si solidificherà in cottura raggiungendo una consistenza cremosa.

3) Togliete la frolla dal frigorifero, stendetela su un piano infarinato in uno strato sottile e foderatevi degli stampi per crostatine imburrati ed infarinati. Bucherellate il fondo della pasta con i rebbi di una forchetta.

4) Mondate le mele, tagliatele in 4 spicchi e praticate tanti tagli su ogni spicchio lasciandolo però unito alla base. Sistemate quindi le parti di mela, una per ogni crostatina, al centro. Distribuite la crema di mandorle preparata tra le varie crostatine ed infornate a 180° per circa 20-30 minuti, finchè le tortine non saranno ben cotte e dorate. Lasciatele raffreddare e spolverizzate a piacere con lo zucchero a velo. Servite.

4 commenti:

  1. ma dai veramente danno neve domani???No voglio la primavera!!!!Che meraviglia le tue crostatine, bravissima cara!!!Baci Sabry

    RispondiElimina
  2. ...ho sentito anche io che torna il freddo...
    chissà... beh, poco male, c'è ancora tempo di cioccolata calda...

    RispondiElimina
  3. Ma che carine che sono e poi, il gusto, non può essere che molto goloso !

    RispondiElimina
  4. troppo golose e la crema alle mandorle mi interessa molto, devo provarle :-P
    baciotti ^__^

    RispondiElimina