venerdì 29 gennaio 2016

Sweet friday: Semolini dolci al limone


Ed eccoci arrivati a venerdì, questa settimana per me è volata, non so per voi! Come vi avevo anticipato anche il nostro dolce venerdì sarà in qualche modo in tema con le crocchette, in fondo sono crocchette dolci, perfette per il nostro scopo e poi, io li adoro letteralmente! Mi fanno impazzire! Fanno parte della tradizione del fritto misto piemontese e qui si trovano spesso anche in gastronomia. Consumati appena fritti sono una vera goduria!! Fuori croccanti e dentro morbidi e profumati. E voi? Li avete provati? Il semolino è uno di quegli ingredienti che dividono le masse, o lo odi o ne sei innamorato. L'appuntamento è per i week-end con i saluti di rito e la prossima settimana tante nuove ricette di stagione da scoprire, da stampare, da sperimentare. Buona vita.


Ingredienti per 6 persone:

- 175g circa di semolino
- 250ml di latte intero
 - 250ml di acqua
- la scorza di due limoni
- 150g di zucchero
- 35g di burro
- 1 tuorlo d'uovo piccolo
- 2 uova sbattute
- 100g di farina
- 250g di pangrattato
- 500ml di olio di semi di arachide 


Procedimento:

1)      Versate in una pentola capiente il latte intero, l’acqua e 100g di zucchero. Portate ad ebollizione e aggiungete il semolino a pioggia un po' per volta, sempre mescolando con una frusta.
2)      Quando il semolino avrà una consistenza morbida e non troppo compatta toglietelo dalla fiamma e aggiungete il tuorlo, il burro, lo zucchero rimasto e la scorza dei limoni grattugiata. Continuate a mescolare energicamente facendo molta attenzione a non farlo attaccare sul fondo della pentola e cuocete a fiamma dolce per circa 8/10 minuti finchè non sarà liscio e non avrà raggiunto la giusta consistenza.
3)      Versate il semolino in una teglia foderata con carta forno, livellatelo bene con una spatola umida e lasciatelo raffreddare e solidificare. Quando sarà ben freddo, tagliatelo a losanghe regolari.
4)      Impanate i semolini passandoli prima nella farina, poi nell'uovo sbattuto e infine nel pangrattato. Metteteli a riposare in frigorifero per circa 30 minuti.
5)      Friggete i semolini dolci in abbondante olio di arachidi ben caldo, girandoli di tanto in tanto, finchè non saranno ben dorati. Lasciate intiepidire e servite.

20 commenti:

  1. Che bella ricetta, originale e dolcissima, mi piace tantissimo!!

    RispondiElimina
  2. Favolosissima ricetta che mi fà ancor più invidia, dato la mia totale negazione per fritti e fritture in generale.... ti pago mandamene qualcuno ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Perchè non vieni qui a mangiarli tesoro??? Mi piacerebbe tanto! Baci baci

      Elimina
  3. quanto sono buoni, nno sai che voglia ho di azzannarli, li adoro!!!Baci Sabry

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche io li adoro Sabry, ma che te lo dico a fare!!! Baci baci

      Elimina
  4. Ricetta carica di ricordi d'infanzia.

    RispondiElimina
  5. Belli questi semolini dolci al limone... non sono neanche difficili da fare! Potrei prepararli in questo periodo che avvio la fase dolci di Carnevale fritti! : )

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sarebbe perfetto Angie!!! Un abbraccio

      Elimina
  6. Deliziosi e perfetti, bravissima!!!!!
    buon weekend ^__^

    RispondiElimina
  7. Io ho assaggiato la crema fritta e me ne sono innamorata. I semolini fritti mi mancano e immagino siano buoni uguali :D Buona domenica tesoro :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono due cose diverse ma ugualmente buone!!! Un abbraccio grande!!!

      Elimina
    2. Sono due cose diverse ma ugualmente buone!!! Un abbraccio grande!!!

      Elimina
  8. orroreeeee....il semolino non si impana... si deve solo infarinare !!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non so che ricetta hai tu ma qui in Piemonte i semolini si impanano...fatti un giro on line sulle ricette di semolini dolci fritti e dimmi cosa trovi...soprattutto prima di gridare all'orrore io mi documenterei, sono apertissima a suggerimenti e spunti di miglioramento, sempre con garbo però!

      Elimina
    2. Non so che ricetta hai tu ma qui in Piemonte i semolini si impanano...fatti un giro on line sulle ricette di semolini dolci fritti e dimmi cosa trovi...soprattutto prima di gridare all'orrore io mi documenterei, sono apertissima a suggerimenti e spunti di miglioramento, sempre con garbo però!

      Elimina
    3. sono piemontese da sempre e so quel che dico... ciao !! comunque complimenti per il bel blog.

      Elimina
  9. ah... anche il burro nun ce va !!!!! :-))

    RispondiElimina