mercoledì 27 gennaio 2016

Crocchette di funghi e patate


Buongiorno cari amici, oggi giornata storta! Vi capita mai? Ma sì, sicuramente non sono l'unica!! Si vede già dalle prime battute della mattina. Non c'è niente in realtà che non va ma tu ti senti che stai girando al 50% e niente ti riesce bene. Mi capite? Per esempio adesso ho una torta in forno che sicuramente non verrà e, siccome non credo nei miracoli, avrei dovuto gettarla subito! E' una cosa che mi capita molto di rado...non è un buon segno, quando è così l'unica soluzione è tenermi lontana dalla cucina per una giornata! Speriamo che questo mood mi abbandoni al più presto (comunque se la torta viene grido al miracolo e ve lo faccio sapere!). Dedichiamoci invece a ricette riuscite e collaudate. Come queste crocchette saporite con funghi e patate. Perfette per l'happy hour ma anche per una cena davanti alla tv con birra e film! Che mi dite? Vi piace questo viaggio nella crocchetta?? Beh, non è ancora finito, ho ancora frecce al mio arco! Quindi, beccatevi la ricetta e preparatevi a gustarne delle altre! Un abbraccio un po' irrequieto da parte mia e l'augurio di una giornata brillante!


Ingredienti per 4 persone:

-         500g di patate
-         250g di funghi champignon
-         1 spicchio d’aglio
-         3 uova
-         1 noce di burro
-         4 cucchiai di parmigiano grattugiato
-         2 cucchiai di prezzemolo tritato
-         100g di farina
-         250g di pangrattato
-         1 cucchiaio di olio extravergine d’oliva
-         500ml di olio di semi per frittura
-         sale
-         pepe



Procedimento:

1)  Lessate le patate, lasciatele intiepidire, pelatele quando sono ancora calde e schiacciatele con uno schiacciapatate.
2)  Mentre le patate stanno cuocendo pulite i funghi, lavateli, tamponateli con carta da cucina, sminuzzateli al coltello e fateli saltare in padella con un cucchiaio d’olio extravergine d’oliva e lo spicchio d’aglio schiacciato. Regolate di sale e pepe.
3)  Aggiungete alle patate ancora calde il burro, 1 uovo, i funghi, il parmigiano grattugiato, il prezzemolo, la noce moscata e 5/6 cucchiai di pangrattato. Regolate di sale e pepe. Mescolate bene in modo da ottenere un composto omogeneo e abbastanza compatto da poterlo lavorare con le mani (se fosse ancora troppo morbido aggiungete ancora pangrattato).
4)  Con l'aiuto di un cucchiaio prelevate un po' di impasto e ricavate una crocchetta lavorandola con le mani inumidite. Procedete allo stesso modo con le altre fino a terminare l’impasto. Passate le crocchette nella farina, poi nelle 2 uova rimaste leggermente sbattute e infine nel pangrattato. Riponetele in frigorifero per almeno 30 minuti.
5)  Friggete le crocchette in abbondante olio per frittura caldo, tamponate con carta assorbente e servite caldissime.

14 commenti:

  1. SONO BUONISSIME, MI SA CHE QUASI QUASI LE PREPARO PER CENA!!!!BACI SABRY

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Allora? Preparate? Ti abbraccio bella!

      Elimina
  2. La conosco bene questa sensazione.e magari non è successo nulla che possa giustificare il mood storto o forse si (ma lo ha registrato solo il mio inconscio)...e delle volte me ne accorgo solo cucinando.
    Sbaglio modi, tempi,ingredienti.E butto.
    Oggi è una giornata cosi!
    Come è venuta la tua torta poi?
    Mi salvo le crocchette.
    Ma per un altro giorno.Oggi sbaglierei anche un uovo al tegamino
    A presto
    Monica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eravamo nello stesso stato oggi! La torta è venuta mangiabile ma non certo postabile, se non altro non ho buttato via tutto! Un bacione!

      Elimina
  3. Mi dispiace per la torta, ma mi consola sapere che qualche piccolo "disastro culinario", qualche volta, capita anche a una cuoca bravissima come te! :-)
    E comunque in compenso le crocchette sono bellissime e sicuramente buonissime! Le devo provare prima o poi!
    Colgo l'occasione per dirti che domani pubblicherò una ricetta per la quale ho preso ispirazione da una tua... :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Certo che i "disastri culinari" capitano anche a me! Maddai!!! Sono curiosa! Domani vengo a vedere! Baci baci

      Elimina
  4. Mia cara Ambra, mi dispiace che sia una giornata un pò storta..capita spesso anche a me. Sai cosa devi fare? Staccare da tutto per qualche ora e prenderti del tempo solo per te stessa. Vedrai che domani sarà una giornata migliore.
    Un abbraccio

    Valentina

    http://coindecampagne.blogspot.it

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione Vale, infatti stasera a letto presto! Un abbraccio!

      Elimina
  5. Buone le polpette e buone le crocchette, vedo in questi giorni ci stai deliziando con loro, troppo buone !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti, una vera e propria settimana crocchettosa! E non è ancora finita!!

      Elimina
  6. Ciao Ambra, passato il malumore? Dai dai non ci pensare, intanto queste crocchette sono deliziose ;)
    Baci
    Marina

    RispondiElimina
  7. Tesoro sapessi quante volte anche a me succede!!Già in partenza so che quella torta verrà male ed cosi non c'è scampo!!!Le crocchette sono faovlose non vedo l'ora di provarle anch'io!!baci grandi,Imma

    RispondiElimina