lunedì 3 agosto 2015

Orecchiette con polipo, olive taggiasche e scorza di limone candito


Ed eccoci arrivati all'ultimo post prima della pausa estiva. Questo periodo per me è sempre quello più creativo, d'estate nascono i progetti per l'anno nuovo (vi ho già detto in passato che il mio calendario personale inizia a settembre e finisce ad agosto), ho tempo di riorganizzare tutte le idee che ho in testa e di dargli una forma. Anche la mia casa in questo periodo subisce una trasformazione, è il periodo in cui si spostano mobili, si aggiungono nuovi complementi di arredo, di solito fai da te o scovati in qualche mercatino dell'usato, come se fosse una nuova ripartenza. In effetti se dovessi dare un nome al mese di agosto lo ribattezzerei CREATIVITA'. Sappiate quindi che anche se non ci sentiamo sto lavorando anche per voi! Ora non mi resta che farvi un grosso abbraccio virtuale e darvi appuntamento a settembre per scoprire insieme i frutti delle mie elucubrazioni estive. Buone vacanze da Il gattoghiotto!


Ingredienti per 4 persone:
- 500g di polipo
- 300g di pomodorini ciliegia
- la scorza di un limone bio
- 1 cucchiaino di zucchero
- 60g di olive taggiasche
- 400g di orecchiette fresche
- 2 spicchi d'aglio
- 2 peperoncini rossi freschi
- olio extravergine d'oliva
- sale
- pepe


Procedimento:
1) Lessate il polipo in acqua bollente salata con un po' di aceto per circa 45 minuti, finchè il polipo non sarà ben tenero, lasciatelo raffreddare nell'acqua di cottura.
2) Tagliate il polipo a pezzetti e i pomodorini già lavati a metà. Mettete da parte.
3) Tagliate la scorza di limone a listarelle sottili, fatele bollire un paio di volte in acqua, scolatele e infine fatele caramellare in un cucchiaio di acqua con un cucchiaino di zucchero, scolatele bene e mettetele da parte.
4) In una padella capiente scaldate dell'olio con gli spicchi d'aglio schiacciati e i peperoncini sminuzzati. Fateci saltare i pomodorini e il polipo e aggiungete anche le olive taggiasche, regolate di sale.
5) Lessate le orecchiette in abbondante acqua bollente salata, scolatele e saltatele con il condimento preparato, unite anche le scorzette di limone e finite con un filo di olio a crudo e con una generosa macinata di pepe nero.


Un caro saluto e...