mercoledì 28 ottobre 2015

Mini pie di manzo al vino rosso


Ecco la mia terza proposta, si tratta di ricche e saporite pie in formato mini, perfette anche da trasportare e da consumare nella pausa pranzo. Il ripieno è corposo e saporito e la frolla fragrante e burrosa...deliziose! E poi, non sono carine con le fessure a cuoricino, mi fanno pensare ad un pic-nic romantico nel parco...sapete cosa manca, due calici con del buon vino! Mannnoooo che abbiamo anche quelli! Vero Sabina?? 


Ingredienti per 6 tortine:
Per la frolla salata:
-250g di farina
- 125g di burro
- 1 uovo
- 2 cucchiaini di sale
- 2/3 cucchiai di acqua fredda

Per il ripieno:
- 250g di carne macinata di manzo
- 1 cipolla dorata non troppo grande
- 1 carota
- 2 foglie di alloro
- 1 spicchio di aglio
- 300ml di vino rosso corposo
- 1 uovo
- olio extravergine d'oliva
- sale
- pepe


Procedimento:
1) Preparate la frolla salata: Lavorate la farina con il burro freddo a cubetti e il sale finchè non otterrete un composto sbriciolato. Unite anche l'uovo e, se l'impasto dovesse essere troppo compatto, regolate con 2-3 cucchiai di acqua fredda. Mettete a riposare in frigorifero per almeno 10 minuti.
2) Mondate la cipolla. tritatela finemente e soffriggetela in padella con olio, le foglie di alloro spezzettate e lo spicchio d'aglio schiacciato. Aggiungete la carota anch'essa tritata e rosolate il tutto a fiamma viva per qualche minuto. 
3) Unite la carne macinata, lasciatela colorire in padella e sfumate con la metà del vino rosso. Abbassate la fiamma e coprite. Cuocete per 10 minuti e, se necessario, aggiungete altro vino. Regolate di sale e pepe e continuate la cottura finchè il fondo non si sarà completamente assorbito. Lasciate raffreddare.
4) Dividete la frolla in sei parti e poi dividete ulteriormente. Stendete sei delle dodici parti di pasta e ricoprite con le stesse sei stampini per crostatine precedentemente imburrate ed infarinate. Bucherellate il fondo delle tortine con i rebbi di una forchetta, riempite con il ripieno livellandolo e coprite con il resto della frolla precedentemente stesa e forata al centro con un taglia pasta. Fate attenzione a chiudere bene i bordi delle pie e spennellate la superficie con l'uovo sbattuto.
5) Infornate le pie a 180° per circa 25-30 minuti, finchè non saranno ben cotte e dorate. Lasciate intiepidire e servite.


L'abbinamento di VivailVino:
Con queste mini pie vi voglio proporre un ottimo Sangiovese Superiore, che non andiamo a selezionare in Toscana, come ci si potrebbe aspettare, bensì in Romagna.




14 commenti:

  1. Lo so che dopo la notizia bomba che la carne è cancerogena e detta da una che di carne ne mangia ben poca forse questo commento sembra retorico, ma hanno davvero un aspetto molto invitante e credo che mangiarne uno non possa creare davvero nessuno scompenso al nostro organismo!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono d'accordo con te! Senza dubbio! Baci

      Elimina
  2. Oh ma che carini che sono e così monoporzione mi piacciono molto di più! Un bacione

    RispondiElimina
  3. Bellissime!!!!
    adorabili!
    Ti abbraccio

    RispondiElimina
  4. Ma quanto sono carine e tanto gustose, mi piacciono nella versione salata !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche a me! Piene di sapore!! MMMM....

      Elimina
  5. che prelibatezza... la devo provare!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Assolutamente sì, sono da provare!! Baci

      Elimina
  6. Che meraviglia, dammi carne e pasta sfoglia insieme e io sono la persona più felice del mondo.
    Questi piatti fanno così autunno..fenomenale Ambra!

    Baci

    Valentina

    http://coindecampagne.blogspot.it

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Valentina. Questa però non è pasta sfoglia ma una frolla salata, un guscio croccante e gustoso! Un abbraccio

      Elimina
  7. che bello, sembra un dolce !

    bravissima come sempre!
    baci
    Ci-Ro

    RispondiElimina