venerdì 18 settembre 2015

Sweet friday: Torta rovesciata di fichi (con farina di farro) con crema inglese alla vaniglia


Ed eccoci arrivati al venerdì! Un'altra settimana è finita, si avvicina il week-end e la voglia di coccolarsi e mangiare cose buone. Per noi è l'occasione per ricominciare con gli appuntamenti dolci del venerdì...vi sono mancati? A giudicare dal successo che hanno direi di sì...siete dei veri golosi!
Allora per voi ho una bella torta di fichi, io l'ho preparata per il compleanno di mia mamma e l'ho servita con la crema inglese alla vaniglia tiepida...una goduria!! Proprio perchè era un regalo non ho la foto della fetta, quindi...fidatevi sulla parola..è bbbonaaa! 
Vi lascio la ricetta e vi do appuntamento, se vi fa piacere, a domani...per la cartolina del week-end di questa settimana. Un caro abbraccio a tutti!



Ingredienti per 6/8 persone:

  • 1 Kg di fichi
  • 250g di yogurt intero
  • 2 uova
  • 130g di zucchero di canna + 4 cucchiai
  • 160g di farina di farro (io farina di farro bio Cuoredì)
  • 1 bustina di lievito
  • qualche goccia di estratto naturale di vaniglia
  • 80ml di olio di semi
  • 1 bicchierino di rum


Per la crema inglese:

-         500 ml di latte intero
-         5 tuorli
-         200g di zucchero
-         1 bacca di vaniglia


Procedimento:
1) Montate le uova con lo zucchero (130g) fino ad ottenere un composto gonfio e spumoso. Aggiungete quindi lo yogurt, sempre montando, l'olio, la farina setacciata con il lievito (un cucchiaio per volta), l'estratto di vaniglia e infine il rum.
3) Preparare il caramello con 2 cucchiai d'acqua e i 4 cucchiai di zucchero di canna rimasti. Quando sarà dorato (attenti a non bruciarlo), versarlo sul fondo di una tortiera leggermente imburrata.
4) Sistemare i fichi, lavati, asciugati e tagliati a metà, nella tortiera con la parte tagliata verso il fondo (dovete stringerli bene in modo da farne stare più che potete). Versate il composto preparato sui fichi ed infornate a 180° per circa 40 minuti, finchè la torta non sarà ben cotta e dorata. Lasciate intiepidire e capovolgete la torta su un piatto da portata con delicatezza. Lasciate raffreddare.
5) Nel frattempo preparate la crema inglese: Scaldate il latte con dentro i semi estratti dalla bacca di vaniglia e la bacca stessa finchè sarà sul punto di bollire. Nel frattempo montate i tuorli con lo zucchero fino ad ottenere un composto gonfio e spumoso. Eliminate la bacca di vaniglia, versate il latte caldo a filo nel composto di uova e cuocete il tutto a bagnomaria girando con una frusta finchè la crema non si sarà raddensata velando il cucchiaio. Raffreddate la crema inglese trasferendo la boule che avete utilizzato per la cottura sopra ad una terrina con acqua e ghiaccio. Coprite la crema con la pellicola e portatela a temperatura ambiente.
6) Servite la torta: Presentate la torta tiepida con la crema inglese a temperatura ambiente o, viceversa, scaldate la crema inglese prima di servire e versatela sulla torta (che sarò a temperatura ambiente). 


...UNA FETTA???

17 commenti:

  1. Ti è venuta benissimo! Adoro i fichi.
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  2. Ambra mi fido!È talmente esplicita la sua bontà,che non ha bisogno di altre foto,d'altronde i fichi in questo periodo fanno stragi di cuori e di gola!Bacioni sciu' sciu'!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tesoro! Che bello averti qui! Ti abbraccio forte forte!

      Elimina
  3. Hai conservato la crema inglese in frigo e l'hai scaldata al momento di servirla?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Esatto, l'ho conservata in frigorifero e poi scaldato a bagnomaria.

      Elimina
  4. I fichi non mi piacciono, ma questa torta è bellissima! E penso che l'abbinamento con la crema inglese sia paradisiaco (per gli amanti dei fichi ovviamente). Conosco molte persone che avrebbero l'acquolina in bocca solo vedendola! Complimenti, come al solito una bellissima ricetta e bellissime foto! Forse non sono i lettori che sono golosi.... ma sei tu che li ingolosisci con le tue foto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie! Che carina! Effettivamente non tutti amano i fichi...io li adoro letteralmente!! Un bacione

      Elimina
  5. A ME UNA FETTA!!!!ADORO QUESTI TIPI DI TORTE CON LA FRUTTA, I FICHI SONO BUONISSIMI E POI CON LA FARINA DI FARRO, LA ADORO!!!E' PERFETTA E MERAVIGLIOSA!!!BUON WE TI ABBRACCIO TESORO BACI SABRY

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina
    2. Grazie Sabry! Sei carina come sempre! Un grosso bacione!!

      Elimina
  6. Io adoro i fichi, e aimè quest'anno non ne ho ancora mangiati, che splendore questa torta, ti credo sulla parola! Un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che peccato Ely...i fichi non possono mancare in questa stagione! Ti abbraccio bella!

      Elimina
  7. Che delizia ed io continuo a non trovare più dei fichi !

    RispondiElimina
  8. Una vera delizia, per me che adoro i fichi ....Purtroppo sono molto calorici e mi devo limitare , altrimenti me la mangerei tutta !!!
    Complimenti !!!!
    Virginia - http://aisapori.blogspot.it

    RispondiElimina
  9. Che spettacolo, deve essere una vera libidine

    RispondiElimina