mercoledì 22 luglio 2015

Spaghettini con besciamella al curry, salmone e spinaci saltati


Un'altro primo di pesce...e non sarà l'ultimo! Ormai mi conoscete e sapete che sono un po' pazza e che quando mi viene voglia di cucinare un certo tipo di piatti, finchè non mi passa la voglia vado avanti!! Questa volta si tratta dei miei amati spaghettini (amo questo tipo di pasta!) conditi con una ricca besciamella speziata e del succulento salmone fresco saltato, il tutto arricchito da spinaci anch'essi saltati. Un bel mix di sapori! Beh, questo ovviamente è il mio pensiero, non vi resta che provare...fatemi sapere, ci tengo! Soprattutto non dimenticatevi di abbinare un bel bicchiere fresco di bollicine...vero Sabina? Cosa ci consigli questa settimana?


Ingredienti per 2/3 persone:
- 200g di spaghettini
- 200g di salmone fresco
- 1 pallina di spinaci lessati
- 1 spicchio d'aglio
- olio extravergine d'oliva
- sale
- pepe

Per la besciamella:
- 300ml di latte intero
- 30g di burro
- 30g di farina
- 1 cucchiaio di curry
- 1/2 cucchiaino di curcuma
- sale


Procedimento:
1) Preparare la besciamella: In una casseruola far sciogliere il burro e, quando sarà completamente sciolto, aggiungere la farina in un'unica soluzione, mescolare energicamente e lasciare ancora sul fuoco per un paio di minuti. Versare nella casseruola il latte tiepido a filo e continuare a mescolare con una frusta finchè' la besciamella non avrà raggiunto la consistenza desiderata, aggiungere quindi il curry e la curcuma e regolare di sale. Mettere da parte.
2) In una padella saltare gli spiaci con olio e lo spicchio d'aglio schiacciato. Pulire il salmone da eventuali spine e dalla pelle e tagliarlo a cubetti, saltarlo con un filo d'olio, sale e pepe.
3) Nel frattempo cuocere gli spaghettini, scolarli e saltarli con la besciamella. Unire anche il salmone e gli spinaci, impiattare e servire.


L'abbinamento di VivailVino:
Anche con il caldo i primi piatti sono sempre una tentazione, soprattutto se il condimento è a base di pesce e verdure. E con una ricetta così ricca di sapori e profumi ci si può davvero divertire ad abbinare il vino, spaziando dalle bollicine di una certa struttura a vini fermi e aromatici come un Alto Adige Sauvignon o un Gewurztraminer.





2 commenti:

  1. Un piatto super gustoso che lo mangerei tutto senza fermarmi. Mi piace tantissimo ! Bella anche la presentazione !

    RispondiElimina