mercoledì 24 giugno 2015

Insalata di polipo e patate con pesto di rucola


Ed ecco la seconda "insalatona" di questa settimana. Non è altro che la classica insalata di polipo e patate condita però con il pesto di rucola, una variante leggera e saporita. In questo periodo dell'anno mi viene voglia di cucinare il pesce, sarà la voglia di mare...non so...cucinerei solo pesci, molluschi e crostacei! Spero vi piaccia questa ricetta, io la vedo molto indicata per le cene fredde estive, basterà servirla con il vino giusto e i vostri ospiti saranno davvero soddisfatti. Io vi lascio la ricetta, per il vino, come ogni mercoledì, passo la parola a Sabina...bye!


Ingredienti per 2 persone:
·                     500g di polipo già pulito
·                     1 cucchiaio di aceto
·                     6 patate medie
·                     40g di rucola
·                     4 cucchiai di parmigiano grattugiato
·                     1 spicchio d’aglio
·                     3 cucchiai di mandorle pelate e tostate
·                     ½ bicchiere di olio extravergine d’oliva
·                     sale
·                     pepe

Procedimento:
1) Lessare il polipo in acqua salata con 1 cucchiaio di aceto per 30-45 minuti, finchè non sarà tenero e farlo raffreddare nella sua acqua di cottura, mettere da parte 1 bicchiere di quest’acqua da utilizzare poi nel pesto.
2) Lessare anche le patate finchè non saranno cotte ma ancora sode, lasciarle raffreddare.
3) Pelare le patate e tagliarle a tocchetti tutti uguali, fare lo stesso con il polipo, i pezzetti devono avere più o meno le stesse dimensioni.
4) Preparare il pesto di rucola: con un frullatore ad immersione frullare la rucola con il parmigiano, le mandorle, l’aglio, l’olio (circa ½ bicchiere), sale e pepe, se il pesto sarà ancora troppo compatto, allungare con un po’ di acqua di cottura del polipo affinchè il risultato sia un composto fluido. 
5) Trasferire il polipo e le patate in una terrina e condire il tutto con il pesto preparato, regolare di sale e di pepe e, se necessario, finire con un giro d’olio a crudo. Servire.


L'abbinamento di VivailVino:
Questa è certamente un'insalata che insieme ad un buon calice di vino rende speciale una pausa pranzo, tanto da farci sentire già un pò in vacanza.


Immagine presa dal web



3 commenti:

  1. Amo le insalate fatte con il polpo o con la piovra, sono piatti che urlano estate a gran voce! Bella l'idea del pesto di rucola al posto del solito condimento di olio e prezzemolo, da provare sicuramente!

    Valentina

    http://coindecampagne.blogspot.it

    RispondiElimina
  2. Buono anche con 'aggiunta del pesto, mi piace molto !

    RispondiElimina
  3. mi piace molto, non ho mai pensato di poterlo condire con il pesto e poi di rucola, che tra l'altro adoro!!!Bella idea originale, bravissima!!!!Baci Sabry

    RispondiElimina