mercoledì 10 giugno 2015

Crocchette di farina di ceci con cipolle e pancetta (gluten free)


In bilico
Tra santi e falsi dei
Sorretto da
Un’insensata voglia
Di equilibrio
E resto qui
Sul filo di un rasoio
Ad asciugar
Parole
Che oggi ho steso
E mai dirò

Non senti che
Tremo mentre canto
Nascondo
Questa stupida allegria
Quando mi guardi

Non senti che
Tremo mentre canto
È il segno
Di un’estate che 
Vorrei potesse non finire mai

In bilico
Tra tutti i miei vorrei
Non sento più
Quell’insensata voglia
Di equilibrio
Che mi lascia qui
Sul filo di un rasoio
A disegnar
Capriole
Che a mezz’aria
Mai farò

Non senti che
Tremo mentre canto
Nascondo
Questa stupida allegria
Quando mi guardi

Non senti che
Tremo mentre canto
È il segno
Di un’estate che
Vorrei potesse non finire mai

In bilico
Tra santi che
Non pagano
E tanto il tempo
Passa e passerai
Come sai tu
In bilico e intanto
Il tempo passa e tu non passi mai

Nascondo
Questa stupida allegria
Quando mi guardi

Non senti che
Tremo mentre canto
È il segno
Di un’estate che
Vorrei potesse non finire mai!

(Negramaro)



Questa ricetta è davvero sfiziosa, dovete assolutamente provarla! Direi che l'aperitivo è il momento giusto...non dimenticatevi di servire le crocchette ben calde con dell'ottimo vino fresco e seguite i consigli di Sabina per l'abbinamento!

Ingredienti per 6 persone:
- 250g di farina di ceci
- 1 litro di acqua
- 200g di pancetta
- 1 cipolla rossa
- 4 cucchiai di parmigiano grattugiato
- 2 uova
- 200g di farina di mais
- 1/2 litro di olio di semi per frittura
- olio extravergine d'oliva
- sale



Procedimento:
1) Mondare la cipolla, sminuzzarla e rosolarla in una padella con olio extravergine, aggiungere la pancetta tagliata a piccoli cubetti e lasciarla dorare a fuoco vivo senza però farla seccare.
2) In un tegame mettere l'acqua e farla intiepidire sul fuoco, togliere dalla fiamma e aggiungere poco per volta la farina di ceci facendo attenzione a formare grumi (se dovessero presentarsene basterà frullare un attimo con un frullatore ad immersione), salare e cuocere a fiamma dolce per circa 30 minuti. Aggiungere al composto il parmigiano grattugiato e le cipolle con la pancetta avendo cura di aggiungere anche l'olio di cottura.
3) Versare il composto in una pirofila foderata con carta forno (il composto dovrà avere 1cm/1,5cm  di spessore) e lasciare raffreddare.
4) Tagliare a rombi o a quadrati della stessa dimensione ed impanare: passare le crocchette nell'uovo sbattuto e poi nella farina di mais. Lasciare riposare in frigorifero per almeno 1 ora.
5) Friggere le crocchette in olio di semi caldo, tamponare con carta da cucina e servire caldissime.

L'abbinamento di VivailVino:
Particolari e decisamente invitanti queste crocchette gluten free, caratterizzate da tanta tendenza dolce e un tocco di aromaticità da richiedere per la tavola un vino bianco bello sapido e fresco, con adeguata struttura e buona beva.





3 commenti:

  1. Eh ma così servita la farinata è ancora più buona!! Davvero un'idea sfiziosa!

    RispondiElimina
  2. E che gustose saranno queste crocchette !

    RispondiElimina