mercoledì 6 maggio 2015

Tartellette con salmone, cipollotti e panna


Questa è la stagione ideale per le torte salate: torte, quiche, tartellette, tatin, strudel salati ecc... golose, pratiche da trasportare per i vostri pic-nic e semplicissime da preparare!
Vi lascio un paio di ricette, questa settimana, che spero possano essere di vostro gradimento, a cominciare da queste sfiziose tartellette che uniscono il gusto affumicato del salmone a quello dolce del cipollotto e della panna. Sono perfette per un aperitivo in giardino, non dimenticatevi però di abbinare il vino giusto...seguite, come ogni mercoledì, i consigli di Sabina!


Ingredienti per 6 persone:
- 2 rotoli di pasta brisè
- 4 piccoli cipollotti
- 250g di salmone affumicato
- 2 uova
- 200ml di panna
- 1 cucchiaio di olio extravergine d’oliva
- sale
- pepe

Procedimento:
1)   Mondare i cipollotti e tagliarli a rondelle, tagliare il salmone a piccole striscioline e metterlo da parte. Scaldare l’olio extravergine (circa 1 cucchiaio) in una padella e aggiungere i cipollotti, farli rosolare per alcuni minuti, finchè non saranno teneri, quindi aggiungere il salmone, saltarlo velocemente, regolare di sale e di pepe tenendo a mente che il salmone è già saporito e lasciare raffreddare.
2)  Srotolare la pasta brisè e ricavare, con l’aiuto di un tagliapasta rotondo con i bordi dentellati, tanti dischetti con cui foderare degli stampini da muffins. Bucherellare il fondo della pasta con i rebbi di una forchetta.
3)  Riempire le tartellette con il composto di salmone e cipollotti.
4)  Sbattere le uova e aggiungere la panna, regolare di sale e di pepe e versare sulle tortine.
5) Infornare a 200° per circa 20 minuti, finchè le tartellette non saranno ben cotte e dorate. Lasciare intiepidire e servire.


L'abbinamento di VivailVino:
Oggi andiamo in Lazio a scoprire un vitigno di cui non vi ho ancora parlato, la Malvasia di Candia.




4 commenti:

  1. L'esempio che con pochi semplici ingredienti si riesce a realizzare una ricetta sfiziosa e buonissima!
    Ottima per iniziare ;)

    RispondiElimina
  2. Semplici e veloci da preparare. Ottimi da gustare come aperitivo :-) Ho già l'acquolina ;-)

    RispondiElimina
  3. Ambra, come sempre...bravissima! Queste tartellette le adoro! Sono deliziose alla vista.....figurarsi al palato! Colgo l'occasione del commento per dirti che sto aggiornando la blogroll del mio sito, prediligendo chi, per così dire, ricambia "il favore". Mi chiedevo se ti fosse possibile aggiungere il mio blog alla tua sezione "Curiosando"...ovviamente tu sulla mia blogroll sei già presente da tempo.
    Spero di non esser stata inopportuna con questo messaggio, anzi ti chiedo scusa per la "sfacciataggine"
    Un caro saluto.
    Sabrina.

    RispondiElimina