mercoledì 29 aprile 2015

Polpettine di carne con spezie e sesamo (gluten free)


Come vivete i cambiamenti? Siete pronti a tutto o piuttosto vi crogiolate nella vostra quotidianità collaudata e rassicurante? Se penso a quanto è cambiata la mia vita nell'ultimo mese e mezzo mi gira la testa! Ero abituata alla mia routine casa-ufficio-palestra-ufficio-casa ormai da otto anni...sono veramente tanti! E adesso mi sveglio e vado ad impastare di buon ora pane e grissini in un ristorante, sforno torte e focacce...non mi sembra vero...è tutto rivoluzionato, è un cambiamento radicale che devo comunque, se pur felice, elaborare. La sera sono molto più stanca, mi fanno male gambe e piedi ma la mia mente è molto più libera, niente più tacchi e tailleur ma abbigliamento comodo e scarpe basse (che ho dovuto comprare in quantità in quanto non presenti affatto nella mia scarpiera!), ho bisogno di un po' di tempo per abituarmi...forse è anche una questione di età, forse anche solo 10 anni fa avrei reagito diversamente, avrei vissuto il cambiamento in modo più dinamico e naturale, oggi ho bisogno dei miei tempi ma so che non tornerei indietro e tanto mi basta.


Ingredienti per 6 persone:
- 500g di carne tritata mista (manzo e maiale)
- 150g di pancetta
- 1 cucchiaino di cumino in polvere
- 1 cucchiaino di coriandolo in polvere
- 1/2 cucchiaino di cannella in polvere
- 3 cucchiai di maizena
- 1 uovo
- 3 cucchiai di parmigiano
- 1 tazza di semi di sesamo (io semi di sesamo Cuoredì)
- olio di semi per friggere
- sale
- pepe



Procedimento:
1) Mettere in un recipiente la carne, la pancetta sminuzzata precedentemente nel mixer, le spezie tostate (basta scaldarle per alcuni minuti in un pentolino finchè non sprigionano un leggero fumo bianco rilasciando tutti i loro aromi), la maizena, l'uovo, il parmigiano, sale e pepe e mescolare a lungo finchè il composto risulterà omogeneo.
2) Con l'aiuto di un cucchiaino creare delle palline di carne tutte uguali e passarle bene nei semi di sesamo (premete bene il sesamo nella carne perchè tenderà a staccarsi in cottura).
3) Friggete le polpettine in abbondante olio di semi caldo e servite.


L'abbinamento di VivailVino:

La speziatura legata a questa ricetta mi porta a consigliarvi un vino... passito!
Dall'uva sottoposta ad appassimento non si ricavano solo deliziosi vini dolci, ma anche straordinari vini secchi, complessi e di corpo, che ben supportano l'abbinamento a grandi piatti strutturati e ricchi di aromaticità.






3 commenti:

  1. Sicuramente hanno la fine delle ciliegie nella piena stagione, una tira l'altra !

    RispondiElimina
  2. questo e' il periodo dei cambiamenti, io invece ho avuto la proposta di tramutare il contratto a tempo determinato in indeterminato, lo faccio anche se non e' il lavoro dei miei sogni,. ma in un periodo difficile come questo, bisogna accontentarsi!!!!il mio sogno e' poter lavorare in una pasticceria!!!!Che buone le tue polpette, una tira l'altra come le ciliegine!!!!!Complimenti per le tue novita'!!!!Baci Sabry

    RispondiElimina
  3. mamma mia, sono super golosissimeeeeeeeeeee!!!

    RispondiElimina