mercoledì 1 aprile 2015

Merluzzo al forno con porri e patate


Sono latitante, lo so. Il nuovo lavoro al Ristorante mi assorbe completamente e faccio fatica a tenere il passo...ma sono qui e di sicuro non mollo! Chi mi segue su Facebook ha saputo appunto che finalmente sono riuscita a fare della mia passione per la cucina un lavoro e quindi, non solo le mie ricette sulle riviste specializzate, anche il posto nella cucina di un ristorante. Inutile dire che sono davvero molto contenta, non potevo chiedere di più. Per anni mi sono impegnata per raggiungere questo obiettivo che aveva tutte le caratteristiche del sogno e oggi posso dire ce l'ho fatta! Me felice:)!

PS (Non perdete l'abbinamento di Sabina!)


Ingredienti per 4 persone:
- 600g di filetti di merluzzo
- 2 porri
- 2 patate medie
- 2 cucchiaini di semi di coriandolo
- 2 cucchiai di olio extravergine d'oliva

- sale e pepe


Procedimento:
1) Sciacquare i filetti di merluzzo e asciugarli bene, metterli da parte.
2) Mondare i porri eliminando le foglie esterne e tenendo solo quelle tenere che si trovano all’interno. Portare ad ebollizione una pentola d’acqua, salate e sbollentare i porri per alcuni minuti finchè non cominceranno ad essere teneri, scolarli, passarli in acqua ghiacciata per non fargli perdere il colore e tagliarli a listarelle nel senso della lunghezza.
3) Lessare le patate in abbondante acqua bollente salata per una decina di minuti, finchè non saranno cotte ma ancora ben compatte, lasciarle raffreddare, pelarle e tagliarle a cubetti tutti uguali.
4) Irrorare una pirofila da forno con un cucchiaio d’olio circa, sistemarvi i filetti di merluzzo, i porri e le patate a cubetti, salare e pepare, cospargere con i semi di coriandolo e finire con un filo d’olio (un cucchiaio circa).

5) Infornare a 180° per circa 25-30 minuti, finchè il merluzzo non sarà cotto. Fare molta attenzione a non farlo asciugare, piuttosto per i primi 15 minuti coprire con un foglio di alluminio. Servire.


L'abbinamento di VivailVino:
Che ne dite di un bel Friulano, fresco, minerale e dalla bella persistenza?
Siamo nel Collio, terra tra le più vocate d'Italia per i bianchi, dove la famiglia Bastiani gestisce circa diciotto ettari di vigna che si estendono fino all'Isonzo.

...CONTINUA A LEGGERE...



5 commenti:

  1. Mi piace questo piatto gustoso ma leggero!!!

    RispondiElimina
  2. Di questi piatti ne mangerei tutti i giorni !

    RispondiElimina
  3. io ho fatto i merlani, i cugini insomma. Beh in bocca al lupo per il lavoro :-)

    RispondiElimina
  4. molto gustoso!
    Tantissimi auguri per una serena Pasqua piena di gioia e di tanto buon cibo!
    Alice

    RispondiElimina
  5. Fatto .... è tanto semplice quanto ottimo!!! Grazie!!!!!

    RispondiElimina