venerdì 6 marzo 2015

Torta salata pesto e ricotta


Questa torta salata è il mio augurio per uno splendido week end, il suo colore mi fa già pensare alla primavera, a pic-nic nei prati, a giornate di sole. Le stesse cose che auguro a voi, cari amici. Un grosso abbraccio virtuale. A lunedì.


Ingredienti per 6 persone:
- 1 rotolo di pasta sfoglia
- 500g di ricotta
- 100g di pesto
- 4 cucchiai di parmigiano grattugiato
- 2 uova
- 30g di pinoli
- sale


Procedimento:

1)      In un recipiente lavorare la ricotta fino a farla diventare una crema soffice, aggiungere il pesto, le uova sbattute e il parmigiano grattugiato e mescolate bene in modo da creare un composto omogeneo, regolare di sale.
2)     Srotolare la pasta sfoglia e lasciatela riposare per una decina di minuti. Sistemarla in una pirofila rotonda mantenendo la carta forno sotto e bucherellare il fondo della pasta con i rebbi di una forchetta.
3)     Versare sopra la pasta il composto di pesto e ricotta, livellarlo bene con l’aiuto di una spatola ed eliminate l’eccesso di pasta sfoglia ai bordi (oppure se preferite potete ripiegarli verso l’interno della torta).
4)     Distribuire omogeneamente i pinoli su tutta la superficie e infornare a 200° per circa 30 minuti, finchè la torta non sarà ben cotta e dorata (fate attenzione che la sfoglia sia ben cotta sotto perché il ripieno è abbondante e potrebbe mantenere umido il fondo della pasta). Lasciare intiepidire e servite.

 

6 commenti:

  1. che goduridiaaaaaaaaaaa!!!!!! stupenda....

    RispondiElimina
  2. Bellissima e gustosissima. Buon fine settimana !

    RispondiElimina
  3. troppo buonaaaaaaaaaaaaa!!!baci sabry

    RispondiElimina
  4. che meraviglia!!!eppoi quei pinoli su fanno una bella crosticina!!!

    RispondiElimina
  5. bellissima e gustosa!
    buon 8 marzo
    Alice

    RispondiElimina
  6. bella e semplice anche per la prossima Pasqua!

    RispondiElimina