mercoledì 25 febbraio 2015

Timballo di bigoli, broccoli e salsiccia


Ma quanto è difficile fare i genitori?? Quante volte vorresti girare la ruota, comprare una vocale o anche solo l'aiuto del pubblico?? La verità è che nessuno lo puo' fare per noi e non esiste la ricetta giusta...la ricetta, appunto. Mi piacerebbe che fosse semplice come preparare un buon piatto ma è davvero una mystery box fatta di ingredienti che spesso non ci azzeccano nulla tra di loro e a quel punto non sai che pesci prendere!! Ti ripeti che l'importante è mettercela tutta, ovviamente con la certezza che sbaglierai comunque in qualcosa ma che ne varrà sempre la pena. E allora tante volte cerchi conforto nei piccoli gesti quotidiani, come preparare qualcosa di buono che piaccia a tutti, questa volta però gli ingredienti si fondono benissimo tra di loro e tra un boccone e l'altro torna il sereno.

PS (Oggi abbinamento di Sabina super!!!)


Ingredienti per 6 persone:

- 500g di bigoli freschi
- 300g di salsiccia saporita
- 250g di cimette di broccolo
- 200g di formaggio dolce tipo fontal
- 2 cucchiai di parmigiano grattugiato
- 1 noce di burro
- sale
- pepe

Per la besciamella:
- 1/2 litro di latte
- 50g di burro
- 50g di farina
- 1 presa di noce moscata
- sale
- pepe


Procedimento:

1) Preparare la besciamella: Scaldare in una casseruola il burro e quando sarà ben sciolto aggiungervi la farina in un'unica soluzione, mescolare energicamente con una frusta e aggiungere il latte caldo, continuare a mescolare finchè la besciamella non si sarà addensata, regolate di sale e di pepe e aggiungere la noce moscata, mettere da parte.
2) Portare ad ebollizione dell’acqua, salarla e sbollentare le cimette di broccolo finchè non saranno tenere, scolarle, passarle in acqua ghiacciata per preservarne il colore e poi scolarle nuovamente. Passare le cimette al mixer in modo da sminuzzarle. Aggiungere alla besciamella e girare bene.
3) In una padella calda sbriciolare la salsiccia e lasciarla sgrassare a fiamma dolce, quando sarà cotta e dorata lasciarla intiepidire qualche istante quindi aggiungerla alla besciamella.
4) Passare il formaggio al mixer per sminuzzarlo finemente, unire anch’esso alla besciamella.
5) Lessare i bigoli in abbondante acqua bollente salata, scolarli al dente e condirli con la besciamella preparata.
6) Versare i bigoli in una pirofila da forno imburrata (basterà una noce di burro), cospargere con il parmigiano grattugiato e infornare a 200° per circa 20 minuti, finchè non saranno ben gratinati. Lasciare intiepidire per un paio di minuti e servire.


L'abbinamento di VivailVino:

Le Marche oggi fanno proprio al caso nostro, un vino che arriva dalla terra d'origine di Ambra e che con le sue caratteristiche di freschezza e mineralità bilancia la cremosità e la tendenza dolce di questo primo piatto.





9 commenti:

  1. Un piatto dal gusto straordinario!!!!

    RispondiElimina
  2. non ho mai fatto i timballi di pasta, sebbene essi non mi paiano poi così complicati da farsi...
    la tua ricetta è coinvolgente, penso la proporrò

    RispondiElimina
  3. Una ricetta che mi piace molto!!!
    Bacioni

    RispondiElimina
  4. Che piatto gustoso ed invitante !!!

    RispondiElimina
  5. oddio che bontà questo piatto..ma cosa sono i bigoli? pasta fresca? scusa l'ignoranza...
    ma io adoro tutto ciò che è pasticciato in forno e questo...oddio mi viene l'acquolina in bocca anche se sono le 15!
    complimenti!
    non mi parlare di manuale per genitori, quando mio figlio era piccino, ma già da p rima quando era in pancia, ho letto riviste, giornali, libri tutto ciò che potevo..ma poi quando hai i problemi ..ti ritrovi lì..che appunto avresti bisogno dell 'aiuto da casa!
    con mio marito abbiamo sempre cercato di dargli il massimo della presenza, dell'affetto, dell'amore, ma anche del polso fermo quando ci voleva.
    Ho passato anni difficilissimi, e se ci penso mi viene ancora il magone, pensando che sicuramente ho sbagliato, potevo fare di più e di meglio.
    E quando guardo quell'uomo che oramai ha quasi 20 anni che ha un sorriso splendido ed è di una sensilità unica penso che forse almeno qualcosa gli ho trasmesso, anche se di errori ne avrò fatti tantissimi.
    chissà cos'è giusto e cosa no, l 'amore purtroppo spesso non basta...
    un bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao simo! Sì, i bigoli sono pasta fresca, ma se non li trovi puoi sostituirli con i bucatini...il risultato sarà comunque ottimo!! Mi sembra di vedere il tuo viso e i tuoi occhi quando ti fermi a guardare tuo figlio con orgoglio...non ci conosciamo ma capisco che sei davvero una bella persona...ti abbraccio!

      Elimina
  6. che meraviglia.... aggiungi un posto a tavola???
    questa è una ricetta perfetta... in effetti per essere genitori così semplice non è, ma essere perfetti sarebbe una gran noia per i nostri figli...

    un abbraccio
    Viviana di Cosa ti preparo per Cena?

    RispondiElimina
  7. io spesso vorrei avere la bacchetta magica o una formula magica per poter risolvere tutti i problemi dei figli e dei genitori, ma non e possibile, dobbiamo battere il naso, cadere e rialzarci!!!!Splendido piatto, ti rubo una forchettata!!!!Baci Sabry

    RispondiElimina
  8. adoro i timballi di pasta e questo è veramente superbo!!!! ottima presentazione, come sempre, del resto!!! bravissima mia cara!!!

    RispondiElimina