mercoledì 4 febbraio 2015

Spaghettini con tonno, pesto di cavolo rosso e briciole croccanti alle mandorle


Ed eccoci alla seconda puntata della rubrica "due spaghi e una scatoletta", anche oggi vi propongo una ricetta velocissima, con pochi ingredienti ma per nulla scontata, anzi, originale e gustosa! Adattissima per un invito a cena dell'ultimo minuto. Degli spaghettini conditi con dell'ottimo tonno in scatola saltato con uno spicchio d'aglio, insaporiti con un pesto di cavolo rosso e resi croccanti da tante briciole di pane casereccio tostate e mandorle. Vi ho fatto venire fame?? Spero proprio di sì, e poi avete visto che splendido aspetto questi spaghettini? Attenti però, è vero che con una scatoletta e pochi altri ingredienti si possono fare meraviglie ma la cantina però deve essere fornita, se avete ospiti dovete stappare il vino giusto, ed è per questo che il mercoledì aspetto con ansia gli abbinamenti di Sabina, senza il suo aiuto non ce la potrei proprio fare!


Ingredienti per 4 persone:
- 300g di spaghettini
- 200g di cavolo rosso
- 1 spicchio e 1/2 di aglio
- 2 cucchiai di parmigiano grattugiato
- 2 scatolette di tonno da 80g (io Tonno all'olio di oliva Nostromo
- 80g di pane casereccio
- 80g di mandorle
- olio evo 
- sale

Procedimento:
1) Preparare il pesto di cavolo rosso: Frullare il cavolo rosso, precedentemente mondato e lavato, con 40g di mandorle, 1/2 spicchio d'aglio, il parmigiano grattugiato e l'olio (ce ne vorranno circa 100ml), regolare di sale e mettere da parte.
2) Preparare le briciole di pane e mandorle: Mettere nel contenitore del mixer il pane e i 40g di mandorle rimaste, tritare non troppo finemente. Saltare il tutto in padella con poco olio finchè le briciole di pane non saranno croccanti, mettere da parte.
2) In una padella scaldare un filo d'olio con lo spicchio d'aglio schiacciato ed aggiungere il tonno precedentemente scolato dell'olio in eccesso, far insaporire alcuni minuti poi abbassare la fiamma.
3) Nel frattempo lessare la pasta, saltarla in padella con il tonno, mantecarla con il pesto di cavolo e un po' di acqua di cottura e impiattarla. Finire con le briciole di pane croccante e mandorle e con un filo di olio a crudo. Servire.


L'abbinamento di VivailVino:
Un piatto ricco di ingredienti e di aromaticità a cui andiamo ad abbinare un vino profumato ma di bella freschezza, da vitigno Sauvignon coltivato in Langa.



SPAGHETTI + TONNO IN SCATOLA + 1 CAVOLO ROSSO + PANE + MANDORLE


12 commenti:

  1. hanno un aspetto divino,invitantissimo!!!
    bellissime la foto :)

    RispondiElimina
  2. A me questa rubrichetta piace sempre di più :D :D

    RispondiElimina
  3. Un piatto di un'eleganza incredibile, e immagino la bontà!!

    RispondiElimina
  4. Un primo piatto molto gustoso e anche colorato !

    RispondiElimina
  5. Carissima questo piatto è una vera delizia! Questo pesto di cavolo mi mette un certo appetito... Da provare!

    RispondiElimina
  6. Da provare al più presto....ho giusto giusto acquistato un cavolo rosso due giorni fa :)

    RispondiElimina
  7. Non riesco ad immaginare il sapore, ma mi incuriosisce e mi stuzzica tantissimo.
    Bellissimo piatto, come sempre..
    Ciao
    Tiziana

    RispondiElimina
  8. Un piatto a dir poco divino... mi piace molto anche l'abbinamento con il vino... perfetto direi!

    RispondiElimina
  9. Per questo tipo di piatto ho sempre usato il radicchio rosso: interessante l'uso del cavolo rosso.

    RispondiElimina
  10. Ci starebbe il pesto di basilico? Nessun pesto penso renda troppo asciutto il piatto...oppure no?

    Grazie!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il pesto di basilici ci va bene come anche quello di rucola...spazio alla fantasia!! Baci

      Elimina
  11. Ci starebbe il pesto di basilico? Nessun pesto penso renda troppo asciutto il piatto...oppure no?

    Grazie!

    RispondiElimina