lunedì 26 gennaio 2015

Pasticcio di maccheroni in crosta


A proposito delle coccole, ci sono persone che non sono affettuose, dimostrano il loro amore, il loro affetto in modo diverso, d'altronde ognuno di noi ha i propri canali di comunicazione preferiti, siamo tutti diversi, qualcuno ama in modo più "maturo". Ma non io, io appartengo alla categoria dei "coccoloni cronici", amo essere coccolata e coccolare. Ho preso dal mio papà, che mi chiama ancora "passerotto" e mi coccola appena può. Amo coccolare i miei figli e amo le loro coccole, stessa cosa per quanto riguarda cane e gatti e ovviamente, a maggior ragione, marito! Quando sono un po' giù arrivo a chiedere le coccole anche alle mie colleghe/amiche che ormai mi conoscono...sono incorreggibile! Le coccole mi ricaricano le batterie, è proprio così, quindi più sono e meglio è!! 
Certamente questo vale anche a tavola, il comfort food è il mio preferito, quello che sa di casa, quello da mangiare sul divano tutti insieme davanti ad un film. Questa settimana, un po' sulla scia della scorsa, tratta proprio di piatti confortevoli come vecchi maglioni sformati. Come scrivo nella mia presentazione: Cucinare è un modo di amare, e io voglio "coccolarvi", se pur virtualmente, con queste ricette, le dedico a tutti voi. Buona settimana!


Ingredienti:

  • 1 rotolo di pasta sfoglia
  • 4 cucchiai di parmigiano grattugiato
  • 80g di provolone dolce
  • 400g di maccheroni
  • 1 cucchiaio di olio extravergine d’oliva
Per il sugo:
  • 1 cipolla dorata
  • 1 costa di sedano
  • 1 carota
  • 200g di salsiccia
  • 100g di pancetta affumicata in una sola fetta
  • 200g di carne tritata mista di manzo e maiale
  • 1 cucchiaio di concentrato di pomodoro
  • ½ litro di passata di pomodoro
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • sale
  • pepe

Per la besciamella:
  • 250ml di latte
  • 25g di burro
  • 25g di farina
  • 1 pizzico di noce moscata, sale e pepe


Procedimento:

1)  Mondare e tritate al coltello la cipolla, la carota e il sedano. In una casseruola scaldare 2 cucchiai di olio extravergine e soffriggervi le verdure a fiamma viva, aggiungere la salsiccia liberata dalla pelle esterna e la pancetta tagliata a piccoli cubetti. Rosolare bene, aggiungere la passata di pomodoro e il concentrato, mescolare, unire lo zucchero e regolare di sale e di pepe. Coprire e lasciare sobbollire per circa 30-40 minuti a fiamma dolce. Se necessario regolare nuovamente di sale.
2)  Preparare la besciamella: Sciogliere il burro in una casseruola e aggiungere la farina in un’unica soluzione, mescolare energicamente con una frusta e aggiungere gradualmente il latte tiepido a filo sempre continuando a mescolare. Cuocere a fiamma dolce sempre girando il composto finchè la besciamella non si sarà addensata. Regolare di sale e di pepe e aggiungere la noce moscata.
3)  Cuocere i maccheroni in abbondante acqua bollente salata, scolarli al dente e condirli con il sugo, la besciamella, il provolone tritato nel mixer e il parmigiano grattugiato.
4)  Foderare una pirofila con la pasta sfoglia, bucherellare il fondo con i rebbi di una forchetta e versarvi sopra i maccheroni, eliminare la pasta sfoglia in eccesso, finire con un filo d’olio (circa 1 cucchiaio) e infornare a 200° per circa 25-30 minuti. Lasciare intiepidire qualche istante e servire.


8 commenti:

  1. Un primo piatto super godurioso!!!

    RispondiElimina
  2. Un piatto super gustoso e invitante ! Buona settimana !

    RispondiElimina
  3. Sicuramente da LECCARSI I BAFFI ...bacioni

    RispondiElimina
  4. mmm mi sto leccando i baffi tanto e' buono!!!!Baci Sabry

    RispondiElimina
  5. eh beh, potrebbe non fare una voglia pazzesca?

    RispondiElimina
  6. Mamma mia ho i cuoricini negli occhi!!! Il tuo pasticcio ha un aspetto fantastico, soprattutto se penso che la pasta così non la cucino mai perchè a mio marito non piace. Che ti devo dire tutti i gusti son gusti ma si perde una bontà unica!

    RispondiElimina
  7. meraviglioso!!! adoro i timballi di pasta in crosta perchè mantengono tutti i profumi e i sapori in questo scrigno!!! bravissima!!!

    RispondiElimina
  8. inverno
    il forno che espande il profumo di un sugo buono
    sapori di casa

    RispondiElimina