mercoledì 28 gennaio 2015

Lasagne con le polpettine


Non so se siete d'accordo, ma per me due degli esponenti principali del comfort food sono le lasagne e le polpette. Sono entrambe pietanze che adoro e devo dire che insieme sono davvero il top! Comfort food al quadrato! Non poteva che continuare così il nostro viaggio nel cibo coccola, chissà cosa ci riserverà il finale??!! Non vi anticipo niente!! Per coccolarci come si deve però manca un bel bicchiere di rosso e Sabina, come ogni mercoledì, è pronta per l'abbinamento. Non vi resta che rilassarvi e godervi questa fantastica cena...prima però dovete prepararla, quindi, tutti ai fornelli!


Ingredienti per 6 persone:
- 1 confezione di lasagne fresche (12 fogli)
- 200g di parmigiano grattugiato
- 1 noce di burro

Per la besciamella:
- 1 litro di latte
- 100g di burro
- 100g di farina
- ½ cucchiaino di noce moscata
- sale
- pepe

Per le polpettine:
- 500g di carne macinata mista (manzo e maiale)
- 4 fette di pancarrè
- 2 cucchiai di latte
- 100g di formaggio dolce tipo edam o fontal
- 150g circa di pancetta dolce in una sola fetta
- 4 cucchiai di parmigiano
- 1 uovo
- ½ cucchiaino di noce moscata
- 1 pizzico di cannella
- sale
- pepe

Per il sugo:
- 1 cipolla medio/grande
- 1 bottiglia di passata di pomodoro
- 2 cucchiai di olio extravergine
- 1 cucchiaino di zucchero
- sale


Procedimento:
1) Preparare le polpettine: In una terrina sbriciolare il pancarrè e bagnarlo con il latte, impastare bene. Trasferire la carne tritata nella terrina e aggiungere anche il formaggio e la pancetta sminuzzati nel mixer, le spezie, il parmigiano, l'uovo e il sale e impastare il tutto a lungo finchè non sarà omogeneo, lasciare riposare per circa 15 minuti. Ricavare delle polpettine piccole piccole e tutte uguali regolandosi con un cucchiaino. Tritare finemente la cipolla e farla soffriggere in una padella grande con dell'olio. Aggiungere le polpette e dopo alcuni istanti girarle per farle dorare da tutti i lati. Unire la passata di pomodoro e lasciare cuocere coperto a fiamma dolce girando di tanto in tanto. Regolare di sale e aggiungere un cucchiaino di zucchero, continuare la cottura finchè il sugo non risulta denso e saporito. Mettere da parte.
2) Preparare la besciamella: Sciogliere il burro in una casseruola e aggiungere la farina in un’unica soluzione, mescolare energicamente con una frusta e aggiungere gradualmente il latte tiepido a filo sempre continuando a mescolare. Cuocere a fiamma dolce sempre girando il composto finchè la besciamella non si sarà addensata. Regolare di sale e di pepe e aggiungere la noce moscata.
3) Lessare la pasta per alcuni istanti in acqua bollente salata e poi cominciare ad assemblare le lasagne in una teglia imburrata (usate la noce di burro): sistemare un po’ di besciamella e un po’ di sugo delle polpettine alla base, poi uno strato di pasta, uno strato di polpettine e sugo, besciamella, e parmigiano grattugiato, poi di nuovo la pasta e così via. Alternare gli strati per finire con uno strato di besciamella, sugo e polpettine e una generosa spolverata di parmigiano grattugiato.
4) Infornare a 200° per circa 20 minuti finchè le lasagne non saranno belle dorate in superficie. Servire.


L'abbinamento di VivailVino:
Delle lasagne davvero appetitose e nutrienti, che con un bel calice di vino rosso rappresentano il pranzo ideale in questa stagione fredda.
Piatto decisamente strutturato, ricco di tendenza dolce, aromaticità e poi una leggera tendenza acida legata al pomodoro...



4 commenti:

  1. Ma che buon piatto hai preparato !!! Molto gustoso e invitante !

    RispondiElimina
  2. una bella variante per le lasagne, ancora piu' appetitose!!!!Baci Sabry

    RispondiElimina
  3. sono d'accordo e qui in casa lo sono tutti in primis mia figlia,grazie della visione spetacoalre,cara

    RispondiElimina
  4. adoro!!!! ho già comprato gli ingredienti per farle!

    RispondiElimina