mercoledì 26 novembre 2014

Tegame di patate, salsiccia e funghi al vino rosso


E va sempre così...
che tanto indietro non si torna
E va sempre così...
che parli ma nessuno ascolta
E va sempre così...
che vuoi cambiare ma non servirà
soltanto una promessa...

Salvami e allunga le tue mani verso me
Prendimi e non lasciarmi sprofondare
Salvami ed insegnami ad amare come te
e ad essere migliore...

E va sempre così...
che tanto lei poi non ritorna
E va sempre così...
che aspetti il sole e cade pioggia
E va sempre così...
che credi di aver tempo e invece è già
invece è primavera

Salvami e allunga le tue mani verso me
Prendimi e non lasciarmi sprofondare
Salvami ed insegnami ad amare come te
e ad essere migliore...
Salvami e allunga le tue mani verso me
e poi prendimi e non lasciarmi sprofondare
Salvami ed insegnami ad amare come te
e ad essere migliore...

Modà

Oggi una ricetta semplice, come noi, persone normali. Pochi e semplici ingredienti ma sinceri. Un comfort food che ti fa sentire a casa e ti fa dimenticare anche la peggiore delle giornate. Non ci resta che bere un bicchiere di vino per dimenticare la tristezza e farci tornare il sorriso, ma non un vino qualunque, l'ottimo vino che ci consiglia Sabina...alla faccia di quelli che ci vogliono male! Teniamo duro, sempre!


Ingredienti per 4 persone:
  • 600g di patate
  • 300g di funghi misti
  • 500g di salsiccia
  • 6 scalogni
  • 1/2 carota
  • 1 spicchio d'aglio
  • 2 bicchieri circa di vino rosso corposo
  • 2 e 1/2 cucchiai di olio extravergine
  • sale
  • pepe
Procedimento:
1) Scaldare due cucchiai circa di olio in un tegame e rosolarci le patate precedentemente mondate e tagliate grossolanamente finchè non saranno leggermente dorate, versare il vino nel tegame ed aggiungervi gli scalogni pelati e tagliati a metà e la carota sminuzzata, fare cuocere a fiamma dolce fino a cottura delle patate (se necessario aggiungere ancora un po' di vino), regolare di sale e di pepe.
2) Nel frattempo scaldare un filo d'olio (circa 1/2 cucchiaio) in una padella con lo spicchio d'aglio schiacciato e saltare i funghi puliti e tagliati a fettine finchè non saranno cotti ma ancora sodi, mettere da parte.
3) In un'altra padella sgrassare la salsiccia tagliata a tocchetti dapprima scottandola a fiamma viva e poi abbassando la fiamma in modo da far uscire tutto il grasso.
4) Quando le patate saranno quasi cotte, aggiungere nel tegame la salsiccia e e i funghi e far restringere il fondo di cottura, se necessario regolare nuovamente di sale. Servire con un buon bicchiere di vino e tanto amore.



L'abbinamento di VivailVino:
Con un piatto così rimaniamo in Piemonte e ci abbiniamo senza indugio una bella Barbera!




10 commenti:

  1. Piatto strepitoso, golosissimo!
    Segno la ricetta, provo: grazie!
    Un saluto, Carla.

    RispondiElimina
  2. Un tegame ricco di gusto che ti fa venire acquolina in bocca !

    RispondiElimina
  3. e' la mia canzone preferita, molto profonda.....e che dire di quella terrina cosi' ricca di sapori e colori astraordinari!!!!!Fammela assaggia'.......Baci Sabry

    RispondiElimina
  4. una ricetta che si coniuga molto con l'autunno e la voglia di stare a casa

    RispondiElimina
  5. Amo le cose semplici, sia in cucina che nella vita, pertanto non posso che amare questa delizia!!!
    Un abbraccio grande

    RispondiElimina
  6. non ho parole... mi è venuta taaaaaaaanta fameeeeeeeeeeeeeee

    RispondiElimina
  7. Un bicchiere di buon rosso il profumo e il sapore di un vero confort food, questa si che è aria di casa!
    Baci
    Alice

    RispondiElimina
  8. Ciao! un ottimo e gustoso piatto unico! davvero invitante e saporito. perfetta la scelta del vino ;-)

    RispondiElimina
  9. Wow molto buono Ambra ho già fame! baci

    RispondiElimina
  10. Ciao Ambra, sono una tua nuova lettrice e complimenti!!!!!!Ricette squisite e foto stupende...spero un giorno di diventare anch'io brava come te!Un saluto, Sara

    RispondiElimina