lunedì 3 novembre 2014

Studel con macedonia di verdure e funghi


Un'altro lunedì. Un'altra settimana davanti e non aggiungo altro. Voi avete bisogno di una sferzata di allegria, di una ventata di buon umore che io purtroppo stamattina non riesco a darvi...quindi? Di che possiamo parlare? Delle verdure autunnali? Ma sì, andrà benissimo! Non è un mistero che l'autunno sia la mia stagione preferita anche a tavola, le verdure, per esempio, le adoro! Zucca, porri, radicchio e poi i funghi...i funghi!!! Oggi vi lascio la ricetta di uno strudel che adoro, un po' uno dei miei cavalli di battaglia. L'ho fatto anche in versione vegana sostituendo la pasta sfoglia con una pasta all'olio...sempre buonissimo!
Questa volta ho usato degli champignon ma se avete sottomano dei pioppini o dei finferli è ancora meglio! Allora buona settimana, almeno questo augurio ve lo devo, a mercoledì!


Ingredienti per 6 persone:
  • 300g di zucca mantovana già pulita 
  • 300g di funghi misti 
  • 1 porro 
  • 1 piccolo radicchio rosso 
  • 1 spicchio d’aglio 
  • 1 cucchiaio di semi di cumino
  • 1 cucchiaio di senape
  • 1 rotolo di pasta sfoglia rettangolare
  • 1 uovo
  • 3 cucchiai di semi misti (zucca, lino, girasole)
  • 1 cucchiaio di olio extravergine d’oliva
  • sale
  • pepe


Procedimento:

    1)   Tagliare la zucca a cubetti e mettere da parte. Pulire il porro e tagliarlo a rondelle. Mondare il radicchio e tagliarlo a striscioline. Pulire accuratamente i funghi e tagliarli a fettine.
2)  In una padella scaldare l’olio e farvi rosolare le verdure e i funghi a fiamma alta, saltare il tutto per una decina di minuti, finchè le verdure saranno tenere e i succhi di cottura si saranno completamente assorbiti. Aggiungervi i semi di cumino e regolare di sale e di pepe, lasciare intiepidire.
3)   Srotolare la pasta sfoglia, bucherellare con i rebbi di una forchetta e spalmare con la senape. Versare le verdure al centro della sfoglia, distribuirle in modo omogeneo nella parte centrale del rettangolo e arrotolare la sfoglia ripiegando su se stessi prima i lati corti del rettangolo e poi i lunghi a formare il classico strudel.
    4) Spennellare la superficie dello strudel con l'uovo leggermente sbattuto, cospargere con i semini misti e infornare a 200° per circa 20-30 minuti, finchè lo strudel non sarà ben cotto e dorato. Lasciare intiepidire qualche istante e servire.
      

8 commenti:

  1. Mi piace molto questa preparazione, anche l'idea dei semi....una croccante morbidezza, tutta autunnale!!! Ottimo!!! Ciao ciao!!

    RispondiElimina
  2. Mamma mia che aspetto pazzesco questo strudel, bravissima!!!

    RispondiElimina
  3. è bellissimo da vedere, immagino quanto sia buono... ho giusto della zucca fresca... corro a provarloooooooooooo!!

    RispondiElimina
  4. Wowwww!! che spettacolo!!! complimenti...

    RispondiElimina
  5. Il perfetto strudel autunnale ricco di verdure di stagione e semini croccanti ad esaltare la sfoglia dorata!
    Bellissimo pure da presentare!

    RispondiElimina
  6. ho praticamente tutti gli ingredienti in casa, non posso non farla!!!

    RispondiElimina
  7. Mi piace, mi piace, mi piace!!! Adoro lo strudel in versione salata e con questo ripieno lo trovo originalissimo!!!

    RispondiElimina
  8. bello.. il ripieno ricco e autunnale, zuccoso come piace a me..pieno di semini sopra croccanti.. mmm, che profumo ci sarà stato appena sfornato! stupendo

    RispondiElimina