lunedì 22 settembre 2014

Sformato con funghi, salsiccia e patate


Buon lunedì, oggi mi piacerebbe iniziare raccontandovi di funghi e sformati che, tra l'altro, sono oggetto di questo "speciale" e ci faranno quindi compagnia questa settimana. Vi racconto invece di un capolinea desiderato e di una nuova partenza agognata. Vi dico subito che non posso entrare troppo nei dettagli, per adesso, e quindi resterò sul vago. Più che altro volevo sfogare un po' le mie ansie con qualcuno e dirvi che mi trovo in una situazione davvero complicata, in certi momenti un vento di ottimismo mi anima e si intravede un po' di luce, in altri momenti mi sento con le spalle al muro e mi sembra di tornare indietro. E' un po' come una partita di scacchi, sì direi che calza bene come immagine. Devo assolutamente fare scacco matto ma per riuscirci devo aspettare le mosse di qualcun'altro, più cose devono muoversi nel verso giusto e, non dipendendo dalla mia volontà, ecco che cresce l'ansia. Sono assolutamente disposta a tutto per arrivare al mio obiettivo ma per il momento non posso che aspettare e pazientare. La posta in gioco è enorme, il cambiamento sarebbe davvero drastico e io sono pronta a quello che ho definito: " La Rinascita".
Tranquilli, so di sembrare una pazza invasata ma spero di potervi spiegare presto tutto, vorrebbe dire che ho fatto scacco matto, vorrebbe dire che il giorno della "Rinascita" è arrivato...per il momento c'è lo sformato...meglio di niente...


Ingredienti per 6 persone:
  • 300g di funghi porcini
  • 300g di salsiccia
  • 1 cipolla
  • 400g di polpa di pomodoro
  • 1 cucchiaio di concentrato di pomodoro
  • 1 spicchio d’aglio
  • 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • sale
  • pepe
Per il purè:
  • 800g di patate
  • 70g di burro
  • ½ bicchiere di latte tiepido
  • sale
  • pepe
  • ½ cucchiaino di noce moscata
  • 20g di burro per imburrare la pirofila



Procedimento:
1) Mondare e tagliare finemente la cipolla e soffriggerla in una casseruola con un cucchiaio circa di olio evo. Quando sarà ben rosolata aggiungere la salsiccia liberata dal budello esterno e sbriciolata e cuocere a fiamma alta mescolando. Unire il concentrato di pomodoro, la passata e lo zucchero, regolare di sale e pepe e cuocere a fiamma bassa per circa 30 minuti.

2) Nel frattempo in una padella scaldare un cucchiaio d’olio con lo spicchio d’aglio schiacciato e unire i funghi porcini precedentemente mondati e tagliati a tocchetti. Saltare a fiamma viva per cinque minuti circa, finchè non saranno cotti, regolare di sale e di pepe e unire i funghi al sugo di salsiccia, mescolare bene e mettere da parte.

3) Preparare il purè: Lessare le patate, pelarle ancora calde e passarle con lo schiacciapatate, aggiungere il burro ammorbidito (70g) e il latte tiepido poco per volta mescolando energicamente fino ad ottenere la consistenza giusta (deve essere gonfio e soffice), regolare di sale e pepe e profumare con la noce moscata.

4) Imburrare le cocotte (con i 20g di burro tenuti da parte), distribuirvi il sugo di funghi e salsiccia livellandolo e, con l'aiuto di una sac a poche coprirlo con piccoli ciuffetti di purè. Infornare a 200°per circa 30 minuti finchè il purè non sarà ben dorato in superficie. Sfornare, lasciate intiepidire alcuni minuti e servire.

12 commenti:

  1. Se hai fatto tutto ciò che era in tuo potere (nei limiti del lecito e del morale ahahahahaah) e la tua Rinascita è ora nelle mani di qualcun altro, direi di sederti a gustare un'abbondante porzione di questo ottimo sformato, aprire una buona bottiglia di rosso e gustarne un bicchiere. Nel caso in cui le cose non dovessero andare bene, la bottiglia te la scoli tutta..... Battute a parte: in bocca al lupo!!!

    RispondiElimina
  2. Dire che queste terrine sono invitanti è dire poco, bravissima!!!

    RispondiElimina
  3. l'attesa è la cosa più inquietante ma sono sicura che tutto andrà per il meglio , le basi ci sono tutte , sei straordinaria cara mia , auguroni !

    RispondiElimina
  4. TI AUGURO CHE TUTTO VADA PER IL VERSO GIUSTO, TI MERITI CIO' CHE VUOI!!!QUESTE COCOTTINE TE LE PRENDEREI VOLENTIERI PER CENA!!!!BACI SABRY

    RispondiElimina
  5. Ma io te lo auguro di cuore ...dio quanto amo queste cocotte..prima o poi le devo prendere,ma quello che hai realizzato e' magia.....brava

    RispondiElimina
  6. Chissà che sapore delizioso... complimenti!!!! Poi sono anche bellissimi!

    RispondiElimina
  7. non si pazza...capisco il tuo travaglio mentale...non so da cosa dipenda ma ti auguro tutto il bene del mondo e che le cose si mettano in modo che vadano a tuo vantaggio. Nel frattempo copio questa delizia e quando quì farà un pò piu' di fresco, la preparerò!!!! baci !!!

    RispondiElimina
  8. Ciao! belle davvero queste cocotte: gustosi i funghi con la salsiccia e azzeccatissima la decorazione con il purè!

    RispondiElimina
  9. ma che golosità...adoro gli sformati e questo con patate funghi e salsiccia sembra un benvenuto all'autunno!!!

    RispondiElimina
  10. Dove ci sono le patate ci sono io, ed eccomi qui a commentare questa ricetta deliziosa e autunnale!!! Davvero squisita e da provare, mi salvo la ricetta, bacioni ;-)!!!

    RispondiElimina
  11. queste sono le portate che mi aggradano.... saporite e gustose che "tirano" decisamente sù :)

    un bacione

    RispondiElimina