venerdì 13 giugno 2014

Torta soffice pesche e limone


Sì, fa caldo, lo so, ma il forno non riesco proprio a non usarlo...è impossibile! Della serie...toglietemi tutto ma non il mio forno!! Avevo voglia di fare una delle mie torte da forno...facile, semplice e buona.
E allora alla facciazza del caldo mi sono messa all'opera e non me ne sono certo pentita...buonissima!
Cosa fate questo week-end? Io ho il battesimo della mia nipotina Anna e sarò la sua madrina, quindi dedico questa torta a lei, alla mia profumata e morbida nipotina. Buon week-end!


Ingredienti:
- 280g di farina
- 5 uova
- 180g di burro
- 125g di yogurt bianco intero
- 250g di zucchero
- 2 limoni non trattati
- 1 bicchierino di limoncello
- 1 bustina di lievito
- 1 pizzico di sale
- qualche goccia di estratto naturale di vaniglia
- 3 pesche non troppo mature
- zucchero a velo


Procedimento:
1) Separare i tuorli dagli albumi e mettere entrambi da parte.
2) Montare il burro ammorbidito con lo zucchero fino ad ottenere una spuma chiara, aggiungere i tuorli uno per volta sempre montando, unirvi lo yogurt, il limoncello, la vaniglia e la scorza dei limoni grattugiata.
3) Continuando a lavorare con le fruste aggiungere la farina setacciata con il lievito, un cucchiaio per volta.
4) Montare gli albumi a neve ferma con un pizzico di sale e aggiungerli al composto preparato poco per volta amalgamandoli delicatamente con un leccapentole. 
5) Versare il composto in una tortiera imburrata ed infarinata. Lavare molto bene le pesche e tagliarle a spicchi mantenendo la buccia. Sistemare garbatamente gli spicchi di pesca sulla torta premendoli un po' dentro all'impasto. Infornare a 180° per circa 60 minuti, finchè non sarà ben cotta e dorata. Lasciare raffreddare, spolverizzare a piacere con lo zucchero a velo e servire.

12 commenti:

  1. Buonissima e sofficissima, complimenti... =)
    Vale

    RispondiElimina
  2. Che meraviglia, soffice e profumata alla pesca, una vera delizia estiva... anche se si deve accendere il forno! Io di pesche qui non ne ho ancora mangiate... ma mi gusto con lo sguardo le tue meravigliose foto!

    RispondiElimina
  3. QUANTO TI E' VENUTA BENE!!!SOFFICE E ALTA E IN PIU' SENTO IL PROFUMINO FIN A CASA MIA!!!QUELLA FETTA E' MIA, VERO????BACI SABRY

    RispondiElimina
  4. Bellissima,buonissima sicuramente,bravissima

    RispondiElimina
  5. Quanto ti capisco, estate o no il mio forno è sempre all'opera...infatti ai dolci da colazione home-made non riesco proprio a rinunciare!
    La tua torta sembra davvero deliziosa, la proverò di certo.
    Un abbraccio cara e tanti auguri a te e alla piccola Anna :)

    RispondiElimina
  6. Eh ma anche se fa caldo direi che ne è valsa decisamente la pena! Sembra squisita, così morbida... :)

    RispondiElimina
  7. adoro i dolci con la frutta, così umide e profumate!!! bravissima!!!!

    RispondiElimina
  8. Anch'io vivo quasi in simbiosi con il mio forno...per fortuna da me il caldo è "solitamente" sopportabile! La tua torta è fantastica, sembra morbidissima!! Auguri alla tua nipotina e a presto! Mary

    RispondiElimina
  9. Si vede che è' molto soffice! Si vede che è buona!
    Ciao, Tiziana

    RispondiElimina
  10. Che delizia questa torta, adoro i dolci con la frutta!!!!

    RispondiElimina
  11. trovato per caso, complimenti, bellissimo blog, ti seguo ;)
    ciao

    RispondiElimina