venerdì 14 febbraio 2014

Risotto pere, noci, speck e pepe vaniglia


Questa settimana è iniziato il contest #langheroeroincucina che fino alla settimana del 23 marzo ci farà compagnia. In che cosa consiste? Ogni lunedì sulla pagina fb di #langheroeroincucina viene comunicato l'ingrediente della settimana (un ingrediente tipico delle zone ovviamente delle Langhe e/o del Roero) e i partecipanti entro le 23.59 della domenica della stessa settimana dovranno pubblicare sulla pagina fb dell'evento una ricetta con quell'ingrediente. Le ricette verranno quindi raccolte e una giuria di chef decreterà la ricetta vincitrice che si aggiudicherà una cena per due in un ristorante stellato. Volete saperne di più? Cliccate QUI.
L'ingrediente della settimana sono le pere Madernassa, un frutto tipico del Roero, dalla consistenza compatta, sono ottime cotte ma anche crude. Io ho subito pensato di impiegarle in un risotto cremoso, ho pensato che la loro dolcezza andava contrastata e pertanto ho aggiunto lo speck, le noci per dare un tocco croccante e il pepe vaniglia per trasformarlo in un piatto incredibile! Vi piace? Allora vi lascio la ricetta e vi auguro un buon week-end! Anche se mi sa che ci sentiamo presto...;)).


La lista della spesa (per 3/4 persone):
- 200g di riso (io vialone nano)
- 80g circa di speck in una sola fetta
- 1 pera (Madernassa)
- brodo vegetale
- 50g di noci tritate grossolanamente
- 4 cucchiai circa di parmigiano grattugiato
- burro
- olio evo
- sale
- pepe (io pepe vaniglia)


1) Tagliare lo speck a listarelle sottili e farlo rosolare in padella con un filo d'olio finchè non sarà ben dorato, mettere da parte.
2) Lavare molto bene la pera e tagliarla a piccoli cubetti mantenendo la buccia. Far saltare i cubetti di pera in una padellina leggermente unta a fiamma viva finchè non saranno ben dorati. Mettere da parte.
3) Nella casseruola in cui abbiamo fatto dorare lo speck fare tostare il riso per alcuni minuti, quindi sfumare con il brodo vegetale che continueremo ad aggiungerne fino a cottura del riso.
4) Pochi minuti dopo aver sfumato il riso con il brodo, aggiungere lo speck in modo che il riso vi cuoccia insieme insaporendosi. A pochi minuti dalla cottura, aggiungere le pere e mescolare bene. Regolare di sale e di pepe (io pepe vaniglia), aggiungere anche le noci e mantecare il tutto con una noce di burro ed il parmigiano grattugiato.
5) Impiattare il risotto (attenzione! Il risotto non deve essere compatto ma all'onda, quindi cremoso e si deve  distribuire con facilità nel piatto creando uno strato sottile) e decorare a piacere con cubetti di pera saltati, bastoncini di speck dorati e gherigli di noce. Per finire una spolverata generosa di pepe.




14 commenti:

  1. Abbinamenti molto particolari!!!!Una ricetta da provare!

    RispondiElimina
  2. Che abbinamenti stuzzicanti!! Queste pere le ho assaggiate nel mio tour delle Langhe in tanti golosissimi dolci, in un risotto però mai!

    RispondiElimina
  3. Che mix di abbinamenti!!!...perfetti!...sembra un ottimo risotto!

    RispondiElimina
  4. Che bel mix, Ambra. Amo poi l'uso di sapori particolari e nuovi com eè per meil pepe vaniglia: lo voglio|
    Un abbraccio
    simo

    RispondiElimina
  5. Che risottino intrigante... mi piace molto l'abbinamento e soprattutto questo contest!
    bravissima.

    RispondiElimina
  6. Che belle queste pere! Sai che non le conosco? Sono da provare, magari proprio con questo risotto!

    RispondiElimina
  7. Che splendido abbinamento..assolutamente da provare ^_*

    RispondiElimina
  8. fantastica cara Ambra questa ricetta, e molto bello il contest (sarà che si gioca in "casa" ma mi piace proprio) peccato che sia solo rivolta agli utenti di fb che barba però... sto facebook ... buon week end

    RispondiElimina
  9. quanto e'buono questo risottino!!

    RispondiElimina
  10. è pazzesco sto risotto.. un abbinamento geniale!
    brava

    RispondiElimina
  11. che meraviglia questo risotto!! il mix dolce e salato mi incuriosisce un sacco!!! :)

    RispondiElimina
  12. ciao...seguo il tuo blog gia da un bel po...io sono l amministratrice del blog:
    http://cottoespazzolato.blogspot.it/
    da poco ho dovuto cambiare l url al blog quindi sicuramente non riceverai i miei post nella bacheca...se ti fa piacere riceverli cancellati dal mio sito e riiscriverti...per cancellarti basta che vai sul riquadro dei miei lettori fissi e accedi al mio blog con il tuo username e password...poi sempre dal riquadro dei miei lettori fissi clicchi su la freccia vicini opzioni,poi su impostazioni sito e poi su "non seguire questo blog". dopo di che ti dovresti riiscriverti al mio blog...ne sarei molto onorata...grazie mille...

    RispondiElimina
  13. mmmhh...che buonooooooo!! chissà che profumino, che sapore... slurp|!!!

    RispondiElimina
  14. Beautiful photography! I'll enjoy trying your risotto (after I get it translated) and I'll look forward to seeing your other entries in the contest.

    RispondiElimina