lunedì 17 febbraio 2014

#caccialterritorioblogtour prima parte


Finalmente riesco a parlarvi di questa fantastica avventura, tre giorni davvero intensi che non dimenticherò mai. La voglia di conoscersi si è respirata immediatamente, dieci giorni di twit prima della partenza, ci sembrava di sapere già qualcosa l'uno dell'altro, c'era voglia di condividere le piccole cose della quotidianità, ognuno nella sua regione, ognuno nella sua città. E poi finalmente i biglietti del treno, la valigia, la voglia di esserci. 
L'Arrivo ad Arezzo sotto la pioggia e il primo incontro con Massimo Rossi e con due compagne di viaggio: Arianna e Roberta. Le prime timide risate mentre il pulmino, che sarebbe stato il nostro mezzo di trasporto principale, ci portava alla Fattoria San Fabiano di proprietà del Conte Baldini Baldovinetti de' Bacci per un graditissimo aperitivo.


Mentre attendevamo il Conte, ci hanno raggiunti anche Lorenzo Carnevali e Valter Ceccherini i fantastici Iges che con la loro simpatia e disponibilità hanno dato davvero un contributo fondamentale alla riuscita di questo pazzesco blogtour! A questo punto mancava solo Massimo Montes che ci ha raggiunti per la cena al Ristorante Mecenate presso il Relais Villa Clinia  un posto davvero suggestivo, dove abbiamo cominciato ad assaporare le tipicità del territorio aretino e dove il vino ha sciolto le lingue e le risate da timide sono diventate sonanti!



Ottima cucina, buon vino e servizio impeccabile...pensate possa bastare? Assolutamente no, per noi  la sommelier ha anche intonato un'aria...


Le chiacchiere ci hanno accompagnato fino a tarda notte e la mattina ci siamo svegliati con le borse sotto gli occhi che poi ci hanno fatto compagnia fino alla fine del tour diventando sempre più evidenti e difficili da nascondere!!
Fortunatamente abbiamo fatto colazione da Vestri, il paradiso del cioccolato: la caccia degli ingredienti ha inizio, le due squadre Alo' e 'Ndu vè si scambiano le prime idee sulle ricette della sfida finale ma si parte in modo davvero dolce, con la degustazione del cioccolato.


In mattinata siamo andati a caccia di ingredienti da alcuni produttori di cui vi parlerò presto, nel pomeriggio invece, ci siamo recati a Il Borro, un borgo medioevale, una vera perla incastonata nelle vallate toscane che la famiglia Ferragamo, che ne è proprietaria, ha trasformato in Relais&Chateaux mantenendo però la sua essenza. Un posto senza tempo dove rilassarsi, magari nella SPA o in piscina ma anche affrontare un percorso enogastronomico davvero interessante.


Ed ecco qui la squadra al completo, belli e sorridenti come non mai! Presto vi parlero' anche dei protagonisti di questo blogtour...mica vi posso raccontare tutto subito!! Mi raccomando...stay tuned!!!


E dopo una giornata a zonzo con pioggia e freddo e con tante realtà interessanti visitate e tante altre che ci attendevano siamo andati a cena a casa di amici...quali amici? Ma amici di Massimo Rossi e per essere precisi a casa di Paolo Zaini uno dei maggiori esperti in fatto di stufato alla Sangiovannese, piatto tipico della zona devo dire davvero eccezionale! Grazie Paolo, ci hai fatto sentire a casa!!


Ma cosa avranno combinato i nostri eroi nel giorno secondo di questa incredibile avventura?? Curiosi? Allora seguitemi, mercoledì ci sarà la seconda parte, vi devo ancora raccontare di amici, di posti incredibili e di una vittoria. Bye bye!

3 commenti:

  1. ma che meraviglia!!e che bel gruppone :)

    RispondiElimina
  2. Che bella esperienza e che gruppone Ambra. Invidiaaaaa!
    Vorrei andarci anch'io al Borro e prima o poi lo farò visto che una cara amica abita lì vicino ed e di casa!
    Attendo tuo prossimo post.
    A presto.
    GiuseB

    RispondiElimina
  3. ma che bella esperienza!! complimenti !

    RispondiElimina