venerdì 6 dicembre 2013

Shepherd's Pie - lo sformato del pastore (ma di manzo)


Buon venerdì a tutti! 
Eccovi un'altra ricetta "maglioncino", tanto per continuare sulla scia del comfort food...trovo che sia l'ideale per finire in bellezza la settimana!
E allora che si fa questo week-end? C'è già aria di festa, le vetrine e le luci ci ricordano che presto sarà Natale. Già fatti i regali? Io, come ogni anno, preparerò delle adorabili confezioni piene di ogni ben di dio...ma avrete modo di vederle...non prima della vigilia però, se no rovino la sorpresa ai miei cari!
Intanto vi lascio questa ricetta che sa di casa e vi annuncio che lunedì ci sarà una bella novità/sorpresa...stay tuned!!!


La lista della spesa:
- 400g di tritato di manzo (la ricetta originale prevede il tritato d'agnello)
- 150g di salsiccia
- 1 cipolla dorata
- 1 carota
- 1 costa di sedano
- 100g circa di pisellini lessati
- 4 cucchiai circa di concentrato di pomodoro
- alloro frantumato
- timo secco
- brodo di manzo
- burro
- olio evo
- sale
- pepe

Per il purè:
- 1 Kg circa di patate
- latte tiepido q.b.
- 2 tuorli d'uovo
- 80/100g di burro
- pepe
- noce moscata
- sale


1) Tagliare cipolla, carota e sedano al coltello molto finemente a formare piccoli cubetti. Soffriggere il tutto con olio e una noce di burro. Quando le verdure saranno ben rosolate aggiungere la carne e cuocere a fiamma alta mescolando. Aggiungere anche l'alloro e il timo, mescolare, unire il concentrato di pomodoro e del brodo, regolare di sale e pepe e cuocere a fiamma bassa per circa 30 minuti, aggiungere i piselli e continuare per una decina di minuticirca, aggiungendo, se necessario, ancora brodo. Alla fine bisognerebbe ottenere un ragu' denso. Mettere da parte.

2) Preparare il purè: Lessare le patate, pelarle ancora calde e passarle con lo schiacciapatate, aggiungere il burro ammorbidito e il latte tiepido poco per volta mescolando energicamente fino ad ottenere la consistenza giusta (deve essere gonfio e soffice), regolare di sale e pepe e profumare con la noce moscata.

3) Imburrare una pirofila, distribuirvi il composto di carne livellandolo e, con l'aiuto di una sac a poche coprirlo con piccoli ciuffetti di purè. Infornare a 200° per circa 30 minuti finchè non sarà ben dorato in superficie. Sornare, lasciare intiepidire e servire.

5 commenti:

  1. Questo è davvero caldo e confortante ^^ un perfetto maglioncino infatti!

    RispondiElimina
  2. ma che bel piatto cara!! Aspetto lunedì per la sorpresa anche se in realtà già la conosco! ahah ...buon weekend mia cara bacione.

    RispondiElimina
  3. Adoro queste english pie, sia questo tipo che anche quello con la pasta sfoglia sopra! Hai ragione, è proprio un comfort food, affondare un cucchiaio in quella bontà mi piacerebbe proprio!

    RispondiElimina
  4. che meraviglia e che fame....io ho iniziato a fare cosucce fatte in casa da regalare!!!baci cara

    RispondiElimina