giovedì 19 dicembre 2013

Cannelloni saporiti con besciamella al curry


Meno di una settimana al Natale ma perchè ci devo arrivare così stanca ogni anno? Questo periodo è per me sempre ricco di emozioni, di ricordi ma si porta dietro un bel bagaglio di fatica che devo assolutamente smaltire se voglio mantenere un equilibrio! Penso a quando ero bambina...che bello il Natale dei piccoli!! Tanti regali, le vacanze e un sacco di dolci e dolcetti belli pronti!! Invece quando si cresce tutto diventa un po' diverso, i regali soprattutto li fai ma ne ricevi ben pochi! Le vacanze non possono proprio chiamarsi tali...praticamente si passa dalla tavola di un parente a quella di un altro e i dolci se li vuoi te li devi preparare!! Che dite, se scivo anche io la letterina a Babbo Natale qualcosa arriverà? Allora, caro  Babbo Natale, per queste feste vorrei un bello scatolone di serenità, un sacco di riposo e soprattutto non vorrei riprendere i chili persi con tanta fatica!!


La lista della spesa (per circa 15 cannelloni):
- 15 cannelloni di pasta secca all'uovo
- 300g circa di verza
- 1 piccola cipolla bionda
- acqua calda o brodo vegetale
- 500 ml di besciamella (io la preparo con 500 ml di latte intero, 50g di burro, 50g di farina, sale, pepe e noce moscata)
- 1 cucchiaino e mezzo di curry
- 1 cucchiaino di curcuma
- 200g di pancetta affumicata
- 250g di carne macinata di bovino
- 250g di carne macinata di suino
- 1 uovo
- 4 cucchiai di parmigiano grattugiato
- pangrattato q.b.
- olio evo
- sale
- pepe

1) Tagliare la verza molto sottile ed eliminare le parti più spesse e dure. Stufarla in padella con olio, cipolla tagliata molto sottile, sale e pepe aggiungendo se necessario acqua calda o brodo vegetale. Lasciare raffreddare e mettere da parte.

2) In una terrina mescolare le carni tritate con la pancetta sminuzzata al mixer, la verza, l'uovo, il parmigiano grattugiato, sale e pepe e aggiustare la consistenza con il pangrattato. Mettere da parte.

3) Sbollentare i cannelloni in abbondante acqua bollente salata, scolarli e riempirli con il ripieno preparato.

4) Sistemarli garbatamente in una pirofila imburrata e versarvi sopra la besciamella precedente preparata e aromatizzata (da calda) con il curry e la curcuma.

5) Gratinare in forno  a 200° coperta con alluminio per 30 minuti, quindi scoprire e proseguire la cottura per altri 10 minuti finchè non sarnno ben dorati. Servire con un buon bicchiere di vino.

L'abbinamento di VivailVino:

Eccoci all'ultimo appuntamento prima della pausa natalizia con un piatto che di per se è già una festa!
Durante questo anno di lavoro con Ambra ho cercato di portarvi a spasso per l'Italia del vino alla scoperta dei tanti vitigni che fanno parte della nostra cultura e della nostra tradizione, approfittando delle prelibatezze con cui la nostra instancabile chef ci delizia ogni settimana....


7 commenti:

  1. Quella teglia parla da sola!!!!!! Un bacione

    RispondiElimina
  2. Magari tornare indietro al natale di quando eravamo piccoli!

    RispondiElimina
  3. ha ragione Giuliana!!! :-) Ambra senti.... ti avevo lasciato il 12 dicembre un paio di commenti sul post del contest in merito alla regola di partecipazione legata a Fb ma non c'è la tua risposta (forse ti è sfuggito?) nè sotto ai commenti qui da te, nè hai risposto da me sul mio blog (eventualmente) ed io non so, di conseguenza, come comportarmi se posso o meno partecipare. Quando puoi mi potresti dire qualcosa? grazie e Buon Natale se non ci si sente più :-) batù

    RispondiElimina
  4. * ¨ * ¨ * ¨ * ¨ Buone Feste * ¨ * ¨ * ¨ *

    Alessandra

    RispondiElimina
  5. Ho appena scoperto il tuo blog...incantevole!!!

    RispondiElimina