mercoledì 27 novembre 2013

Puntine di maiale in umido...settimana dedicata al comfort food!


Questa settimana, vi avviso, è totalmente dedicata al comfort food...della serie...bisogno infinito di coccole!!! Giusto per info, nessuna buona notizia in vista, neanche una novità, nemmeno una piccola...da lunedì nulla è cambiato...posso ridire che palle???!! Ahhh...ma io non demordo...c'è ancora tempo fino a domenica...io aspetto!! Nel frattempo cucino piatti succulenti e molto molto confortevoli, come queste puntine di maiale in umido da servire con una soffice e calda polenta e un buon bicchiere di vino rosso che Sabina, come tutti i mercoledì, saprà indicarci. E allora godiamoci insieme questo piatto ideale nelle giornate fredde, perchè scalda il cuore. Buon mercoledì e buone notizie a tutti!!


La lista della spesa (per 3 persone):
- 500g di puntine di maiale
- 1 cipolla bionda piccola
- 1 carota
- 1 costa di sedano
- 1/2 bicchiere di vino rosso
- 300ml di passata di pomodoro
- 1 cucchiaio di concentrato di pomodoro
- olio evo
- sale
- zucchero
- pepe

1) Pulire la cipolla, la carota e il sedano. Sminuzzarli al coltello e fare un classico soffritto in olio extravergine d'oliva.
2) Fare rosolare le costine, precedentemente salate (massaggiare con il sale la superficie della carne), nel soffritto girandole di tanto in tanto finchè non saranno ben dorate.
3) Sfumare con il vino rosso e poi aggiungere la passata e il concentrato (se risulta troppo spesso il sugo allungare con un po' di acqua calda o di brodo), abbassare la fiamma, regolare di sale e pepe, aggiungere un cucchiaino di zucchero, coprire e cuocere finchè la carne non sarà così tenera da staccarsi dall'osso.
4) Servire ben calde e accompagnare con la polenta o le patate stufate.


L'abbinamento di VivailVino:

Con questa temperatura, con questo piatto così succulento e saporito... Ma come si può resistere alla tentazione di bere un buon Nebbiolo?!



10 commenti:

  1. Questo piatto farebbe impazzire mio marito, ha un aspetto troppo invitante!!!!

    RispondiElimina
  2. E' giusto concedersi un bel piatto ricco come questo, soprattutto in queste giornate fredde.

    Fabio

    RispondiElimina
  3. mmm...che acquolina!!! Devo provarle assolutamente, così non le ho mai cucinate :D

    RispondiElimina
  4. Grazie cara, anche a te ^^ e buon confort food soprattutto!

    RispondiElimina
  5. mmmm che piattino gudurioso!! da pranzo della domenica ^_^

    RispondiElimina
  6. succulento!!!! saporito e goloso....da copiare subito!!!!

    RispondiElimina
  7. ti comunico che sono morta davanti al tuo piatto si vede benissimo che e' meraviglioso

    RispondiElimina
  8. Non riesco a fare a meno di chiedermi come, per anni, ho creduto che le puntine non mi piacessero.Quanto tempo sprecato!Le faccio spesso in forno o sul bbq ma anche la versione in umido è iper golosa!Gnam!!Ciao ciao :)

    RispondiElimina
  9. Io immagino Massimiliano sbavare fremente davanti al piatto, devo rubartelo e provarlo

    RispondiElimina