lunedì 13 maggio 2013

Garganelli con spungole, chorizo e rosmarino fiorito e...le porte!


Questa settimana il tema di casa è "gli infissi".
Finalmente vengono a mettermi finestra, porta e vetrata, e siccome si parla di porte aperte e porte chiuse, fortune che escono dalla porta e rientrano dalla finestra, oggi mi va di pensare a quanto questo periodo della mia vita sia pieno di porte.
In che senso? Perdendomi un po' nelle mie elucubrazioni sono giunta alla conclusione che il bisogno di cambiare casa è spesso dettatto dall'esigenza di girare pagina, di chiudersi una porta alle spalle per aprirne un'altra.
Questo passo inevitabilmente è seguito, almeno nel nostro caso, dal voler chiudere altre porte, di volersi ritrovare, stare insieme senza distrazioni, di voler vivere altre avventure.
Devo dire che in questi mesi ho chiuso diverse porte, altre ne ho aperte con mia grande soddisfazione  e gioia. Forse questo vuol dire che ho aperto le porte giuste? Può darsi. 
Certo, essendo una persona estremamente istintiva, per me è fisiologico capire quale porta chiudere e quale aprire anche se, ovviamente, le mie scelte non sempre si rivelano azzeccate o felici.
Partendo dal principio che ogni esperienza ci insegna comunque qualcosa e, quasi sempre, vale la pena viverla perchè ci fa crescere, posso dire che ogni porta chiusa ci rende più maturi e ogni nuova porta aperta ci fa sentire di nuovo bambini, ci rimette in discussione, pronti a scrivere nuove pagine.
Voi direte...ma che ti sei fumata?? Vi capisco e vi assicuro che le erbe spontanee che popolano il mio blog in questo periodo non c'entrano nulla!!!
Comunque voglio terminare questa divagazione augurando a tutti voi di aprire nuove porte, di non piangere sulle porte chiuse e soprattutto di non chiamare la ditta che viene a installare le mie...sono più di due mesi che aspettiamo questo momento!!!
Buona settimana ragazzi!

Garganelli con spungole, chorizo e rosmarino fiorito


La lista della spesa (per 3 persone):
- 250g di garganelli all'uovo
- una decina circa di teste di spungola (o spugnola)
- 2 spicchi d'aglio
- 25 fettine circa di chorizo
- qualche rametto di rosmarino fiorito
- olio evo
- sale 
- pepe

1) Pulire bene le spungole (attenzione perchè le cavità vanno lavate e pulite bene perchè ospitano insettini e terra!) e tagliarle a pezzetti.
2) Scaldare dell'olio in una padella e rosolarci gli spicchi d'aglio leggermente schiacciati, aggiungerci i funghi e farli stufare facendo attenzione a non cuocerli troppo. non devono diventare mollicci. Regolare di sale e di pepe.
3) In un'altra padella saltare le fettine di chorizo il un filo d'olio finchè non saranno dorate, quindi trasferirle nella padella con i funghi.
4) Cuocere la pasta in abbondante acqua bollente salata, scolarla e saltarla in padella con il condimento.
5) Finire con un trito di rosmarino fresco e fiori di rosmarino e bagnare con un filo di olio a crudo. Servire.


Ehiiii!!! Vi ricordate che mercoledì scade il mio contest??? Avete solo tre giorni ancora...ma che aspettate?????

10 commenti:

  1. che meraviglia questo piatto!

    RispondiElimina
  2. wow... bravissima, molto particolare!

    RispondiElimina
  3. Tesoro ti auguro che dietro ad ogni porta aperta ci sia un sorriso e un momento felice e quelle chiuse ormai sono solo da dimenticare..,...ma io questo piatto invece non riuscirò mai a dimenticarlo e non sai da quanto cerco il chorizo...deve essere tropo saporito questo piatto!!Bacioni e tvbbbbb tesoro bello!!
    Imma
    P.S. Tesoro volevo chiederti per il tuo contest valgono anche il timo, l'erba cipollina e la maggiorana essiccati???

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non valgono erbe secche, solo erbe spontanee e quindi selvatiche raccolte personalmente. Mi piacerebbe tanto averti tra i partecipanti!!;) Baci

      Elimina
  4. carissima Ambra
    che belli saporiti e golosi questi garganelli :P
    e che fame!

    RispondiElimina
  5. che meraviglia.....sento il profumo da quì....
    bravissima!!!

    RispondiElimina
  6. Caspita che pasta incredibile, grazie davvero!!!!!

    RispondiElimina
  7. ma troppo troppo bello questo piatto e le foto stupendeeee

    RispondiElimina
  8. Che bellissimo abbinamento di gusti! Mi piace moltissimo!
    Peccato che non riesca a partecipare... me ne sono accorta solo ora del tuo contest... che oca che sono!

    RispondiElimina
  9. In casa siamo in 6 perciò dovrei raddoppiare le proporzioni, si vede un piatto squisito e semplice di preparare ,i piatti cosi sono miei preferiti, Mi scrivo adesso la ricetta.

    RispondiElimina