martedì 13 novembre 2012

Semplicemente Margherita


Avete mai pensato che la parola Margherita ha diversi significati intrinsechi? Tutto ciò che si chiama Margherita ha come caratteristica la semplicità, ma una semplicità che basta a se stessa. Una Margherita è un fiore bellissimo per quanto il suo aspetto sia privo di fronzoli, la pizza Margherita è la più classica ma è intramontabile e la torta Margherita è così...semplice ma buonissima. La parola Margherita significa "perla" e tutto ciò che porta questo nome lo è, una perla bianca e perfettamente rotonda, semplice ma incredibilmente bella, per questo mia figlia porta questo nome, un nome senza tempo.

Vi lascio la ricetta della mia torta Margherita, da inzuppare nel latte la mattina è una vera coccola!!

La lista della spesa:
- 220g di farina
- 60g di fecola di patate
- 120g di margarina Vallè
- 160g di zucchero
- 3 uova
- 80 ml di latte
- 1 bustina di lievito vanigliato
- qualche goccia di estratto naturale di vaniglia

1) Montare nella planetaria le uova con lo zucchero a lungo verrà risulterà un composto sarà ben gonfio e arieggiato.
2) Sempre continuando a montare aggiungere la margarina sciolta a filo e, un cucchiaio alla volta, la farina setacciata con la fecola e il lievito alternata al latte intiepidito.
3) Aggiungere la vaniglia continuando a montare e versare il composto in una tortiera a cerniera precedentemente imburrata ed infarinata.
4) Infornare a 180° per 40-45 minuti. Sfornare, lasciare raffreddare e cospargere a piacere con lo zucchero a velo.

17 commenti:

  1. Che bello Ambra! Mi prendo tutto il tuo post e me lo porto a casa! :-) baci!
    Margherita

    RispondiElimina
  2. Semplicemente golosa ^_^
    Baci mia cara,
    Tiziana

    RispondiElimina
  3. io l'adoro...semplice ma sempre gustosa!
    bacioni cara

    RispondiElimina
  4. Mi copio,con il tuo permesso,la tua versione della torta margherita.
    Buona giornata a te.

    RispondiElimina
  5. ...è una delle torte il cui profumo mi fa letteralmente impazzire! E la tua è proprio una margherita coi fiocchi...
    simo

    RispondiElimina
  6. Margherita è il mio fiore preferito, la mia torta preferita.
    Semplice ma elegante al tempo stesso.
    Mi piace la tua versione con margarina anzichè burro ^_^

    RispondiElimina
  7. ciao, hai un blog meraviglioso...complimenti!mi sono unita ai tui ettori se ti va passa a trovarmi e partecipa al mi contest, mi farebbe piacere:

    www.dolcementeinventando.com

    RispondiElimina
  8. Mmmmmm...per la colazione è la fine del mondo !!!!!
    ciao a presto ^_^

    RispondiElimina
  9. Hai ragione tesoro la semplicità e la delicatezza di questa torta non ha eguali è poi questi dolci non passano mai di moda!!!Bacioni,grandi e tvbbbbbbbb,Imma

    RispondiElimina
  10. adoro le margherite, il nome margherita, e questa torta deliziosa. grazie di averci postato la tua versione!

    RispondiElimina
  11. Tutto ciò che si chiama Margherita mi piace moltissimo ;)

    RispondiElimina
  12. Si hai proprio ragione, le cose semplici sono sempre quelle che regalano le emozioni e sensazioni più belle

    RispondiElimina
  13. Questa torta è meravigliosa!
    Credo che la proverò presto.
    Se ne hai voglia,passa da me...
    silviaaifornelli.blogspot.it
    Buona notte.

    RispondiElimina
  14. sai che non ci avevo mai pensato??? vero e poi conoscendo la tua piccola Margheritina non posso che confermare!!!dalle un bacione da parte mia..e uno anche a te .smack

    RispondiElimina
  15. Amo i dolci semplici e questo mi sembra l'ideale per una mia prima colazione...
    Un ciao da Susy di ricotta...che passione

    RispondiElimina