domenica 5 febbraio 2012

Quel fantastico week-end - parte seconda


Come vi avevo promesso ieri, ecco come prosegue il racconto dello scorso week-end...
Dopo essere usciti dalla Locanda Martelletti i mariti (anche il marito della mia amica era complice nell'organizzazione del misterioso week-end) ci hanno portate nel ridente paesino di Passerano Marmorito (AT) al Casale dell'Ansinà - Bed and Breakfast gestito da una socievole Signora, ex Chef che è riuscita a trasformare il Casale in una specie di "casa per le bambole"...davvero deliziosa.
Per esempio quella che vedete in foto è la reception dove un busto di ballerina è il porta chiavi ufficiale delle camere da letto e tutto è declinato nei toni dell'albicocca.
Nella stessa stanza si fa anche la colazione...


Le stanze poi hanno nomi di fori e sono tutte di diversi colori...lavanda...melissa...e per me che ero la festeggiata la Suite Le rose...


Aveva il camino in camera e il bagno era un salottino con una di quelle vasche da bagno di una volta con i piedini....bellissima!!!! I miei amici invece avevano la Melissa e tutto era nelle tonalità del verde...quanto mi è piaciuto questo posto!

Questo era il disimpegno dove si accedeva poi alle camere, tutto coperto di specchi antichi un po' rosicchiati dal tempo...


Per non parlare del ristorante...magnifico...


Ma la parte che davvero mi ha tolto il fiato è stato questo locale che dal ristorante portava poi alla cucina, sono rimasta a bocca aperta, il pavimento pieno di ciottoli smussati e ai lati un piano pieno di oggetti esposti di ogni tipo...


Vicino alle camere, nel piano soprastante c'era poi quello che la Signora chiamava "il giardino d'inverno" e cioè un ampio spazio con delle bellissime vetrate che davano sulla chiesa del paese e sul giardino del Casale. In questo locale abbiamo passato il pomeriggio a giocare a carte mentre fuori nevicava a tutto spiano!!


Anche il giardino esterno che si apre dopo l'ampio cancello che è proprio il simbolo del Casale dell'Ansinà è davvero molto bello, noi purtroppo, date le condizioni atmosferiche, non abbiamo potuto goderne appieno, solo qualche dettaglio che ci ha fatto immaginare il tutto in estate, come i mazzi di lavanda attaccati alle pareti...


E in mezzo al giardino un grosso albero con una casetta sopra dove i nipotini della signora giocano nella bella stagione...noi lo abbiamo visto così...


La mattina abbiamo dovuto spalare la neve per poter uscire e tornare a casa...come vedete dalle foto nella notte ne è venuta giù davvero tanta...ecco la strada per rientrare...


Bello eh?!! Infatti siamo anche finiti fuori strada ma una pattuglia dei vigili del fuoco che passava di lì ci ha aiutati a tirarci fuori dal fosso e così tutto è bene quel che finisce bene! In realtà devo proprio dire che è stato il compleanno più bello...questi 35 anni sono cominciati davvero bene e per questo devo ringraziare il mio amore...grazie di cuore, nessun'altra sorpresa mi avrebbe reso più felice! Se ripenso al week-end e a quanto ci siamo divertiti mi viene da ridere anche adesso!!!
Un bacio a tutti e buona domenica!

Casale dell'Ansinà
Via Roma, 4
14020 - Passerano Marmorito (AT)
0141/903233

9 commenti:

  1. ..cara Ambra, davvero come in una favola, un piccolo sogno romantico che si avvera!
    AUGURIII di cuore!

    RispondiElimina
  2. Chissà che spavento.
    Grazie delle dritte sul posto, è sempre bello ricevere consigli su posti dove andare. e ancora tanti auguri

    RispondiElimina
  3. bellissimo! sono contenta per te! la neve me la godo anch'io, anche se adesso è un po' troppa! :-)

    RispondiElimina
  4. Ancora auguri :) posto magnifico... io ero a casa a cucinare per il tuo contest mensile cara... a presto la pubblicazione ;) bacioni

    RispondiElimina
  5. Ti è andata bene, meno male. Bellissime le foto.
    Mandi

    RispondiElimina
  6. Che splendido posto...e poi la neve ^_^
    Sto sognando!
    Grazie per essere passata a trovarmi dopo tanto tempo...
    purtroppo anche io sono stata assente e non solo dal tuo blog e quello degli altri, ma principalmente dal mio.
    Lo scorso anno sono accadute troppe cose negative tutte in una volta e mi sono un po' allontanata dai blog.
    L'importante è che adesso va tutto per il meglio!
    Si ricomincia più forti di prima! E con tante idee che spero presto di poter mettere in atto.
    Sai,anche io come te adoro creare e non solo in cucina e sono felice di aver trovato, tramite il blog, molte persone con la mia stessa passione, vivo in sicilia, in provincia di Catania ed ho una passione per i paesi nordici e mi sento poco legata alle tradizioni di questa terra, ma non posso che apprezzarne l'ospitalità, la genuinità e il sole...solo che mi manca terribilmente la neve, le casette di legno ed i boschi del Trentino Alto Adige, il rispetto per la natura e la montagna lì è evidente, qui invece si tende a distruggere un po' la bellezza naturale. E questa cosa non mi piace.
    Un abbraccio
    Virginia

    RispondiElimina
  7. beh non poteva che finire bene!!!!con te c'è sempre da ridere ..e ancora auguri per i tuoi 35 anni..per il regalo dovrai aspettare marzo però!!! buonanotte

    RispondiElimina
  8. Conosco bene Passerano, ma non questo posto da favola! Tanti auguri!

    RispondiElimina