giovedì 6 ottobre 2011

Il grande noce , Tippy e Squit e la scorpacciata di uva fragola


"Mamma, ci racconti la storia di Tippy e Squit?"
Va bene ma voi infilatevi subito sotto le coperte...allora...chi si ricorda come comincia??
"IO IO IO!!!!"
"Sul grande noce nel bosco incantato di Col vivono due scoiattolini, Squit, un vivace e intelligente scoiattolino fulvo e Tippy una dolcissima e ingenua scoiattolina bruna.
Tutte le mattine Tippy e Squit si alzano all'alba, fanno colazione con le noci che addobbano il grande albero e poi corrono contenti in cerca di qualche avventura...
Una mattina d' autunno Tippy si alza prima di Squit ed esce per cercare la colazione da portare a casa, così comincia ad allontanarsi nel bosco e dopo poco non riesce più a trovare la strada di casa.
Ha paura e vorrebbe che Squit fosse lì con lei, cosi' comincia a chiamare forte il suo nome...Squit...Squit...ma finisce per attirare l'attenzione di un falchetto che girava da quelle parti.
Il rapace scende in picchiata e per poco non riesce a catturare Tippy che comincia a scappare veloce tra gli alberi, ma il falco non pago insegue Tippy...uno spuntino squisito per la sua colazione!
Quando ormai Tippy disperata e stanca si ferma spunta Squit in mezzo ai rami che afferra delle noci e comincia a tirarle al falchetto, anche Tippy che riprendeva pian piano coraggio, fa lo stesso, così il falco si allontana e finalmente i due scoiattolini possono tirare un sospiro di sollievo!!
"Squit ho avuto tanta paura!!!"
"Tippy, come sono contento che tu stia bene, dobbiamo rimanere sempre insieme perchè così non ci potrà capitare nulla!"
"Hai ragione...ma...la nostra colazione??"
Squit si guardò intorno con attenzione ed individuò subito una vite piena zeppa di grappoli d'uva fragolina...
"Tippy guarda!"
"MMMM"
"Andiamoci subito"
E fu così che i due scoiattolini si fecero una bella scorpacciata di uva fragola e di noci e vissero per sempre felici e contenti nel bosco incantato di Col.

I due scoiattolini formano un ottima coppia...non vi pare? Proprio come le noci e l'uva fragola!



Mini cake alle noci, uva fragola e marsala

La lista della spesa per 6 mini cake:
- 200g di farina
- 3 uova
- 100ml di olio di semi
- 125g di zucchero di canna
- 100 ml di marsala
- 1/2 bustina di lievito vanigliato
- 1 pizzico di sale
- 3 grappoli d'uva fragola sgranati e lavati
- 150g di gherigli di noce

1) Tagliare gli anici a metà senza spappolarli e rimuovere il semino che c'è dentro
2) Montare le uova con lo zucchero a lungo finchè non si ottiene un impasto gonfio, incorporare piano piano la farina mista al lievito ed al sale alternando con l'olio di semi fino a finire entrami i composti
3) Profumare aggiungendo il marsala a fino poco alla volta sempre continuando a montare
4) Aggiungere i gherigli di noce e gli acini d'uva (lasciandone fuori alcuni per decorare la superficie) e incorporarli omogeneamente con una spatola, con movimenti delicati dall'alto verso il basso
5) Versare negli stampi da mini cake foderati con carta forno, decorare con i chicchi d'uva appoggiandoli sulla superficie con il lato piatto ed infornare a 180°per circa 30-40 minuti
6) Sentite il profumo?? Sono pronti!


Con questa ricetta partecipo al candy di Zampette in pasta


34 commenti:

  1. hanno un aspetto delizioso!

    besos

    RispondiElimina
  2. Che carina la storia! E como sono deliziosi questi mini cake!!! Noci e uva un' accoppiata vincente!

    Che bella la foto delle noci!
    Un bacio e buona giornata!

    RispondiElimina
  3. Deliziosa la novella, come il fragrante dolcetto a cui dà "vita" :)

    RispondiElimina
  4. Anch'io vorrei ascoltare questa deliziosa storia prima di addormentarmi ... sarò un po' troppo grande?Di sicuro non lo sono per queste tortine, chissà che profumino!Smack

    RispondiElimina
  5. non so se vorrei essere tippy o squit, fatto sta che mi vorrei pappare i tuoi dolcetti..
    ciao
    Giovanni

    RispondiElimina
  6. Non avevo mai pensato di abbinare le noci con l'uva fragola, ma devo dire che l'accoppiata me gusta!!! :-)

    RispondiElimina
  7. Me lo sentivo io che avevo fatto bene ad aggiungere l'uva fragola alla lista della spesa per domani :D! La ciotola con le noci è bellissima. Un baciotto bimba, buona serata

    RispondiElimina
  8. Ma che tesoro di mamma che seiiii!!!!!
    E che meraviglia quelle noci, le hai raccolte dopo che gli scoiattolini le hanno tirate al falchetto, veeeeero???? :-)

    Sai che nemmeno io avrei pensato di abbinare uva fragola e noci??? Dev'essere interessante pero'!!!!

    Un abbraccio cara!

    RispondiElimina
  9. Che fantastiche!! :) bellissima la storia ;)

    Vevi :)

    RispondiElimina
  10. tra la storia, le foto e la ricetta mi è venuta una fame...che squsitezza!!! ;)

    RispondiElimina
  11. Ambra sei un mito! brava brava e brava

    RispondiElimina
  12. Bellissimo post cara Ambra e dei cake davvero deliziosi e originali!!! Un bacio e buona serata!

    RispondiElimina
  13. che bella storiella :) mi piace anche la ciotola delle noci!! va beh! i tuoi minicake troppo buoni! noci e uva mamma che bontà!questa volta ce la faccio con i funghi e le noci!!

    RispondiElimina
  14. Di scorpacciate di uva fragola ne so qualcosa,e non ero in coppia con nessuno!Ero io e Damy,che come sempre riesce a farmi trasgredire,ma non credere che opponga molta resistenza!Come non vorrei opporne alcuna ai tuoi mini cakes,dei piccoli bauletti ripieni di dolci tesori della natura!!
    Deliziosi bella Ambra e mi raccomando,segui la retta via e nessuna tresca col tuo Noce,possono essere molto seducenti!!

    RispondiElimina
  15. fantastico questo cake, lo voglio!!!
    L'uva fragola con le noci...sei bravissima!!

    RispondiElimina
  16. ciao, ti vorrei invitare al mio primo contest “DENTRO AL RICCIO”, ricette a base di CASTAGNE! Se ti và, passa a trovarmi. http://dentrolapentola.blogspot.com/2011/10/dentro-il-riccioil-primo-contest-di.html

    RispondiElimina
  17. Ambra, che bellezza! e questi dolcetti?? sono dei piccoli gioielli
    un abbraccio,
    Vale

    RispondiElimina
  18. zietta...ho bisogno di te per raccontare delle storie!!!io arrivo alla sera che sono cotta!!! facciamo così ti assumo per le storie per i pupi e dolcetti così per la mamma!!!

    RispondiElimina
  19. Che dolcezza infinita questa storia Ambra per non parlare di questo matrimonio fortunato tra noci e uva fragola....li trovo perfetti insieme e i cake li spazzolerei in 2 secondi!!!!!bacionissssssssssimi,tvb,Imma

    RispondiElimina
  20. Passare di qui, Ambra cara, è sempre come immergersi in un mondo incantato. Bellissimo, e rilassante. Un abbraccio speciale

    RispondiElimina
  21. che bella storia!!Si si accopiata uva e noci è perfetta ..come la tua foto con le noci! La ciotola è deliziosa!!un abbraccio

    RispondiElimina
  22. Bellissima coppia di scoiattolini :) me li vedo smangiucchiare questi super mini cakes ! Bacioni

    RispondiElimina
  23. Ma che belli e che buoni, proprio dei dolcetti autunnali! perfetti per ora!
    Nel frattempo ti invito a partecipare al mio nuovo contest sulla cucina toscana! Ti lascio il link: http://pandiramerino.blogspot.com/2011/10/la-toscana-nel-piatto-il-mio-nuovo.html
    Ti aspetto!!

    RispondiElimina
  24. associare una ricetta a una fiaba è una cosa bellissima. Per non parlare delel tue sempre splendide fotografie... brava!

    RispondiElimina
  25. Una favola golosa, davvero..complimenti!

    RispondiElimina
  26. Grazie!!!Come sono contenta che sei riuscita a partecipare al mio candy!!!
    Simpatica la favola e buonissimi questi mini cake!!! Bravissima come sempre!!!
    Buon week end

    RispondiElimina
  27. che storia carina :)
    e minicake superlativi! :P

    RispondiElimina
  28. Questo è veramente un bel blog, belo come lo intendo io, perchè fatto con passione! Complimenti! Simo

    RispondiElimina
  29. Che mamma speciale!
    Racconti le favole e prepari delizie :)
    Che belle foto Ambra!

    RispondiElimina
  30. Ma che simpatici tippy e squit!
    Deliziose le tortine, dobbiamo proprio provarle!

    RispondiElimina
  31. Bella storia! la coppia uva-noci mi sembra perfetta nei tuoi cake... Bellissima la ciotola con la ruggine e bellissime le foto!

    RispondiElimina
  32. Ciao, piacere di conoscerti. Ma che bella storia ci hai raccontato, mi hai fatto tornare bambina...
    Questi dolcetti sono un trionfo di gusto e hai realizzato delle foto bellissime.
    Se ti va passa a fare un giro nella nostra cucina.
    Un saluto.

    RispondiElimina
  33. ... davvero un bellissimo blog e davvero una ricetta deliziosa: sembra proprio uscita dal forno di una foresta incantata !!! tornerò volentieri a trovartiiiii ... a presto simona.

    RispondiElimina
  34. Come sempre sul filo del rasoio.. eccomi da te
    http://essenzaincucina.blogspot.com/2011/10/filetto-con-noci-e-funghi.html
    l'ho cucinato già da alcuni giorni ma il tempo è tiranno anche per me :(
    grazie!!

    RispondiElimina