giovedì 14 luglio 2011

Un crumble profumato


Ok, forse mi son fatta un po' prendere la mano con gli esperimenti alla lavanda ma vi giuro che questo crumble mi ha conquistata...quindi...se siete per gli accostamenti audaci, se scoprire nuovi sapori non vi spaventa allora provatelo!! E naturalmente fatemi sapere...
Io nel frattempo preparo l'ultimo post...è tempo di vacanze!!!

Crumble albicocche e lavanda


La lista della spesa:
- 125g di farina
- 50g di burro
- 50g di zucchero
- 1 pizzico di sale
- 1 uovo
- zucchero di canna
- 300g di albicocche dolci (già pulite e denocciolate)
- 2 cucchiaini di fiori di lavanda
- mandorle a lamelle

1) Lavorare velocemente il burro con la farina, il sale e lo zucchero fino ad ottenere un composto sbriciolato, quindi aggiungere l'uovo e incorporare fino a che l'impasto non risulta omogeneo, mettere nella pellicola ed in frigo per almeno un ora.

2) Tagliare le albicocche a pezzetti, imburrare 4 o 5 cocottine e cospargere con zucchero di canna. Distribuire le albicocche nelle cocotte, distribuirvi sopra qualche fiore di lavanda e un cucchiaino di zucchero di canna per ogni cocotte.

3) Prendere la frolla e spezzettarla in bricioloni sopra le cocotte coprendo tutta la frutta, cospargere con mandorle a lamelle ed infornare a 180° per 45 minuti circa.
Servire tiepido.

42 commenti:

  1. Ti capisco, anche io mi sono fatta prendere la mano dall'uso della lavanda nei dolci. Questo crumble é fantastico, lo devo provare assolutamente!
    Buone vacanze ma prima di partire passa da me se vuoi, c'é in corso un giveaway!! :)

    RispondiElimina
  2. Ciao e buone vacanze, io e la lavanda non andiamo molto d'accordo... :) ma un bacione te lo mando ugualmente perchè invece il crumble mi piace da impazzire con la frutta!
    ciao
    Ale

    RispondiElimina
  3. mi piace provare nuovi sapori, quindi credo proprio che farò e ti dirò.
    secondo te se uso uno zucchero di canna alla lavanda al posto dei fiori, è lo stesso?

    RispondiElimina
  4. i crumble li adoro perchè sono ottimi dolci che valorizzano la frutta di stagione e poi mi piace l'uso della lavanda!

    RispondiElimina
  5. Di albicocche ne ho appena comprata una cassetta da 2Kg, la lavanda è a portata di mano...fosse che fosse la volta buona che cedo al crumble dolce :D! Un bacione stelluzza bella ^__^

    P.S. ho fatto lo zucchero alla lavanda. E' a riposo in attesa d'uso...e fremo :)))

    RispondiElimina
  6. Ambra... da un recente we in Provenza mi son portata a casa un vasettino di lavanda: l'ho testata sui petti di pollo (ottimi) ma proverò al più presto il tuo crumble...non vedo l'ora! Buona vacanza carissima...e a presto!
    simona

    RispondiElimina
  7. Un crumble davvero squisito e profumato da provare!!! Anche perchè con le albicocche non l'ho mai mangiato e quindi mi incuriosisce parecchio!! Un bacione!!

    RispondiElimina
  8. che prelibatezza, da leccarsi i baffi tesoro, complimenti!

    RispondiElimina
  9. questi crumble mi stanno proprio invogliando!!! il tuo con l'aggiunta dell'aroma alla lavanda ancora di più!!! deve essere molto particolare e delizioso!!! ;)

    RispondiElimina
  10. Io invece non l'ho ancora provata....bisogna che rimedi subito. Non so perchè ma mi piace questo accostamento alle albicocche, mi ispira proprio :)

    RispondiElimina
  11. io invece la lavanda non la amo, però le tue foto mi conquistano, baci.

    RispondiElimina
  12. Ecco, questo fa giusto al caso mio, considerato che anche io mi son lasciata prendere dagli esperimenti alla lavanda....segnato e provo =))!

    RispondiElimina
  13. Che bello...anche a me piace scoprire sapori nuovi e ti confesso che la lavanda mi manca!!! Vedendo le tue foto mi viene davvero voglia di provare!

    RispondiElimina
  14. io la lavanda l'ho usata per una panna cotta, raccogliendo scarsi consensi (.. "sembra che ci sia caduto dentro del sapone") e mi sono un poco trattenuta, magari ritento col tuo crumble, alle mandorle è fantastico!

    RispondiElimina
  15. Anche tu sei in partenza tesoro??mi sa che qui a sorvegliare i blog resterò da sola e tu mi mancherai piu di tutti ma anche tu meriti la tua bella vacanza visto che l'ultimo periodo nn è stato il massimo invece questo crumble lo è e come mi ha gia completamente conquistato anche questo nuovo esperimento con la lavanda!!!!Bacioniiiiiiiiiiisssimi,tvb,Imma

    RispondiElimina
  16. il crumble ha sempre il suo fascino,salato o dolce,ed in qualsiasi periodo dell'anno lo proponga!!

    RispondiElimina
  17. anche a me la lavanda piace un sacco e l'ho scoperta da pochissimo! Mi piacerebbe provare questo crumble, ho giusto un po' di sciroppo in dispensa che attende solo di essere utilizzato ;)

    RispondiElimina
  18. Ma sai che non ho mai provato a fare un crumble? Di questo però mi sembra quasi di sentirne l'odore, mi intriga l'abbinamento lavanda e albicocche, da provare al più presto! :D

    RispondiElimina
  19. ma sai chenon ho mai mangiato il crumble..
    sarà ora di far la sua conoscenza ...

    RispondiElimina
  20. Adoro la lavanda nei dolci e stai pur sicura che questi tuoi esperimenti non mi verranno mai a noia anche perchè sono delle ricette davvero golose! Questo crumble dev'essere paradisiaco!!!

    RispondiElimina
  21. appena vado in campagna ne prendo un po'! mi hai messo una voglia di lavanda :D
    ottimo il crumble!

    RispondiElimina
  22. Acabo de conocer tu blog y me parece maravilloso, asi que con tu permiso me voy a hacer seguidora de el, te invito a que seas seguidora de el mio si te gusta mi blog y asi poder compartir e intercambiar recetas, un besin y hasta pronto!!

    RispondiElimina
  23. Purtroppo non ho piante di lavanda in giro per utilizzarne i fiori, ma comunque le tue foto mi hanno conquistata...deve essere una bontà!
    Un abbraccione

    RispondiElimina
  24. Che bella idea albicocche e lavanda :-).

    Come stai? un bacione

    Alessandra

    RispondiElimina
  25. A me piace la lavanda, usarla in cucina mi sa di "romantico"..buone vacanze allora, ciao :-)

    RispondiElimina
  26. Davvero molto profumato! La lavanda nei dolci ci piace molto, da una nota fresca ed aromatica.

    RispondiElimina
  27. La lavanda gli da proprio il tocco in più!

    RispondiElimina
  28. Brava cara, in questo periodo c'è una grande varietà di frutta, perfetta per fare meravigliosi crumble, un abbraccio :)

    RispondiElimina
  29. direi perfetto, complimenti ;))
    cioa cris

    RispondiElimina
  30. Mi sto leccando i baffi solo a vedere la foto...dev essere delizioso!

    RispondiElimina
  31. Questo crumble alla lavanda mi ha parecchio incuriosita...chissà che profumo!! un bacio

    RispondiElimina
  32. Ciao! eh si proprio dolce e goloso questo crumble! fruttato e delicato..perfetto insomma!
    bacioni

    RispondiElimina
  33. non e' un accostamento audace e' geniale!!

    te lo copio

    RispondiElimina
  34. Urchiiiii!!!!! a parte che le foto sono strabilianti, ma poi devo assolutamente provarlo, mi sembra ottimo!!!! Grande Ambra, come sempre!!!
    Un abbraccio forte forte!!!
    Paola

    RispondiElimina
  35. Che meraviglia!!! Come sempre!!!!
    Come stai???
    A presto, MARA

    RispondiElimina
  36. Albicocche e lavanda stanno divinamente bene insieme! Un abbraccio grande e profumato

    RispondiElimina
  37. ciao cara!

    ti vorrei segnalare questa opportunità e invitare a partecipare!!

    http://archcook.blogspot.com/2011/07/preparandosi-al-contestdiretti-al-macef.html

    sono sicura che accetterai!!

    RispondiElimina
  38. meravigliosooooo
    adoro la lavanda e l'adoro nei dolci ;-)figuriamoci con le albicocche poi!!!
    questo crumble lo trovo perfetto...
    bravissima come sempre
    Baci

    RispondiElimina
  39. Meraviglioso!!
    albicocche e lavanda le provai in dei muffins... favoloso abbinamento!
    Buone ferieeeee!

    RispondiElimina