lunedì 23 maggio 2011

Profumo di rose...


Non sono una amante delle rose, i miei fiori preferiti sono le peonie, ma anche i ciclamini piccoli, i nasturzi, e molti altri...poi però mi piace scovare nei vivai le rose più particolari e piantarle nel mio giardino: ne ho una giapponese che fa i fiori fucsia che poi diventano arancioni, ne ho una francese e una color champagne, una giallissima e una di un rosa pallidissimo quasi bianco, ma quella che preferisco è questa rosa inglese profumatissima...


Trovo la sua declinazione di rosa irresistibile, il rosa che più mi piace! L'altro giorno la guardavo in tutto il suo splendore, piena di rose profumate e mi è venuta voglia di catturare il suo profumo inebriante. Ho cercato un po' in rete e poi ho trovato da lei l'ispirazione giusta (d'altronde mi incanto a guardare le sue ricette e le sue foto!!)...

Sciroppo di rose

La lista della spesa:
- 40g di petali di rosa profumata (colti la mattina)
- 120g di zucchero
- 120g di acqua

1) Spetalare delicatamente le rose, lavarle ed asciugarle
2) Portare ad ebollizione l'acqua con lo zucchero e versare lo sciroppo ancora caldo sui petali, lasciare macerare per almeno 5 ore
3) Frullare il tutto quindi filtrare  lo sciroppo (io ho filtrato 2 volte, la seconda con una velina per eliminare le impurità più piccole)
4) Conservare in frigorifero ed utilizzare per aromatizzare dolci e creme

49 commenti:

  1. trovo affascinanti queste preparazioni!
    ciao... un bacione!

    RispondiElimina
  2. Che delicatezza queste immagini tesoro e quella rosa li è anche tra le mie preferite per il profumo immenso e per i colori pink che adoro anch'io...lo sciroppo di rose....che profumo soave deve avere, devo assolutamente provarlo!!Bacioni e tvbbbbbbbbbb,Imma

    RispondiElimina
  3. Rose anche per te? che meraviglia, è il mio fiore preferito peccato che le mie sian già sfiorite... un abbraccio e buona settimana. Ciao Kris

    RispondiElimina
  4. Una preparazione eccellente per racchiudere in un barattolo tutto il profumo di questi fiori meravigliosi!!! Bellissime foto!! Un bacio e buona settimana!!!

    RispondiElimina
  5. Che forte...e dire che non ci siamo consultate, anch'io amo altri fiori ma le rose che trovo dallo "zio" so che non hanno pesticidi, insetticidi e quant'altro e questo mi da la gioia di usarle serenamente, buona settimana allora...al profumo di rosa :-)Ieri ho fotografato la corteccia di un albero (con l'edera) e ti ho pensata ;-)

    RispondiElimina
  6. Un tocco di magia e leggerezza racchiusa in magico barattolino inebriante e carico di profumo....quanto mi piace quando ti travesti da "fata della natura" :)

    RispondiElimina
  7. Ricetta e post profumatissimo
    ciao loredana

    RispondiElimina
  8. Non saprei davvero decidere qualè il mio fiore preferito. Forse i mughetti così piccoli e delicati, o forse i ciclamini...o le gardenie...o...anche delle splendide rose. Le foto sono meravigliose tesoro e questo sciroppo dev'essere una favola. Un bacione, buona settimana

    RispondiElimina
  9. Le rose invece sono i miei fiori preferiti...peccato non avere il giardino dove coltivarle..mi accontento di guardare le splendide immagini delle tue splendide rose ed immaginarne il loro profumo...chissà che buono lo sciroppo ^_^

    RispondiElimina
  10. Che meraviglia! Adesso bisogna trovare le rose non trattate... ma con quelle essiccate per uso alimentare, secondo te viene lo stesso?

    RispondiElimina
  11. Che buono lo sciroppo di rose! mi riporta a quando ero bambina e mia zia mi faceva spesso il gelato alla rosa, con lo sciroppo che faceva lei dai petali delle rose del nostro giardino...cosa mi ha fatto tornare in mente!!!! ciao ^-^

    RispondiElimina
  12. E' vero....e' una tonalita' di rosa favoloso!!!
    Che belle le foto Ambra....sei grandissima!

    RispondiElimina
  13. bellissimo post....proverò anch'io a farlo questo sciroppo...dev'essere formidabile e delicatissimo....brava brava brava!!!!
    a presto,
    ciaooooooooooooooooooooooooooooooo

    RispondiElimina
  14. Che bella la prima foto =) aspetto le rose dalla suocera e lo faccio =)

    RispondiElimina
  15. si sente da qui il profumino...

    RispondiElimina
  16. Ma sai che anch'io non amo le rose??Non so perchè,ma mi mettono un pò di malinconia.Ora un pò "malinconicamente",ti dico che sono incantata dai colori e ci crederesti?anche dal profumo!!E' arrivato fin quà...ciao "rusella"bella!!

    RispondiElimina
  17. Ambra questo post ( e non solo questo) è bellissimo!!!!!!sempre bravissima!!!!!!!!!!un abbraccio!

    RispondiElimina
  18. Direi semplicemente deliziosa questa preparazione! E che dire delle rose...superbe!

    RispondiElimina
  19. Che bella nota di tenui colori e profumi... lo sciroppo di rose mi affascina molto! Bacioni

    RispondiElimina
  20. che foto stupende... sono bellissime!
    lo sciroppo mi ispira parecchio ^__^

    RispondiElimina
  21. che meraviglia, voglio farlo anch'io, quello di viole mi ha incantata col suo colore, ma anche quello di rose lo trovo raffinatissimo...
    Devo assolutamente averlo ;)
    E il profumo dev'essere meraviglioso......
    Un bacione cara Ambra, mi sa che mi metterò presto alla ricerca di petali freschi freschi...
    Smack

    RispondiElimina
  22. Che colore meravilioso che ha questa rosa!! e' veramente bellissima.
    E chissa' che profumo deve avere questo sciroppo. Sinceramente non so se avrei mai il coraggio di usarlo, credo che lo terrei li solo da annusare.

    RispondiElimina
  23. adoro le tue foto e ancor di piu' quello che "rappresentano"...dalle ghiottonerie ai tuoi pensieri....brava!

    RispondiElimina
  24. rimango sempre affiscianate dalle ricette con i fiori dove racchiudere profumi e sapori nuovi!

    RispondiElimina
  25. Che delizia! E' davvero molto chic questo sciroppo. Lo voglio fare anche io!!

    RispondiElimina
  26. Ciao Ambra...le peonie sono anche i miei fiori preferiti, belle!!!
    e poi grazie per la ricetta perchè il giardino di mia madre è pìeno di rose e mi pìacerebbe farci qualcosa...ora so cosa!
    baci

    RispondiElimina
  27. Un fiore preferito non cel'ho, sarà perchè forse mi piacciono proprio tutti!!!! Bellissima l'idea dello sciroppo! UN abbraccio

    RispondiElimina
  28. Credo che quella rosa ti piaccia così tanto perchè è molto peoniosa :) la ricettina, spettacolo come sempre. Un bacio

    RispondiElimina
  29. queste sono le ruicettine che piacciono a me! Un abbraccio

    RispondiElimina
  30. che dolcezza questo post...io amo il colore rosa, il profumo...adoro cospargermi di creme con questa profumazione...
    Quella corolla che poi tu hai immortalato è quasi una peonia...meravigliosa!

    RispondiElimina
  31. la mia cara sorella ha un giardino con diversi tipi e colori, la tua varietà è molto bella :)
    chissà se ma soeur mi concederà di coglierne qualcuna per questo delizioso sciroppo? :)

    RispondiElimina
  32. cia ambra!!!!!!!!!!!!!! un salutino al volo anche se cerco comunque di seguirti il più possibile :))))
    un abbraccio!

    RispondiElimina
  33. Ma che coincidenza! Anche a me piace molto la peonia!!!
    Sogno di avere un giardino orto-botanico pieno di fiori ,peonie,rose e ulivi ...ho già deciso che quando vado in pensione(!) mi compro un pezzo di terreno dove realizzare il mio sogno.Lo sciroppo di rose mi sa che me lo compro..non ho rose sufficienti per farlo ( almeno che non decido di distruggere l'unico cespuglio nel giardino ;-)
    Sono contenta che hai fatto in tempo per partecipare al mio contest! Pensavo l'avessi visto già prima ..
    Ciao !A presto,
    Aniko

    RispondiElimina
  34. Buono, lo faccio anch'io, e il liquore, infatti mi piace cucinare con i fiori, ho appena postato una ricetta con il fiore del....banano :-).

    http://alessandrazecchini.blogspot.com/2011/05/banana-flower-salad-step-by-step.html

    Vieni a vedere se hai tempo.

    Ciao
    Alessandra

    RispondiElimina
  35. anche il mio fiore preferito è la peonia! l'adoro, così piena, con i colori così vivi...
    di questo tuo post adoro invece le foto e l'idea del centrino per torte sul vasetto: fantastica!
    proverò anche io a fare questo meraviglioso sciroppo

    RispondiElimina
  36. Sciropppo di rose...o_O wow che meraviglia!!!!

    RispondiElimina
  37. Io amo tutti i fiori, soprattutto quelli più semplici e all'apparenza insignificanti; se li guardi con attenzione ti sorprendono! Purtroppo di rose non ho molte, tranne qualche bocciolo in veranda: solo quelle potrei fidarmi a raccogliere! Però mi salvo la ricetta subito non si sa mai...Baci buona giornata

    RispondiElimina
  38. Lo feci anch'io tempo fa ed è delizioso e poetico :D

    RispondiElimina
  39. Cara Ambra, ogni volta che passo di qui, e ultimamente non l'ho fatto spesso purtroppo, sono risucchiata in un mondo fiabesco, romantico e struggente...ma come riesci a rendere ogni cosa così incantevole? Adoro le tue foto. Ti abbraccio, Pat

    RispondiElimina
  40. Ambra complimenti per le foto e per la composizione: sei davvero brava!
    Un saluto
    simo

    RispondiElimina
  41. Sai Ambra ogni anno mi dico che vorrei farla ma poi per qualche motivo non riesco..mi piace moto questa ricetta ciao

    RispondiElimina
  42. Neppure io adoro poi così tanto le rose, il mio fiore preferito è l'orchidea...così delicata e colorata! E questo sciroppo di rose per me è una vera novità...chissà che porfumo...e che sapore! Dev'essere delizioso!

    RispondiElimina
  43. Ciao Ambretta!
    Che sorpresa! Grazie mille:)), ho scoperto per caso (dalle entrate da te;P)... Come lo sai io adoro i fiori e cucinare con loro. Sto faccendo anch'io lo sciroppo di rose in questi periodi, aspettando le nuove rose. Le tue sono bellissime. Sono quelli inglesi, no?
    Bacione

    RispondiElimina
  44. wow, che meraviglia, a me piace usarlo magari in abbinamento con qualcosa di agrumato o con le erbe aromatiche per bilanciare la dolcezza. Ricetta segnata, cosi' non devo più compprarlo.

    RispondiElimina
  45. Mio padre mi ha portato molte rose profumatissime dalla nostra casa in campagna e mi domandavo come poter fare uno sciroppo! GRAZIE!!!

    RispondiElimina
  46. Oh! qué delicado, me gusta para emplear en varios dulces.
    Un beso.

    RispondiElimina
  47. Concordo con l'amor per le peonie... stupende e voluttuose... la rosa l'amo quasi più in cucina con il suo delicato aroma!
    ottimo sciroppo!

    RispondiElimina