lunedì 7 febbraio 2011

Trenette al sapore di Capri...


Al Lidl ultimamente ho trovato dei formati di pasta molto simpatici, queste trenette ne sono un esempio perchè sono all'arancio...nel senso che sono aromatizzate all'arancio! Ci sono anche al limone e al vino...naturalmente non potevo resistere alla tentazione di provare queste delizie arancioni!! Subito ero scettica, pensavo sapessero di sapone per i piatti ed invece il gusto di arancio è lieve e piacevole! Io le ho condite con ciuffetti di calamari, scorza di limone e vino bianco...sapori freschi che mi riportano alla Costiera Amalfitana...si capisce che ho voglia di mare??

La lista della spesa:
- 1 confezione di trenette all'arancia (350g)
- 350g di ciuffetti di calamaro freschi
- la scorza di 1 limone non trattato
- vino bianco q.b.
- olio evo
- sale e pepe
- erba cipollina
- 1 spicchio d'aglio incamiciato

1) Fare scaldare l'olio in una padella con lo spicchio d'aglio finchè non comincia a sfrigolare.  
2) Aggiungervi i ciuffetti di calamari e farli saltare per qualche minuto, eliminare l'aglio, sfumare con il vino bianco e portarli a cottura, regolare di sale e di pepe.
3) Intanto cuocere la pasta in abbondante acqua bollente salata e scolarla alcuni minuti prima, terminare la cottura nella padella con il sugo saltando il tutto per insaporire al meglio il piatto.
4) Impiattare e terminare con la scorza di limone grattugiata e l'erba cipollina tagliata al coltello. Decorare a piacere.


Con questa ricetta partecipo al contest di Valerio 


53 commenti:

  1. la voglia di mare si fa sentire anche da queste parti.. bellissima la pasta, hai fatto bene a cadere in tentazione... e che meraviglia quei ciuffetti!!! un bacio

    RispondiElimina
  2. Ambrina che meraviglia!Interessanti le trenette all'arancia, sono andata la scorsa settimana alla Lidl ma non le ho notate, grazie per la dritta!
    Condite poi divinamente, devono proprio sapere di mare e tuffi e acqua blu .. strepitose!
    Bravissima baci

    RispondiElimina
  3. bella, buona, colorata e profumata, deve essere una vera delizia!!! Complimenti

    RispondiElimina
  4. Ma che delizia!! Faro' un salto al lidl per vedere se anche qui trovo questa pasta. Condita con i calamaretti deve essere la fine del mondo. Anche io ho tanta voglia di mare, ti capisco cara! Baci!

    RispondiElimina
  5. bene, vedo che non son l'unica ad aver voglia di primavera e mare..che bei colori Ambretta mi piace molto il tuo piatto , me lo mangerei in un sol boccone!

    RispondiElimina
  6. l'effetto cromatico c'è, e anche l'abbinamento dei sapori mi sembra molto azzeccato! Volendo si potrebbero fare anche in casa impastando col succo d'arancia no?

    RispondiElimina
  7. Trenette all’arancia?!?!?! Ho capito bene?!?!? O mammina...vado in delirio al solo sentirle nominare!
    Spettaculessssssssssssssssss ^__^ Baciotti bimba, buona settimana

    RispondiElimina
  8. che bella sorpresa entrare nel tuo bel blog e trovare una ricetta per il contest dai sapori e colori della mia terra!!! Grazie Ambra

    RispondiElimina
  9. Ma quanto è bello questo piatto...quelle trenette devono essere deliziose!! e certo tu le hai esaltate al meglio. Molto bella anche la presentazione.

    RispondiElimina
  10. che buone!!! adoro i primi di pesce!

    RispondiElimina
  11. wow, a parte l'effetto visivo e le foto che son sempre belle qui...ma il sapore...cerco di immaginare, mi stuzzica, mi pizzica, mi mozzica!
    ho voglia di mare e delle tue trenette!

    va meglio per te?
    un bacione

    RispondiElimina
  12. Bravissima sono fantastiche !!!
    Un bacione dai viaggiatori golosi ...

    RispondiElimina
  13. passo per una porzioncina ok??? in realtà la divorerei tuttaaaaaaaaaaaa!!! troppo buona, bravissima cara!

    RispondiElimina
  14. Ciao Ambra, sai che sabato le ho comperate al barolo? Sto studiando con cosa proporle e poi anche di riprodurle con un vino locale, un vino che "colori". Buona settimana e complimenti per la ricetta che mi proietta immediatamente in vacanza :-)

    RispondiElimina
  15. che sintonia tesoro oggi si va di campania tra mare e monti:D!!decisamente ivitanti e gustose queste trenette e che colori che sapore....fameeeeeeeeeee!!
    tvbbbbbbbbbbe ti aspetto per il contest mi raccomandooooooooooooo TU nn puoi mancare!!!
    bacioni imma

    RispondiElimina
  16. Ma dai ..vado a vedere la pasta aromatizzata mi vien già voglia di pensare a ricette, grazie Ambra e come sempre cucini benissimo, ciao

    RispondiElimina
  17. mmmmmmmmmm.......si sente il profumo del mare, il calore del sole sui faraglioni,l'odore della frittura di mare nell'aria!!
    baci

    RispondiElimina
  18. Ma dai che forti!!!!...devo fare un salto alla Lidl allora!!!! ^_^ bel piattino!!!!

    RispondiElimina
  19. ma sono simpaticissime!!!! tutte così colorate :-)))) che ricettina saporita anche oggi cara! baci Ely

    RispondiElimina
  20. Decisamente un mare rinnovato all'arancia! Anche io ho voglia di mare e di mangiare piatti del genere: proverò a trovare questa pasta aromatizzata,


    p.s. si parte signora giudice ^_*

    RispondiElimina
  21. Sono rimasta ammaliata da questa foto...è meravigliosa! Sarà che forse dopo le consuete due ore di palestra muoiodi fame,ma non so cosa darei per avere un piatto così davanti! Troppo goloso questo primo!

    RispondiElimina
  22. devono essere una vera squsitezza e di sicuro l'arancia esalta il sapore del pesce!

    RispondiElimina
  23. Che piatto goloso , mamma mia mi hai fatto venr fame!!
    bravissima bella presentazione!!
    un baciottolo anna

    RispondiElimina
  24. Che favola questo piatto Ambra!! Bravissima!!

    RispondiElimina
  25. Ho visto anch'io questa pasta aromatizzata, nel Lidl dove mi rifornisco io l'ho trovata solo al Barolo ma non l'ho presa..perchè un pò scettica anch'io...Complimenti per quest'abbinamento, lo scatto è bellissimo!!!

    RispondiElimina
  26. questo piatto odora proprio di casa mia!! :D
    devo fare assolutamente un giro al lidl!!
    baciotti
    Vero

    RispondiElimina
  27. Sono appetitosissime! Non le ho ancora viste al Lidl greco..chissà se arriveranno!Bacioni

    RispondiElimina
  28. All'arancio!! al lidl!! Le proverò: il pesce non mi piace, ma le trenette all'arancio e ...la composizione sì. moltissimo!

    RispondiElimina
  29. mmhhh....credo che sia ora di una bella vacanzina al mare per te, che ne dici?
    complimenti, buonissimo primo!
    e che curiosità mi hai messo su per queste paste colorate e aromatizzate!

    RispondiElimina
  30. Domani andrò al lidl!!!
    eheh io quando vengo qui ho sempre fame!! sei davvero geniale, ma poi le foto!!! *_*

    RispondiElimina
  31. mamma mia le foto..... che fame!

    RispondiElimina
  32. Sarei davvero curiosa di assaggiarle: trovo perfetto l'abbinamento marino ;D

    RispondiElimina
  33. Che piatto meraviglioso Ambrae che ventata di ara quella foto...Mi è venuta anche voglia di andare al Lidl!!!A volte dove meno te lo immagini si trovano delle cosine sfizione come questa pasta. Un bacione

    RispondiElimina
  34. Mamma mia Ambra, mi stavo perdendo questo piatto che profuma veramente di mare... le trenette al gusto di arancia mi stuzzicano tantissimo!!!
    Baciotto ^__^

    RispondiElimina
  35. Ma quanto sei brava Ambra! Complimenti. Buona settimana

    RispondiElimina
  36. che dirti l'eleganza è la cosa che mi colpisce..

    RispondiElimina
  37. si capisce, sì.. e mi fai pure venire la voglia di provarli. mi incuriosiscono troppo quelle trenette all'arancia.

    RispondiElimina
  38. Che bei colori Ambra!! Mi piace un sacco questa foto! Anche il gusto di questo piatto di pasta deve essere fantastico! Bravissima!!

    RispondiElimina
  39. Mi piacciono un sacco, le paste aromatizzate! Finora sono rimasta sul classico, basilico e peperoncino...ma all'arancio sono davvero da provare!! Ricetta particolarissima e raffinata, Ambra, come sempre :)
    Buona giornata!

    RispondiElimina
  40. Sigh...sigh...mai stata a Capri...ma questa pasta profumatissima me la mangerei proprio volentieri!
    Un abbraccio cara...stai meglio?
    Baci

    RispondiElimina
  41. Finalmente un nuovo contest! Farina, lievito e fantasia in collaborazione con Emile Henry ha organizzato uno straordinario contest “Frutta in pentola”, dove la protagonista indiscussa è proprio la frutta, sia fresca che secca. I premi? Beh ti invito a sbirciare nel blog, ti aspetto http://farinalievitoefantasia.blogspot.com/2011/02/contest-frutta-in-pentola.html

    RispondiElimina
  42. Mi sa che ce l'abbiamo un pò tutti cara Ambra.
    Questa trenette sono una deliziosa anteprima d'estate, hai ragione, i profumi e i colori riportano al mare e al caldo....
    Un'ottima pasta, non l'ho mai assaggiata aromatizzata all'arancia.....sarebbe interessante....
    Se capita la proverò senz'altro :)
    Un bacione e buona settimana

    RispondiElimina
  43. Trenette aromatizzate, al LIDL.. e pensa che io non ci vado, al LIDL, convinta che non abbia cose particolari. Mi devo proprio rivedere!! Il tuo piatto è così stuzzichevole!

    RispondiElimina
  44. anch'io ho voglia di mareeeeeee!! è da un po' che non passo alla lidl, devo assolutamente rimediare al più presto... grazie, un abbraccio

    RispondiElimina
  45. Ho letto capri e ho sognato il mare! E devo dire che con questo sole a Roma non è difficile immaginare l'estate! Buona, buonissima pasta.

    RispondiElimina
  46. caspita ci sono stata proprio ieri sera...uff se avessi letto prima ;-) mi stuzzicano davvero queste trenette...beh magari le cerco settimana prossima!
    Complimentissimi per la ricetta!
    Baci

    RispondiElimina
  47. eccomi tornato! :)
    ma che bel piatto e che bella foto!
    queste trenette sono da provare subito!
    ecco l'obiettivo del prox we al Lidl :)

    RispondiElimina
  48. Io a questi ciuffetti di calamaro,proprio non resisto!!Poi mi parli di costiera,e il mio cuore batte forte!!Perchè il mare l'adoro, e la mia terra me ne ha regalato uno dei più belli al mondo!!E con queste trenette nel cuore,ti abbraccio forte mio dolce babbà!!

    RispondiElimina
  49. E' uno dei primi piatti che preferisco, di pesce e con i ciuffetti!!!Sai che non ero a conoscenza dell'esistenza di questa pasta agli agrumi, interessante!!!
    Baci

    RispondiElimina
  50. Eccome cara se si capisce e tu sei riusita degnamente a "trattenerlo" tuto nel meraviglioso piatto. Nella tua curiosità con successivo scetticismo, mi ci sono ritrovata assai ^_^

    RispondiElimina
  51. Pasta con l'arancio!??! Non deve essere affatto male!!! Con l'abbinamento che proponi poi deve essere ottima!

    RispondiElimina
  52. Complimenti! E' un piatto davvero originale! L'aroma all'arancia rende il piatto "raffinato".
    P.S. Anche io ho tanta voglia di mare!!!!!

    RispondiElimina
  53. Vado la al lidl e le cerco!!!
    quei calamretti....li ruberei con le dita ora! :)

    RispondiElimina