lunedì 28 giugno 2010

4 - Mini quiche pomodorini e salsa tapenade

Bentornati nel mio giardino per questa mini rubrica dedicata ad happy hour e buffet estivi…oggi è il turno delle sempreverdi e per me immancabili quiche (le mangerei anche a colazione!!!) naturalmente in versione mignon…più invitanti e sfiziose ma anche più pratiche da mangiare in piedi.
Oggi vi sottopongo questa prima proposta (la seconda arriverà nei prossimi giorni), io la trovo davvero deliziosa!!!

<SAMSUNG DIGITAL CAMERA>

Ingredienti (per circa 8 quiche)

- 2 rotoli di pasta sfoglia surgelata già scongelati
- Pomodorini datterini o ciliegini piccoli piccoli q.b. (in inverno la faccio con i pomodorini in barattolo scolati…ugualmente buona!)
- Salsa tapenade (o semplice patè d’oliva) q.b.
- 100g di formaggio emmentaler
- 1 uovo + 1 per dorare
- 1 dl di latte
- 20g di grana padano grattugiato
- Timo fresco
<SAMSUNG DIGITAL CAMERA>
1) Sistemare la pasta sfoglia negli stampi (io ho usato quelli per le crostatine) già foderati con carta da forno bagnata e strizzata e bucherellare il fondo con i rebbi di una forchetta
2) Spalmare poca salsa tapenade sul fondo delle quiche
3) Sminuzzare l’emmentaler e dividerlo nei vari stampini
4) Sistemare i pomodorini in maniera equidistante tra di loro
5) Preparare una specie di pastella con l’uovo sbattuto, il latte, il grana grattugiato, il sale e il pepe  e distribuirla nelle quiche stando attenti a non colarla sopra ai pomodorini
6) Con l’altro uovo leggermente sbattuto spennellare il bordo di pasta sfoglia delle quiche ed infornarle a 200°per 15/20 min o fino a quando non  saranno belle dorate, lasciare intiepidire e terminare con il timo fresco
<SAMSUNG DIGITAL CAMERA>

32 commenti:

  1. hai ragioni le quiche non passano mai di moda
    e sono adattissime per un aperitivo o buffet...
    foto bellissime

    RispondiElimina
  2. Buonissime e poi sono proprio belle da vedere!...brava!
    Vanessa

    RispondiElimina
  3. Hai davvero ragione la versione mini è carinissima, sfiziosa e comoda! Prima o poi devo decidermi anch'io a farle!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  4. Ma che belle Ambra... e che buone devono essere, ne mangerei anche una adesso che sto per andarmene a letto!
    Un bacione e a prestissimo :)

    RispondiElimina
  5. Le quiche le adoro, in monoporzione diventano fantastiche... Mi piace questa tua versione così estiva e colorata... sei bravissima Ambra. A presto, Deborah

    RispondiElimina
  6. perfette!!! Buon inizio settimana, a presto:)
    Pat

    RispondiElimina
  7. ma che belli! mi inviti a questi happy hour in campagna?

    RispondiElimina
  8. Concordo per la colazione... Ho il caffè davanti, dispiace se allungo una manina? Mi piace molto questa foto, sai? Luminosissima!

    RispondiElimina
  9. Tesoro grazie infinite per gli auguri, mi hanno commossa sul serio, sono stata davvero fortunata ad averti incrociata in quest'avventura per ora solo virtuale, un giorno chissà...
    Che dirti di queste mini quiche?!?! Mi stanno facendo venir l'acquolina già a colazione :D Troppo carine e troppo golose bellezza mia, un abbraccio grande come il mondo :X

    RispondiElimina
  10. quanto devono essere gustore queste quiche!!! e poi sono carinissime così colorate...molto solari e allegre. Bravissima come sempre ;)

    RispondiElimina
  11. Oh Ambra, sono troppo carine, tu sei geniale nell'abbinamento di sapori e colori...e nel fare le foto sai bravissima! Bacio tesoro bello

    RispondiElimina
  12. Ma che bontà!qui da noi usiamo tantissimo il paté di olive taggiasche, dell'entroterra di Imperia, proverò a farle con questo.
    Ciao!

    RispondiElimina
  13. Belle e sicuramente buonissime!!!Le proverò sicuramente, anche se prima dovrò capire cos'è la tapenade (quando una è "gnurant"!)
    Bacioni bellaaaa

    RispondiElimina
  14. Dopo averti letta, posso solo ringraziare la mia buona stella di essermi portata nel cestino del pranzo una quiche ai pomodorini, sebbene meno "provenzale" della tua! NB: non preoccuparti, non ho intenzione di mettermi a preparare leprotti in salmì o polenta taragna... o, almeno, non intendo pubblicarle, ecco!

    RispondiElimina
  15. Splendide! Ora non mi resta, come dice Manu, di scoprire cos'è la tapenade....corro a vedere! Baci

    RispondiElimina
  16. Che buone queste quiches!!!A casa mia si fanno in continuazione perchè facili e ghiottissime!!!

    Comunque ora mi vado a cercare ben bene cos'è la salsa tapenade, che sono un po' ignUrantella!!!;P

    PS: ma perchè a colazione no, scusa!?Magari una quichetta alla nutella... booonaaa!!!! Ecco è mezzodì e ho già una fame da LUPIIII !!!! (attenta tu che sei in montagna...mi vedresti arrivare con la bava alla bocca e i denti snudati...nascondi subito quelle tortine!!!) <-- attimo di delirio da calo di zuccheri :P

    RispondiElimina
  17. Ciao Tet.....,vabbè desisto e chiedo umilmente perdono,,però alla fine è un complimento,no???Lo sono pure io,perciò collega che dire???Posso accomodarmi nel tuo giardino,ci mangiamo una decina di quiche e ci facciamo quattro risate???Un bacio tesò e come al solito,la ricettuzza è fantastica..

    RispondiElimina
  18. Si, ok, questa te la rubo di sicuro la prossima volta che mi ritrovo un rotolo di pasta sfoglia e sto lì a chiedermi 'cosa ci metto dentro?'. Hanno veramente un aspetto invitante, penso che me ne mangerei a migliaia!!

    RispondiElimina
  19. Che bellissime foto.. e poi devono essere buonissime!
    un'idea bellissima brava :D

    RispondiElimina
  20. con la pasta sfoglia già pronta sono decisamente velocissime!che bei colori!

    RispondiElimina
  21. Ambra, grazie per la visita, ma non ero io che festeggiavo....erano i miei amici!Purtroppo i miei sono 41...il 19 Luglio!!E vedrai che festa....!!!!!!!!!!Scherzo, ormai noi non li festeggiamo più, facciamo una mega festa il 10 di Agosto e includiamo anche i nostri compleanni!Bacioni deny

    RispondiElimina
  22. Mamma mia che bontà!! stuzzicano l'appetito!! smackk e buona giornata :-)

    RispondiElimina
  23. Ciao Ambra, che ne dici se mi servo? Le foto sono splendide, vienvoglia di mangiarle...Sarà ora che io "tapenadi", quest'anno non l'ho ancora fatto.

    RispondiElimina
  24. Ciao Ambra...queste mini delizie sono fantastiche e molto adatte ai pic nic...giornate al mare...mi piacciono..brava brava bella idea!!!
    ciaooo

    RispondiElimina
  25. Sono così invitanti che in verisione mignon, una tira l'altra :))

    RispondiElimina
  26. posso venire all'aperitivo da te? non sto neanche tanto lontana :P

    RispondiElimina
  27. Anche io adoro le quiche!!! in versione mini son deliziosi e scicchissimi antipasti!
    stupende queste tue... adoro la tapenade poi;)

    RispondiElimina
  28. @Valeria: Certo che puoi venire...quando vuoi!!!
    @Tutte: Grazie e un bacio grosso

    RispondiElimina
  29. ciao ho un quessito... dovrei preparare queste mini Quiche, e vorrei sapere se è possibile surgelarle gia cotte, mi fareste sapere se qualcuno ha provato e con che risultati grazie frania

    RispondiElimina
  30. @Anonimo: Ti sconsiglio di congelare le quiche, sicuramente si potrà fare anche se io non lo faccio, la sfoglia perde molta della sua friabilità e il ripieno perde di sapore.
    La caratteristica delle torte salate è che si preparano in fretta quindi il mio consiglio è quello di prepararla espressa, il gusto è tutta un'altra cosa!!!
    Un bacione.
    Ambra

    RispondiElimina
  31. io vorrei usare la pasta brisè... il fatto è che saranno per un buffet e so che non avro il tempo di farne 30 piu mille altre cose.... frania

    RispondiElimina