domenica 30 maggio 2010

Un po' Tex un po' Mex ma molto....goal!!

…9 luglio 2006…finale dei mondiali di calcio tra Italia e Francia…le gambe mi tremavano…l’arbitro da inizio ai calci di rigore…fino a quel momento io e l’Ingegnere avevamo tenuto le solite postazioni (…chissà mai che cambiare porti iella)…l’emozione è troppa, mi devo alzare…seguo i calci di rigore dall’altra stanza…ogni rete segnata è un boato incredibile…come se tutto il paese fosse nello stesso posto nello stesso momento…alla fine la rete di Grosso e la felicità che contagia chiunque!!!Io e l’ingegnere cominciamo a saltare e ci abbracciamo, intanto fuori cominciano a suonare i clackson…non ci posso credere….siamo CAMPIONI DEL MONDOOOOOO!!!! Lo so è solo un gioco ma le partite della nazionale sono sacre, tutti incollati alla TV dai nonni ai bimbi…intere famiglie si ritrovano, aumenta la convivialità, ci sentiamo tutti uniti…una grande emozione e anche l’amore per il nostro bel paese che si trasforma in un goal!!! Quella sera ero al settimo cielo…solo una cosa mancava…che fame…se avessi potuto scegliere avrei mangiato…

CHILI CON CARNE & ONION RINGS
<SAMSUNG DIGITAL CAMERA> 
Ingredienti per il chili:

- 300g di macinato magro di manzo

- 1 cipolla grossa

- 400g di polpa di pomodoro

-1 scatola di fagioli rossi messicani

- Spezie per il chili

- 8 tortillas (io di mais)

- Olio evo

- Sale

Ingredienti per gli anelli di cipolla fritti

- 2 cipolle dorate piuttosto grosse

- 200g di farina

- 1 cucchiaio di paprica

- 1 cucchiaio di cumino

- 4 dl di birra fredda

- Olio per friggere

- Sale

Per il Chili con carne
1) Sminuzzare la cipolla e soffriggerla nell’olio d’oliva finchè non diventa trasparente
2) Aggiungere la carne macinata e sempre a fuoco sostenuto fare rosolare bene, insaporire con le spezie per il chili a seconda del grado di piccante desiderato
3) Unire i fagioli ben scolati e ripassarli nella carne per qualche minuto poi aggiungere la polpa di pomodoro e cuocere il tutto a fuoco lento per 30/40 min
4) Regolare di sale e di pepe
5) Nel frattempo riscaldare nella padella antiaderente delle tortillas e servire il tutto caldo sistemandovi il chili all’interno
Per gli anelli di cipolla
1) Mondare le cipolle e affettarle a rondelle abbastanza spesse
2) Setacciare la farina con la paprica e il cumino, quindi, mescolando con una frusta, diluire il composto con la birra fredda, aggiungendola gradatamente
3) Passare gli anelli di cipolla nella pastella, sgocciolarli e friggerli in abbondante olio caldo finchè non saranno dorati e croccanti
4) Farli asciugare nella carta assorbente e spolverizzare con sale
<SAMSUNG DIGITAL CAMERA>
 

E naturalmente avrei accompagnato il tutto con una bella….

<SAMSUNG DIGITAL CAMERA>
Avrete capito che con questa ricetta partecipo al contest

Il panino con la coppa

FORZA AZZURRIIIII!!!!!!

29 commenti:

  1. Mamma mia, ricordo benissimo quel momento...pagno ed io eravamo in spiaggia.
    I proprietari del simaptico chioschetto a ridosso dalla riva, avevano montato un maxi screen dove poter guardare la partita...un'atmosfera magica... un aria serena il mare calmissimo ed un silenzio assoluto rotto dalle sole esclamazioni, di gioia o di speranza...l'ultimo goal però ha fatto esplodere letteralmente la spiaggia, nonostante non fossimo in tantissimi...io sono saltata in braccio a pagno ed ho pianto!
    Grazie per avermi rievocato un bellissimo ricordo
    p.s eppure non sono tifosa...ma quando gioca la nazionale, mi appassiono!

    Inoltre anche la ricetta mi riporta indietro con i ricordi, altrettanto bellissimi: il viaggio in Messico!
    bacioni gioia e buon fine settimana! ^_^

    RispondiElimina
  2. E chi se lo scorda quel momento!! eheheheh fu un'emozione grandissima!!!! Speriamo che anche quest'anno ci diano soddisfazione!!!

    Ricetta stupenda...interessantissimi gli anelli di cipolla!

    Complimenti e buon fine settimana!

    RispondiElimina
  3. Anch'io ricordo quel momento,eravamo tutti riuniti dai miei e che emozione,,quante urla..un momento indimenticabile!Non ci posso pensare,non vedo l'ora che inizi anche questo!!!Eh certo guardare una partita con quel ben di dio là,sarebbe un'altra cosa.Ambrù mi hai dato una bella idea....quegli anelli di cipolla ..poi we vogliamo parlaà!Auguri per il contest,è una ricetta con i fiocchi tesò e qui da te mi sono calmata un pò.Beh ho letto un post che mi ha fatto troppo irritare e ho risposto per le righe..Sai sono impulsiva ma non me ne pento.Un bacio tesò e buona domenica!

    RispondiElimina
  4. Wow che meraviglia!!sempre bravissima!!!baci!

    RispondiElimina
  5. Che ricordi, come sei vintage oggi! Ti appoggio in oieno chili e onion rings!!!!! Buonissimi :)

    RispondiElimina
  6. Vabbè avrai capito che volevo dire per le rime!!!Marò che figur!

    RispondiElimina
  7. Guarda ricordo benissimo quella sera.. che casino in giro!! che emozione!!!!! speriamo quest'anno di ripeterle!!!! mi piace quello che avresti voluto per cena.. perchè ora lo voglio pure io!!!! organizziamo a casa tua la 1° serata dei mondiali?? :-D eheheheh buon w.e :-) bacioni

    RispondiElimina
  8. un momento assolutamente magico.. sofferto e goduto... se ci penso mi vengono ancora i lacrimoni dalla gioia... mi raccomando fanciulla e ingegnere gli stessi posti del 2006... vietato cambiare.. e questo piattino.. è perfetto anche senza partita... un bacio

    RispondiElimina
  9. Anche se non amo molto il calcio quella partita me la ricordo anch'io insieme alla trepidazione fino all'ultimo minuto! Chissà se quest'ano si riuscirà a fare il bis?!?!? Io il bis di sicuro lo farei con le tortillas (pardon...senza carne) e gli anelli di cipolla ;)
    Un bacione tesoro, in bocca al lupo per il contest e buona domenica

    RispondiElimina
  10. Ciao complimentoni per il blog e le ricette!!...sono davvero ottime!!...anche io da qualche mesetto ho aperto un blog (www.spadelliamo.blogspot.com)ed essendo una giovane cuoca...mi farebbe molto piacere leggere i tuoi commentini e che tu facessi parte dei miei sostenitori...per darmi qualche dritta :O) un ringraziamento in anticipo!!ti aspetto...smakkkkkkkkkk!! :O) e buona giornata!!

    RispondiElimina
  11. Questo è il modo di cucinare e mangiare che io amo di più....tanta roba, tutta buona, da consumare con le mani magari sporcandosi anche un bel po'.
    Tutto perfetto, unico difetto la data, non era il 6 luglio, era il 9 luglio, mia figlia in quel giorno diventava maggiorenne.....ecco perchè quella data ha per me( e per lei) un senso in più)!!


    baci cara....Fabi

    RispondiElimina
  12. Non seguo il calcio, ma davanti ad eventi importanti come i mondiali non posso che trepidare .........
    Mi sono sempre ripromessa di provare gli anelli di cipolla fritti, ma non l'ho mai fatto: devo rimediare :))

    RispondiElimina
  13. che ricordi indimenticabili e la tua proposta è propio fantastica, con quegli anelli lì ottimi...

    RispondiElimina
  14. ah, ero a casa di amici, quella sera...Il mio moroso, però non c'era: IO volevo vedere la partita, mentre a lui non gliene fregava niente (o.O) ...è un ragazzo atipico, lo so... ;P e che figata il carosello per la città alla fine!!!che bello!!!Ancora di più se con questo piatto super!!!Mi sa che quest'anno vengo da te a vedere la fiale ;P

    RispondiElimina
  15. @Fabiana: Ahhhhh!!!Che figura!!!!Cambio subito la data!!!!!Ero sicura fosse il 6!!!Argh!!Sorry!!Qquella sera per te doppia emozione!!!!Baciotto

    RispondiElimina
  16. ambra.......... che fameeeeee. mi autoinvito!

    RispondiElimina
  17. Mamma mia che momento! Anche io ero in trepidazione, inginocchiata davanti alla tv con le mani giunte e pregando che vincessimo.. poi arriva il goal.. CAMPIONI DEL MONDO!! CAMPIONI DEL MONDO!! Il cuore a mille e una gioia infinita!!
    Bello questo post.. ora che si avvicinano i mondiali.. Speriamo di tenere alta la nostra bandiera ;)

    RispondiElimina
  18. e chi se la dimentica tesoro quella sera...nn amo il calcio ma quando ci sono i mondiali vado in fibrillazione...immagino sarà la stessa cosa quest'anno...tesoro allora io sono da te per la finale(si siamo ottimisti)e tu mi prepari questa delizia giusto??bacioni e brava è troppo goloso e gustoso questo chili!!!imma

    RispondiElimina
  19. ciao Ambra, non sono una tifosa di calcio, anzi, mi piace pochissimo, compresi i mondiali....peò è una bellissima ricetta!!! bravissima! baci

    RispondiElimina
  20. Ambra hai ragione, pur non essendo per nulla tifosa di nessuno sport quando l'Italia gioca è più forte di me!!! tifo e mi agito come una molla! teniamoci questa ricetta per i mondiali 2010 chissà mai che ci porterà fortuna! adoro questo mix Tex e Mex :-) buona domenica

    RispondiElimina
  21. noi eravamo al cinema per vedere la partita sul mega schermo e tutti insieme, è stato bellissimo, la sala piena di tifosi! e avrei mangiato volentieri la tua proposta, la tengo in considerazione per le prossime partite!

    RispondiElimina
  22. Aahaaaa finalmente una malata di calcio come me :-DDDD
    I mondiali sono sacri.

    E questo è il cibo ideale per serate del genere, perché anche leccarsi le dita ha un suo perché!

    RispondiElimina
  23. che bellissima serata è stata!!! :)

    RispondiElimina
  24. anch'io ricordo molto bene la partita! questa ricetta è da tenere a mente per le prossime!

    RispondiElimina
  25. Grazie mille di aver partecipato al contest con questa bellissima ricetta, che fa goà mostra di sè nel post! A presto.

    RispondiElimina
  26. Gironzolando tra i vari blog ho notato il tuo, molto inteerssante. piace molto anche a me il chili e lo preparo spesso, sulle partite della nazionale hai proprio ragione mettono allegria a grandi e piccini. non vedo l'ora che comincino i mondiali! a presto ciao ciao

    RispondiElimina
  27. Ohhh mamma mia, gli anelli di cipolla fritti sono una delle cose che mi fanno impazzire!!
    che grande serata è stata quella, concordo perfettamente con te, il chili e le cipolle ci sarebbero state una meravilgia per festeggiare l'evento ;)

    RispondiElimina
  28. Pensa, io non sono affatto tifosa, ma ai mondiali la partita è sacra! la sera della finale del 2006 ero a Genova in piazza, figurati il delirio che c'era dopo l'ultimo goal! E ricordo di aver mangiato un kebab. Sarebbe divertente una raccolta delle cene della finale, se l'Italia ci arrivasse anche quest'anno! Ciao!

    RispondiElimina
  29. Wow, ma che buon piatto, e gli anelli di cipolla mitici, brava

    RispondiElimina