martedì 29 dicembre 2009

Cestini di Natale

Quest’anno per natale ho regalato dei cestini di vimini con dentro biscotti, cioccolatini e marmellatine…ecco le ricette!!



Biscottini di Natale

Per i biscotti ho usato alcune ricette della grande Anna Moroni modificando qualcosina…

Ingredienti:

Per la frolla (omini, alberelli e stelline):

- 550g di farina setacciata

- 100g di burro

- 100g di zucchero

- 200g circa di miele profumato

- 1 uovo

- 1 cucchiaino da the di bicarbonato

- 1 cucchiaio di latte

- 1 pizzico di sale

- Caramelle dure colorate (omini)

Per la glassa (omini, alberelli e stelline):

- 100g di zucchero a velo

- Succo di arancia o di limone quanto basta

- Coloranti per alimenti

Per decorare:

- Zuccherini argentati (alberelli)

- Zuccherini colorati (omini)

- Codette colorate (stelline)

Per le palle di neve:

- 1 scatola di corn flave naturali

- 300g di farina setacciata

- 200g di zucchero

- 2 uova

- 1 bustina di lievito

- La scorzetta di un limone grattugiata

- 50g di uvetta ammollata

- 50g di noci

- Zucchero a velo

1)Preparare la frolla montando il burro ammorbidito con lo zucchero, unire l’uovo, il miele, il bicarbonato, il latte e il pizzico di sale

2)Poco per volta unire anche la farina e lavorare fino ad ottenere una pasta omogenea ed elastica


3)Stendere l’impasto (0,5 cm circa di spessore) ed ottenere con delle formine per biscotti degli omini, degli alberelli e delle stelline

4)Adagiare i biscotti su carta da forno ben distanziati, per gli omini servirsi di una piccola formina a fiore o a cuore e formare un “buco” all’altezza del torace dove sistemare le caramelle dure che si scioglieranno col calore del forno ottenendo un effetto vetro colorato

5)Infornare a 180°per circa 5 min finchè non risultano dorati

6)Preparare la glassa aggiungendo il succo di arancio poco alla volta nello zucchero a velo e mescolando con forza fino ad ottenere la consistenza desiderata, non troppo liquida ma neanche troppo densa

7)Dividere la glassa in due ciotoline e utilizzare i coloranti per alimenti come suggerito nella confezione per ottenere il verde (alberelli) e il rosa (stelline)

8)Spalmare la glassa sui biscottini raffreddati (alberelli, stelline e cappellini omini) e decorare con gli zuccherini e le codette

9)Preparare le palle di neve montando le uova con lo zucchero, aggiungere la scorza di limone e un pizzico di sale

10)Unire la farina e il lievito ed infine la frutta secca, lavorare per qualche minuto, l’impasto risulterà morbido

11)Formare delle piccole quenelles con l’aiuto di un cucchiaino e passarle nei cornflakes

12)Adagiare i biscotti ben distanziati nella teglia con carta da forno ed infornare solo per 15 min (se cuociono di più diventano secchi)

13)Sfornare, lasciare raffreddare e cospargere con zucchero a velo





Tartufi al cioccolato





Ingredienti:

- 100g di cioccolato fondente

- 100g di burro

- 75g di zucchero

- 30g di cacao amaro

- 1 uovo

- 1 cucchiaio di caffè

- 1 cucchiaio di latte

1)Fare sciogliere a bagnomaria il cioccolato ridotto a pezzetti, mescolare continuamente, quando sarà ben sciolto incorporare il burro a pezzetti, lo zucchero, il caffè, il tuorlo d’uovo ed il latte

2)Togliere il composto dal fuoco e continuare a mescolare con energia fino ad ottenere un composto morbido e omogeneo

3)Fare raffreddare e poi riporre in frigorifero finchè non diventerà compatto

4)Prelevare con l’aiuto di un cucchiaino una porzione di composto e formare con le mani una pallina, passare nel cacao amaro e così via procedere con un’altra porzione fino ad esaurimento del composto

5)Conservare i tartufi in frigorifero fino al momento di servirli





Marmellata di agrumi




Una ricetta che mi ha dato la mia collega Serena…buonissima! Ottima per crostate e biscotti ma anche da abbinare ad una selezione di formaggi

Ingredienti:

- 1Kg di zucca rossa pulita a tocchetti

- 700g di zucchero

- 3 arance naturali

- 3 limoni naturali


1)In un contenitore capiente mettere a macerare per almeno otto ore la zucca, la scorza di arancia e di limone, gli spicchi di agrumi tagliati a pezzetti (fare attenzione ad eliminare la parte bianca degli agrumi che è amara) e lo zucchero

2)Trasferire il tutto (anche i liquidi di macerazione) in una pentola e fare cuocere a fuoco lento per 30 minuti circa

3)Fare intiepidire e frullare il composto

4)Rimettere sul fuoco dolce per altri dieci minuti mescolando in continuazione (attenzione a non fare bruciare la marmellata!)

5)Mettere la marmellata calda nei vasetti precedentemente sterilizzati ed avvolgerli nei canovacci per permettere alla marmellata di raffreddarsi lentamente, toglierla dai canovacci solo quando è a temperatura ambiente

Buone feste!

lunedì 21 dicembre 2009

Filetti di trota con briciole di patate profumate



Questa ricetta (di Palma D'Onofrio) è dedicata ai bimbi che, come i miei , non amano mangiare il pesce.
La copertura di briciole di patate alle erbette aromatiche non solo nasconde i filetti di trota ma conferisce al piatto un sapore davvero squisito!

Ingredienti:

- 2 trote iridee
- 2 grosse patate (400g circa)
- 3/4 cucchiai di pangrattato
- Timo
- Prezzemolo
- Olio extravergine d'oliva
- Sale e pepe

1)Lessare le patate e schiacciarle ancora calde con l'ausilio di uno schiaccia patate e lasciarle riposare in modo che si asciughino bene
2)Sfilettare il pesce eliminando tutte le spinette dai 4 filetti ed adagiarli in una pirofila oleata
3)Aggiungere alle patate il pangrattato, le erbe aromatiche sminuzzate, sale e pepe e amalgamare molto lentamente con i rebbi di una forchetta formando un composto "sbriciolato"
4)Salare i filetti e adagiarvi sopra le patate preoccupandosi di distribuirle uniformemente
5)Condire con un filo d'olio extravergine e infornare a 180° per circa 2o minuti



giovedì 17 dicembre 2009

Pan dolce alle banane e cioccolato



Ingredienti:

- 115g di burro ammorbidito
- 2 banane mature
- 85g di zucchero di canna
- 2 uova
- 220 g di farina
- 25g di cacao amaro
- 1 bustina di lievito in polvere
-2/3 cucchiai di latte
- 70g di gocce di cioccolato fondente

1) Schiacciare le banane con una forchetta fino ad ottenere una purea (o utilizzare il mixer)
2) Unire lo zucchero, il burro, le uova e poi la farina setacciata insieme al cacao e al lievito
3) Lavorare il composto fino a che non risulta omogeneo e ben areato, aggiungere un po' di latte per ottenere una consistenza piuttosto morbida
4) Unire le gocce di cioccolato e versare in uno stampo da plum cake ben imburrato e infarinato
5) Infornare a 180° per circa 1 ora, fare raffreddare e servire a fette



martedì 15 dicembre 2009

Risotto con zucca e salsiccia



Ingredienti:

- 200g di zucca tipo mantovana (fuori verde-grigio e dentro giallo arancio)

- 200g di salsiccia

- 300g di riso per risotti

- 1 scalogno

- Brodo vegetale

- Burro

- Vino bianco

- Parmigiano grattugiato

- Noce moscata

- Sale e pepe

1)Soffriggere lo scalogno a dadini nel burro, aggiungere la zucca tagliata a dadini piccoli piccoli e lasciare stufare per qualche minuto

2)Aggiungere la salsiccia sbriciolata e farla rosolare nel soffritto, poi sfumare con un po’ di vino bianco

3)Versare il riso nel composto di zucca e salsiccia e fare tostare facendo attenzione a mescolare per non farlo scurire

4)Aggiungere gradatamente il brodo vegetale bollente , aspettare che il riso lo assorba completamente e procedere ad una nuova aggiunta di brodo fino a quando il riso non sarà cotto, aggiustare di sale e pepare

5)Spegnere il fornello, aggiungere una noce di burro, parmigiano grattugiato a piacere e lasciare mantecare per qualche secondo

6)Servire con una spolverata di noce moscata appena grattugiata




lunedì 14 dicembre 2009

Panettone gastronomico



Compleanno di Anna, la mia collega più antipatica (mi vuole sempre far licenziare!...scherzo!!!), volevamo farle una sorpresa ma lei non ama i dolci, quindi ho pensato di farle un mega panettone gastronomico...completo di candelina da spegnere!!! Tanti auguri brutta stregaccia!! Dillo che senza di me sei persa...!

Ingredienti:

- 300g di farina manitoba
- 200g di farina 00
- 100g di burro
- 50g zucchero
- 3 tuorli d'uovo + 1 per dorare la superficie
- 250 ml di latte tiepido
- 1 bustina di lievito di birra in polvere (o un cubetto di lievito di birra)
- 10g di sale

1)Mettere le farine ben miscelate a fontana ed aggiungere man mano tutti gli ingredienti. Impastare il composto per 15-20 minuti fino ed ottenere una pasta liscia ed elastica

2)Mettere in un contenitore a riposare al caldo per circa un ora e mezza (fino a che l'impasto non sarà raddoppiato di volume) avendo cura di coprire con un canovaccio

3)Lavorare nuovamente l'impasto per qualche minuto e fare una palla da sistemare in uno stampo per panettoni ben imburrato (o in uno stampo di carta per panettoni). Fare lievitare al caldo per altre tre ore

4)Spennellare delicatamente la superficie del panettone con il tuorlo d'uovo allungato con un po' di latte e infornare in forno caldo a 180° per circa 50 min

5)Sfornare e lasciare raffreddare completamente, poi chiudere dentro ad un sacchetto di plastica per alimenti per circa 24 ore

6)Affettare orizzontalmente per ottenere delle fette di circa 1,5 cm ed andare a farcire a piacere (uno strato sì e uno no)

7)Al momento di servire tagliare a spicchi creando così dei tramezzini fantastici!!! Ottima idea per le feste!


domenica 13 dicembre 2009

Polenta taragna con spezzatino rustico



Amo la montagna anche in inverno, cosa c'è di più bello che passare una serata con gli amici davanti al camino? Una bella stufa su cui mettere a cuocere piano piano uno spezzatino da mangiare tutti insieme con un bel piatto di polenta!
Per la polenta devo ringraziare la mia pazza amica cubana Yusimy che mi ha insegnato a fare la vera polenta bergamasca (cosa c'entra una cubana con la polenta bergamasca? Meglio non farsi domande!!)



Ingredienti per dieci persone:

- 1 Kg di polenta taragna
- 2 litri di acqua (2 bicchieri di acqua per un bicchiere di polenta)
- 1 bicchiere scarso di olio extravergine di oliva
- Sale grosso

Per lo spezzatino:

- 500g di spezzatino di vitellone
- 1,5Kg di spezzatino di maiale
- 200g di salsiccia dolce (tipo luganega)
- 200g di salsiccia saporita (o piccante a piacere)
- 2 cipolle dorate
- 2 carote medie
- 2/3 coste di sedano
- 1 bottiglia di passata di pomodoro
- 1 barattolo di polpa di pomodoro
- 1 barattolo di pomodori pelati
- Vino bianco
- Olio extravergine di oliva
- Sale, pepe e zucchero

1)Tagliare le cipolle, le carote e il sedano a pezzetti piccoli e farli soffriggere in abbondante olio extravergine d'oliva
2)Aggiungere lo spezzatino di vitellone e quello di maiale e rosolarli per bene per evitare la fuoriuscita dei liquidi della carne, poi aggiungere anche la salsiccia tagliata a pezzetti.
3)Quando la carne è bella colorita e rosolata sfumare con del vino bianco
4)Aggiungere la passata di pomodoro, la polpa e i pomodori pelati e fare cuocere a fuoco lento (se come me avete la stufa non esitate!) per circa 2 ore
5)Per togliere l'acidità del pomodoro aggiungere 1 cucchiaino abbondante di zucchero e poi regolare di sale e pepare abbondantemente

Per la polenta:

1)Mettere la farina per la polenta in una ciotola ed aggiungere acqua fino a ricoprirla, lasciare a bagno per circa 15-20 min e girare spesso, in questo modo si evita la formazione dei grumi.
2)Fare bollire i 2 litri di acqua salata con l'olio extravergine
3)Versare la polenta precedentemente ammollata nell'acqua bollente e far cuocere a fuoco lento per circa 1 ora girando continuamente, quando è pronta tenderà a staccarsi dai bordi
4)Servire la polenta con sopra lo spezzatino ben caldo ed accompagnare con un buon vino rosso corposo

La polenta era buonissima, la compagnia ottima ma la vera festa è lei: Yusimy.
Con lei ogni serata è un successo, è impossibile non divertirsi e non volerle bene...grazie per la polenta ma soprattutto grazie per la tua amicizia, sei unica!


sabato 12 dicembre 2009

Salame al cioccolato e nocciole



Dopo essere andata a fare una passeggiata nella neve mi viene voglia di preparare un dolce per i miei amici, ma senza forno in montagna cosa posso preparare? Così rispolvero una vecchia ricetta e ci aggiungo le nocciole che danno una nota di croccantezza e di morbidezza al dolce



Ingredienti:

- 150g di biscotti secchi tritati grossolanamente
- 100g di burro
- 100g di zucchero
- 1 uovo
- 25g di cacao amaro in polvere
- 25g di nutella
- 3/4 cucchiai di Rhum
- 100g di nocciole tritate grossolanamente

1)Montare il burro ammorbidito con lo zucchero fino ad ottenere una crema soffice
2)Incorporare l'uovo, il cacao setacciandolo poco alla volta per non creare grumi e la nutella
3)Aggiungere i biscotti sbriciolati, le nocciole tritate e il Rhum e amalgamare bene il composto
4)Con un cucchiaio distribuire il composto (che risulta morbido) su un foglio di carta stagnola e formare un salamotto compatto andando a chiudere bene le due estremità della stagnola
5)Mettere in freezer per almeno 2 ore e poi spostare (controllando che si sia ben solidificato) in frigorifero per 2/3 ore
6)Prima di servire spolverizzare la superficie del salame con cacao amaro in polvere o con zucchero a velo (se si vuole ottenere proprio l'effetto buccia di salame), tagliare a fette ed abbinare ad un buon vino passito




venerdì 11 dicembre 2009

Portafogli ai pomodorini secchi e olive taggiasche



Ingredienti:

- 250g di manzo o vitello in 3 fette

- 6 pomodori secchi

- 45g di olive taggiasche denocciolate

- 3 cucchiai di formaggio grana in scaglie

- Qualche cappero

- Farina

- Olio extravergine di oliva

- Sale e pepe

1)Passare le fettine nella farina e adagiare in una padella dove precedentemente sono stati fatti scaldare 4 cucchiai d’olio circa

2)Tagliare i pomodori secchi in pezzettini piccoli

3)Cuocere le fettine per qualche minuto girandole a metà cottura, salare e pepare

4)Cospargere metà della fettina di carne con i pezzettini di pomodoro secco e scaglie di grana e fissare i portafogli con uno stuzzicadenti

5)Aggiungere all’olio di cottura le olive taggiasche e i capperi, fare insaporire qualche minuto e servire




giovedì 10 dicembre 2009

Torta al cioccolato con mousse all'arancia


Questa torta la dedico a Flo una mia carissima amica, l'ho fatta per il suo compleanno (festa quasi a sorpresa...?) e colgo l'occasione per dirle che le voglio bene...un bacio Flo!

Ingredienti:
- 175g di zucchero
- 175g di burro
- 4 uova leggermente sbattute
- 200g di farina
- Un pizzico di lievito
- 1 cucchiaio di cacao in polvere
- 50g di cioccolato fondente
- Qualche goccia di essenza naturale di arancia

Per la mousse all'arancia:

- 2 uova (tuorlo e albume separati)
- 50g di zucchero
- 1 dl di succo d'arancia naturale
- 5-6 cucchiai di gelatina
- 3 cucchiai di acqua
- 3 dl di panna
- fette d'arancia senza buccia per decorare


1) Mescolare il burro e lo zucchero fino ad ottenere una crema soffice, aggiungere le uova e qualche goccia di essenza di arancia ed amalgamare bene

2) Infine incorporare la farina, il lievito e il cacao setacciati insieme ed il cioccolato fuso

3) Versare l'impasto in una teglia di 20 cm circa imburrata e con il fondo foderato con carta da forno

4) Cuocere in forno riscaldato a 180°per 40 min circa, poi lasciare raffreddare e tagliare in due parti

5) Per la mousse sbattere i tuorli con lo zucchero fino ad ottenere un composto cremoso, poi aggiungere il succo d'arancia

6) Incorporare 2 cucchiai di gelatina ,già preparata seguendo le istruzioni, alla mousse

7) Montare la panna, tenerne un po' da parte per la decorazione e amalgamare il resto con la mousse

8) Montare a neve gli albumi e aggiungerli alla mousse poi riporre il composto al fresco per almeno 30 min

9) Disporre metà della torta nella teglia a cerniera, coprire con la mousse e poi con il secondo disco di torta al cioccolato, lasciare riposare al fresco per 1 ora circa

10) Sistemare la torta su un piatto da portata, coprirla con le fettine di arancia e poi lucidare con la gelatina, decorare con la panna montata



Questo è l'ultimo capolavoro di Flo, un disegno a matita...bellissimo!!!
Sei veramente brava e speciale...

mercoledì 9 dicembre 2009

Cannoncini alla mousse di prosciutto



Ingredienti:

- Un rotolo di pasta sfoglia già steso

- 300g di prosciutto cotto

- 80g di robiola

- 80g di panna

- 2 cucchiai di brandy (vanno bene anche rum e porto)

- 1 cucchiaio di latte (facoltativo)

- 1 tuorlo d’uovo

- Burro

- Semi di sesamo

- Sale e pepe

1)Tagliare la pasta sfoglia con una rotella in striscioline di 1cm e mezzo circa

2)Arrotolare le striscioline attorno a dei tubi per cannoli imburrati e spennellarli con il tuorlo d’uovo

3)Cospargere i rotolini di sfoglia con i semi tostati di sesamo ed adagiare su una teglia foderata con carta da forno



4)Infornare in forno già caldo a 180°per 15/20 min

5)Preparare la mousse mettendo nel mixer il prosciutto cotto, la robiola, la panna e il brandy. Se la mousse risulta troppo soda allungare con un cucchiaio di latte. Regolare di sale e pepare.

6)Con una sacca da pasticcere con punta a stella riempire i cannoncini precedentemente sfornati e staccati dai supporti

7)Servire nei pirottini come se fossero pasticcini


martedì 8 dicembre 2009

Viennesina Tartufata



6 Dicembre, compleanno della mia collega Serena, le abbiamo regalato un mini kit di buon compleanno: questa torta in formato mignon e una bottiglietta mini di spumante…da gustare con il suo compagno .


Gli ingredienti sono per una torta in formato normale (teglia 20 cm), se volete fare come me una tortina “bonsai” dovete dimezzare le dosi.

Ingredienti:

- 3 cucchiai di farina 00

- 3 cucchiai di fecola

- 25g di cacao amaro in polvere

- 5 uova grosse

- 100g di zucchero

- 1 presa di sale

Per la glassa:

- 300g di cioccolato fondente + 50g per decorare

- 150g di cioccolato fondente grattugiato

- 200ml panna + 100 per decorare

- 1 cucchiaino di zucchero

- 20g di zucchero a velo

1)Sbattere lo zucchero con i 5 tuorli

2)Aggiungere un po’ per volta il composto formato da farina, fecola, cacao in polvere e sale

3)Montare a neve i 5 albumi e amalgamarli all’impasto poco per volta facendo attenzione ad incorporarli con movimenti delicati dall’alto verso il basso

4)Mettere l’impasto in una tortiera precedentemente imburrata ed infarinata ed infornare a 170-180° per 20-25 min

5)Intanto scaldare i 200ml di panna con il cucchiaino di zucchero e appena comincia a bollire togliere dal fuoco e versare in un contenitore dove precedentemente erano stati spezzettati i 300g di cioccolato fondente. Mescolare con forza fino a quando tutto il cioccolato non si sarà sciolto e lasciare intiepidire

6)Tagliare orizzontalmente la torta che nel frattempo si sarà cotta in modo da formare tre dischi e spalmare la crema al cioccolato tra un disco e l’altro facendo attenzione a lasciare un sufficiente quantitativo di crema che andrà a glassare la torta

7)Ricoprire con il cioccolato fondente grattugiato

8)Fare fondere il cioccolato per la decorazione, nel frattempo foderare una ciotola con la pellicola e metterla capovolta in modo che la pellicola sia all’esterno



9)Con una sacca da pasticcere fare colare il cioccolato fuso sulla ciotola formando un reticolato, fare raffreddare in frigo. Montare i 100g di panna con i 20g di zucchero a velo e con un’altra sacca da pasticcere decorare la base della torta.

10)Staccare il decoro di cioccolato dalla ciotola molto delicatamente e posizionarlo sopra la torta

Tanti auguri Sere!