mercoledì 10 febbraio 2016

Empanadas saporite


Ok, sì, è l'ultimo fritto, lo prometto!!! Basta, questo carnevale non finisce più, ma questa carrellata di fritti salati non vi è piaciuta? Oggi vi porto in Spagna con queste deliziose e piccantelle empanadas farcite con carne e formaggio filante...una vera delizia!!! Procuratevi una buona birra e programmate un bel film, ecco. la serata sarà perfetta! Come? La ricetta? Masssììì che ve la lascio! Vi aspetta una coda di settimana davvero dolce e romantica...ma non vi dico niente ok??? E' una sorpresa curiosoni!!!!


Ingredienti per 4 persone:

Per la pasta
  • 250g di farina
  • ½ bicchiere circa di acqua tiepida
  • 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • ½ cucchiaino di sale

Per il ripieno

  • 250g di carne macinata di manzo
  • 1 peperoncino rosso fresco
  • ½ cipolla rossa
  • 1 spicchio d’aglio
  • 100g di formaggio dolce
  • 21 cucchiaio di Olio extravergine d’oliva
  • Sale
  • Pepe

Procedimento:

1) Preparate l’impasto: In un recipiente lavorate la farina setacciata con l’olio e il sale e aggiungete poco per volta l’acqua tiepida continuando a mescolare, fino ad ottenere un composto liscio ed elastico. Avvolgetelo nella pellicola e lasciatelo riposare per circa 1 ora.
2) Nel frattempo preparate il ripieno: Mondate la cipolla e sminuzzatela al coltello, in una padella scaldate due cucchiai circa di olio e fatevi soffriggere la cipolla con il peperoncino spezzettato e lo spicchio d’aglio schiacciato. Aggiungete la carne e fate rosolare il tutto a fiamma alta finchè non sarà ben cotto e saporito, regolate di sale e pepe e lasciate raffreddare.
3) Tagliate il formaggio dolce a piccoli cubetti e mettetelo da parte.
4) Stendete la pasta su un piano infarinato fino ad ottenere uno spessore di circa 2 mm, con un coppa pasta rotondo (circa 7cm di diametro) ricavate dei dischi di pasta (ne otterrete circa 15) e riempiteli con un po’ di carne e qualche cubetto di formaggio. Chiudete le Empanadas sigillando bene i bordi (spennellateli con un po’ di acqua e poi fateli aderire bene) con i rebbi di una forchetta.
5) Scaldate l’olio di semi e quando avrà raggiunto la temperatura desiderata, friggete le empanadas girandole di tanto in tanto finchè non saranno ben cotte e dorate. Scolatele, passatele nella carta da cucina per eliminare l’eccesso di olio e servitele ben calde.


martedì 9 febbraio 2016

Frittelle di formaggio al gran masala


Buon martedì grasso! Non posso dire che il mio spirito sia proprio carnevalesco, sono due giorni che i bimbi sono a casa e il piccolo, ovviamente, ha preso la febbre e l'influenza, che ora è passata a me. Situazione attuale: 2 bimbi arzilli e una mamma  spiaggiata!! Aiutooooo! Bene, tiriamoci su le maniche, come sempre, e procediamo con le incombenze della giornata. Prima di andarmi a fare un litro di caffè, vi lascio questa semplice ma saporita ricetta di frittelle salate e stuzzicanti. Se non amate le spezie potete sostituirle con delle erbe aromatiche fresche...saranno deliziose! Allora, vado verso la lavatrice strisciando come uno zombie e vi do appuntamento a domani, per l'ultimo fritto...poi tutti a dieta!!! Bye bye!


Ingredienti per 4 persone:

  • 280g di formaggio fresco in fiocchi (tipo yocca)
  • 250g di pangrattato
  • 3 uova
  • 50g di yogurt bianco intero
  • 2 cipollotti
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • 1 cucchiaino di gran masala
  • Sale
  • pepe
  • 500ml di olio di semi per frittura


Procedimento:

1) Mondate i cipollotti, tritateli finemente e metteteli da parte.
2) Mettete in un recipiente il formaggio fresco, i tuorli precedentemente separati dagli albumi, il pangrattato, il cipollotto, il gran masala e lo zucchero. Mescolate molto bene fino ad ottenere un composto omogeneo. Regolate di sale e pepe.
3) Montate gli albumi a neve con un pizzico di sale ed incorporateli delicatamente al composto preparato. Procedete in tre tempi, aggiungendo 1/3 degli albumi per volta. Ricavate dal composto tante frittelline tutte uguali, dovrete inumidirvi le mani per lavorare bene l’impasto che sarà piuttosto appiccicoso. Mettete le frittelle a riposare in frigorifero per almeno 30 minuti.
4) Scaldate l’olio di semi finchè non avrà raggiunto la temperatura desiderata, friggete le frittelle, poche per volta, girandole di tanto in tanto finchè non saranno dorate. Scolatele e passatele nella carta da cucina per eliminare l’eccesso di olio. Procedete così con tutte le frittelle. Servitele ben calde e fragranti ed accompagnate con un’insalata mista.