mercoledì 27 luglio 2016

Crudaiola mon amour! ❤


Non vorrei scrivere il solito post sul caldo asfissiante che caratterizza queste nostre giornate ma sembra inevitabile. Non ho mai patito il caldo, l'ho sempre preferito al freddo ma adesso, sarà una questione di età che avanza, non lo reggo più tanto, mi butta giù e mi sento fiacca e spossata, per di più mi toglie la voglia di cucinare e questa non è una bella cosa! 
Per fortuna ci sono piatti freschi e semplici che non tolgono nulla al gusto ma ci permettono di cucinare velocemente facendo tutti contenti. La crudaiola è senza dubbi uno di questi piatti. Mia figlia ne va matta ed è un must della nostra estate, un piatto senza tempo che raccoglie tanti sapori mediterranei, in poche parole l'Italia in un piatto! Io vi ho preparato la mia versione allegra con i pomodorini rossi, gialli e verdi ma ovviamente potete utilizzare solo i classici ciliegini o anche il pomodoro a cubetti. Comincio ad augurare buone vacanze a chi è in partenza, per chi, come me, rimane a casa ancora per un po' ho ancora qualche freccia da scoccare...stay tuned!


Ingredienti per 4 persone:

  • 300g di pasta corta tipo fusilli o eliche (vanno comunque bene anche le penne o i gemelli)
  • 200g di pomodorini misti (rossi, verdi, gialli)
  • 200g di mozzarella fresca
  • 3 cucchiai di olive nere (io ho usato olive taggiasche)
  • 1 mazzolino di basilico fresco
  • olio extravergine d'oliva
  • sale



Procedimento:

1) Lavate i pomodorini, asciugateli e tagliateli a metà, trasferiteli in un contenitore capiente.
2) Nel frattempo lessate la pasta in abbondante acqua bollente salata. Scolatela al dente e passatela sotto l'acqua fredda per mantenerne la cottura. Scolate nuovamente e aggiungete la pasta ai pomodori.
3) Tagliate la mozzarella a piccoli cubetti regolari e aggiungete anch'essa alla pasta. Unite infine le olive e il basilico (potete tritarlo, spezzettarlo o unire le foglioline tenere intere).
4) Condite la pasta con olio extravergine e regolate di sale, mescolate molto bene e lasciate insaporire. Se non la consumate subito potete conservarla in frigorifero e quindi potete prepararla anche in anticipo. Decorate con qualche fogliolina di basilico fresco e servite.


lunedì 25 luglio 2016

Boule saporite alle alici...pronti per l'aperitivo?


Buon lunedì a tutti, ultimi post prima delle vacanze, non vi nego che ho una gran voglia di staccare un po'! Ma ci tengo ance a farmi sentire e a lasciarvi ancora qualche ricetta semplice e veloce per le vostre sere d'estate. Come queste polpettine preparate con le deliziose alici al peperoncino Zarotti...perfette per l'aperitivo, stuzzicanti e saporite...hanno un solo difetto...creano dipendenza!!
Per di più ci vogliono pochissimi ingredienti per realizzarle, insomma, avete capito che non dovete lasciarvele scappare!


Ingredienti per 4 persone:

  • 150g di pane in cassetta
  • 50g di alici al peperoncino Zarotti
  • 50g di formaggio tipo Emmentaler o Gouda
  • 1 mazzolino di prezzemolo
  • pane grattugiato
  • olio di semi per frittura



Procedimento:

1) Mettete nel mixer il pane, le alici, il prezzemolo (si deve sentire ma senza esagerare), il formaggio. Tritate tutto fino ad ottenere un composto omogeneo.
2) Ricavate da esso tante palline uguali della grandezza di una noce (se il composto dovesse risultare troppo compatto aggiungete poco latte o acqua, se invece è troppo morbido regolate con del pangrattato. Non aggiungete sale, le alici conferiranno la giusta sapidità).
3) Passate le boule nel pangrattato e friggetele in abbondante olio di semi caldo. Scolatele e servitele ben calde.